Tutte le tragedie. Testo greco a fronte

Eschilo,Sofocle,Euripide

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Curatore: Angelo Tonelli
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 11 maggio 2011
Pagine: 3084 p., Rilegato
  • EAN: 9788845266584

nella classifica Bestseller di IBS Libri Classici, poesia, teatro e critica - Letteratura teatrale

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 59,50

€ 70,00
(-15%)

Punti Premium: 60

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Tutte le tragedie. Testo greco a fronte

Eschilo,Sofocle,Euripide

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Tutte le tragedie. Testo greco a fronte

Eschilo,Sofocle,Euripide

€ 70,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Tutte le tragedie. Testo greco a fronte

Eschilo,Sofocle,Euripide

€ 70,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Frutto di oltre dieci anni di lavoro, questa edizione di tutta la tragedia greca con testo a fronte, la prima a essere realizzata interamente da un unico curatore, insieme poeta e filologo, consente di cogliere con sguardo unificante la fulgida stagione della tragedia ellenica che vide fiorire il genio creativo di Eschilo, Sofocle ed Euripide. Viene così restituita al lettore moderno, in tutta la sua feconda inattualità, una delle culminazioni dell'arte sapienziale e iniziatica del nostro Occidente, capace di riverberare la spiritualità orfeodionisiaca eleusina nella sua dimensione essoterica: in maniera esplicita, attraverso tragedie vistosamente iniziatiche come Baccanti, Oresteo, Alcesti, Edipo re ed Edipo a Colono; e in maniera indiretta, grazie alla forma apollodionisiaca dell'opera drammatica nella sua espressione scritta. Forma che a sua volta rinvia alla struttura stessa del théatron, che è luogo sapienziale in cui si contempla (theàomai) il gioco delle passioni con empatia e distacco. Con il greco a fronte i capolavori dei tragediografi a noi pervenuti brillano nella lingua in cui furono composti, e consentono di restituire con sufficiente approssimazione la phoné originaria in cui furono pronunciati: nel rito consacrato a Dioniso, alla luce del sole ellenico, sotto lo sguardo della collettività riunita nel nome del dio dell'ebbrezza e della contemplazione.
4,83
di 5
Totale 6
5
5
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Olga

    23/05/2019 20:01:18

    Ne vale davvero la pena -tempo e denaro!!

  • User Icon

    Carlo Mozzoni

    20/05/2019 19:36:51

    Tomo imponente, ai limiti della usabilità pratica, date le dimensioni - ma questa è uno dei requisiti sistematici della collana: editare comunque le opere in volume unico. La sapienza filologica e le competenze di studioso del Traduttore fanno dormire sonni tranquilli circa i criteri esegetici intrapresi nell’opera, il cui valore essenziale riposa, appunto, nella esclusività di aver raccolto l’intera tragediografia greca ad opera di un solo curatore ed interprete (altamente caratteristico, nella sua personale impostazione a forti tinte simboliche e accentuata valenza religioso-misterica). Naturalmente, un poeta traduce da par suo - e secondo i propri stilemi artistici, al di là dei canoni del rigore da studioso (basti pensare al molto illustre precedente del Quasimodo traduttore di alcuni lirici greci). Per ragioni di spazio, sarebbe stato inverosimile esigere più di quanto offerto a proposito della presentazione dei tre tragici e delle loro opere - ragion per cui resta pur sempre valida, quale opzione alternativa, la possibilità di scegliere traduzioni separate, per Autori e/o di singole opere, munite di un più esteso e contestuale apparato-note ed eventualmente anche (soprattutto, a mio avviso) di una connotazione storico-filosofica di commento più estesa (che si possono scegliere, con le dovute attenzioni, in alcune versioni disponibili presso i maggiori editori).

  • User Icon

    Luca

    06/03/2019 14:51:31

    Edizione immensa, fantastica come tutta la collana del pensiero occidentale. In questo caso è presente anche il testo a fronte che la rende quindi perfetta anche per gli studiosi

  • User Icon

    Giorgio

    18/09/2018 09:19:06

    Cercavo da tempo una raccolta di tutte le tragedie greche per studi personali e questo libro mi ha accontentato, munito di testo sia in greco che in latino, descrizione e trama delle tragedie, e possibili interpretazioni sia degli ideali dell'autore, sia delle linee guida di ogni tragedia.

  • User Icon

    Emiliano Sciuba

    26/03/2015 17:49:26

    Angelo Tonelli è uno studioso di prima classe, con uno stile ed una modalità di indagine che ricordano il grande allievo di Dario Del Corno, Giulio Guidorizzi (ordinario di Letteratura Greca a Torino). Approccio indubbiamente antropologico -- historia religionis duce, comite philologia -- per ognuno dei tre tragediografi maggiori del V sec., Tonelli presenta delle introduzioni ("chiave di lettura") profonde ed interessanti, di ampio respiro filosofico e con annotazioni esemplari da storico delle religioni; uno stile d'espressione poetico e incantevole, molto scorrevole, completamente dentro al contesto. Traduzione aderente al testo, seppur non letterale e giustamente adorna, senza stravolgere il dramma ma con estrema competenza e padronanza del lessico: quasi a voler riproporre l'arte della parola di quel teatro antico, mai eccedendo e sempre seguendo la Sofrosyne divina. Libro decisamente consigliato, 50Euro più che meritati per un libro in primis per studiosi del settore, dato il testo greco accanto, ma per l'universalità e la sapienza dei concetti del tragico, diventa una lettura adatta a chiunque abbia voglia di leggere ed avvicinarsi a modo al cosmo dionisiaco-apollineo della poesia greca antica che, rispecchiandone il pensiero, ne risplende la cultura, intrisa di sacralità (con tutto quello che questo concetto ne evoca, dalla crudeltà all'elevazione). Informazioni di servizio: le pagine sono ben attaccate, la copertina è rigida, ha due cordicelle-segnalibro verdi smeraldo. CONSIGLI (libri inerenti): -"L'esperienza del dolore" di S.Natoli, filosofo contemporaneo che basa il suo neopaganesimo sull'etica, sul pensiero greco antico. (!!!) -"La tragedia greca" di Pohlenz e l'omonimo libro di Di Marco per una visione più filologica, strutturale e storica di questi drammi -- per chi di queste cose ne farà mestiere di insegnante.

  • User Icon

    Piero Giombi

    13/07/2013 18:26:57

    E' noto a tutti che la letteratura classica non vende. Questo è il centesimo libro più venduto di letteratura classica, come dire che avrà venduto 5 copie. Bene, sono lieto di dirvi che dei cento libri di letteratura greca e latina più venduti almeno 70, forse più, fanno parte della mia biblioteca. E chi non li legge non sa cosa si perde. Altro che gli autori come Camilleri: Eschilo, Sofocle ed Euripide dicono verità eterne, senza tempo. Particolarmente bello l'"Edipo re", di Sofocle, l'opera prediletta da Aristotele, che ho costretto, letteralmente costretto i miei alunni del Professionale a leggere. Poi una che adesso fa psicologia mi ha ringraziato. E adesso che sono al Liceo Artistico il Preside dice che mi sono montato la testa e che credo di essere al Classico.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Eschilo Cover

    (Eleusi 525/24 - Gela 456/55 a.C.) tragediografo greco.La vita e le opere Nato da ricca famiglia a Eleusi, lo si volle per questo adepto dei misteri eleusini, tanto più che pare fosse processato e assolto per averne violato inconsapevolmente il segreto; ma gli elementi eleusini non hanno peso nella sua opera. Fu attore e musicista, oltre che poeta. Di capitale importanza la sua partecipazione diretta alle guerre persiane, che contribuì a definire la sua visione della storia e del ruolo di Atene. Fu in Sicilia alla corte di Ierone di Siracusa, dove entrò in contatto con i circoli pitagorici e ritornò anche dopo il successo ottenuto con l’Orestea (458 a.C.).Su 73 titoli tramandatici (ma non si può accettare questa cifra, se non come indicazione della fecondità artistica del tragediografo) sono... Approfondisci
  • Sofocle Cover

    Sofocle (496 a.C. - 406 a.C.) fu forse, tra i grandi tragici, il più amato dal suo pubblico. Ebbe subito grande successo e lo conservò anche dopo l'affermarsi del giovane Euripide. Nacque da ricca famiglia e ricevette un'educazione raffinata; fu musicista e attore prima che poeta. Partecipò attivamente alla vita pubblica di Atene, con cariche importanti. Seguace di Pericle, fu due volte stratego e fu eletto nel collegio straordinario dei sei magistrati che resse la città dopo il disastro di Sicilia (413 a.C); nel 411 fu tra i chiamati a stabilire una nuova costituzione. Ebbe anche incarichi di natura religiosa. Dei 123 drammi che il grammatico Aristofane di Bisanzio gli attribuisce, soltanto sette sono giunti a noi: "Aiace", "Elettra",... Approfondisci
  • Euripide Cover

    (Salamina 485 ca - Pella 406 a.C.) tragediografo greco.La vita e le opere Nacque da un proprietario terriero, Mnesarco o Mnesarchide, e da Clito, rappresentata dai commediografi come un’erbivendola. Molti dati della sua vita, provenienti, appunto, dalle parodie e dalle malignità della commedia, sono inattendibili. Si sa di sicuro che da giovane fu adepto del culto d’Apollo, ebbe tre figli, vinse poche volte negli agoni teatrali, morì all’estero, alla corte di Archelao, in Macedonia, e fu commemorato da Sofocle durante la festa teatrale delle grandi dionisie nella primavera del 406. La sua opera rivela un’educazione raffinata, un vivissimo interesse per il movimento filosofico della sofistica, una posizione scettica nei confronti della religiosità tradizionale, una viva partecipazione alle... Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali