Tutti insieme appassionatamente (3 Blu-ray)

The Sound of Music

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Sound of Music
Regia: Robert Wise
Paese: Stati Uniti
Anno: 1965
Supporto: Blu-ray
Numero dischi: 3
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Maria è una giovane piena di brio che lascia il convento per diventare la governante dei sette figli del Capitano von Trapp, un vedovo le cui regole severe non lasciano spazio alla musica e all'allegria. Maria si innamorerà dell'uomo e aiuterà tutti a fuggire in Svizzera alla vigilia dell'invasione tedesca.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    FFJJ85

    07/12/2019 01:15:08

    Un film dalle mille sfaccettature, che va visto e rivisto per poterne godere appieno. Non si tratta di una storia sempliciotta. Dietro c'è tutto un mondo che deve far riflettere e che va adeguadamente esplorato prima di poter cogliere il senso profondo della storia. Stupendo!

  • User Icon

    Garbi Simonetta

    09/03/2019 20:23:05

    Film musicale che ha ricevuto molti riconoscimenti nell'anno della sua uscita negli USA e non solo, riuscendo a conquistare l’oscar come miglior film. É una commedia per tutta la famiglia ambientata nell'Austria nazista, ma il clima rimane sempre leggero e spensierato visto che a farla da padrone sono le vicende familiari dei Von Trapp e non le vicende storiche. I bambini si innamoreranno delle numerose canzoni proposte durante tutta la durata della pellicola. Tra le migliori si possono citare "Do-Re-Mi", "Quindici anni, quasi sedici" e "Edelweiss". Assolutamente da vedere.

1966 - David di Donatello - Miglior attrice straniera - Andrews Julie

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2015
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 174 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 7.1 HD)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano
  • Formato Schermo: 2,20:1
  • AreaB
  • Contenuti: commenti tecnici: commento audio del regista Robert Wise, di Julie Andrews e Cristopher Plummer; contenuti interattivi: Le cose che piacciono a me: celebrazione interattiva; brani in versione karaoke: Canta con noi; speciale: La musica; documentario: "Il suono di una città: Julie Andrews torna a Salisburgo" (60')
  • Robert Wise Cover

    "Propr. R. Earl W. Regista statunitense. Dopo preziose esperienze di montatore (fra l'altro per Quarto potere, 1941, e L'orgoglio degli Amberson, 1942, di O. Welles), esordisce nella regia con Mademoiselle Fifi (1944) e poi con l'horror La jena (1945), segnalandosi ben presto grazie a Stasera ho vinto anch'io (1949), vigoroso film d'ambiente pugilistico (di cui ripete il successo nel 1956 con l'analogo Lassù qualcuno mi ama). Autore eclettico, dedito alla fantascienza (Ultimatum alla Terra, 1951; Andromeda, 1971) come al western (Due bandiere all'Ovest, 1950; La legge del capestro, 1956), al poliziesco (Strategia di una rapina, 1959) e al musical (West Side Story, 1961; Tutti insieme appassionatamente, 1965; Un giorno... di prima mattina, 1968), affronta anche problemi contemporanei quali... Approfondisci
  • Julie Andrews Cover

    Nome d'arte di Julia Elizabeth Wells, attrice statunitense di origine inglese. Figlia d'arte, approda nel 1954 a Broadway dove, forte delle sue naturali doti di cantante, ottiene grande successo in numerosi musical, fra i quali My Fair Lady (1956). Al canto è legato anche il suo esordio nel cinema con Mary Poppins (1964) di R. Stevenson, nella parte della governante tuttofare che le vale l'Oscar come migliore attrice. Recita poi nella satira antimilitarista Tempo di guerra, tempo d'amore (1964) di A. Hiller e veste di nuovo i panni della governante in Tutti insieme appassionatamente (1965) di R. Wise, guadagnando una nomination all'Oscar. Ormai affermata e celebre, si impegna in ruoli diversi dalla commedia in Hawaii (1966) di G. R. Hill, dall'omonimo romanzo d'avventura di J. Michener, e... Approfondisci
  • Christopher Plummer Cover

    Propr. Arthur C. Orme P., attore canadese. Dopo alcune esperienze di successo in teatro e in televisione, esordisce sul grande schermo con una parte secondaria in Il fascino del palcoscenico (1958) di S. Lumet. Alto, aitante, occhi azzurri, piglio vagamente severo e quasi militaresco, recitazione eclettica, domina naturalmente la scena e ben presto ottiene validi ruoli da protagonista. Lo si ricorda colonnello padre di sette figli in Tutti insieme appassionatamente (1965) di R. Wise, incredulo spettatore di una tragedia in L'uomo che volle farsi re (1975) di J. Huston, pilota impegnato sul fronte in La battaglia delle aquile (1976) di J. Gold, custode di un segreto in Uno scomodo testimone (1981) di P. Yates, misterioso epidemiologo in L'esercito delle dodici scimmie (1995) di T. Gilliam,... Approfondisci
  • Richard Haydn Cover

    Attore e regista inglese. Popolare star in Inghilterra, fa il suo debutto a Hollywood con un regista d'eccezione, H. Hawks, che ne individua le scoppiettanti doti comiche e le mette in risalto nel delizioso Colpo di fulmine (1941). Dopo questo esordio, è ricercato per la spontaneità e bravura con cui si cala nei panni di personaggi spassosi o eccentrici. È diretto da registi del calibro di R. Clair (Dieci piccoli indiani, 1945), E. Lubitsch (Fra le tue braccia, 1946), R. Wise (Tutti insieme appassionatamente, 1965). Come regista, firma alcune divertenti commedie nei tardi anni '40. Approfondisci
Note legali