Ultima Esperanza

Paolo Ferruccio Cuniberti

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Edicola
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 3,59 MB
Pagine della versione a stampa: 280 p.
  • EAN: 9788899538415
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel 1869, il giovane naturalista piemontese Federico Sacco parte da Genova alla volta del Cile, con l’obiettivo di compiere una prima esplorazione delle selvagge terre della Patagonia, fino ad allora pressoché sconosciute. Tre anni dopo, i membri della Società Geografica Italiana che aveva finanziato la spedizione si riuniscono per valutare l’interesse accademico del diario di Sacco, unica traccia rimasta dell’esploratore misteriosamente scomparso.
Attraverso il racconto del proprio viaggio, il protagonista del romanzo Ultima Esperanza accompagna il lettore in un’avventura ai confini del mondo, tra coraggiosi indios, colonizzatori senza scrupoli e folli idealisti. La fine dell’esploratore è avvolta nell’enigma originato dalle sue incredibili scoperte, ma il ritrovamento del suo diario aprirà le porte di un territorio capace di esercitare un’inesauribile forza d’attrazione e la cui sanguinosa storia non deve essere dimenticata.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Adriana Mantovani

    24/04/2019 21:43:06

    Ultima Esperanza è un romanzo che ti riporta indietro nel tempo facendoti vivere l'atmosfera della conquista a discapito di popoli nativi che, trovandosi totalmente indifesi, hanno dovuto soccombere al desiderio di espandersi di uomini provenienti da altri continenti. Ricco di spunti e di riferimenti storici é scritto in modo fluido con un linguaggio adatto al periodo in cui è ambientato. Il racconto è avvincente anche da un punto di vista naturalistico e la descrizione geografica e paesaggistica ti fa immaginare di essere lì, in quella terra così lontana e così diversa.

| Vedi di più >
Note legali