Categorie

Curatore: M. Franzinelli
Editore: Mondadori
Collana: Oscar storia
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine: 380 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788804553687
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fausto9012

    30/05/2013 18.32.21

    Ho avuto l'onore di incontrare mimmo franzinelli ad un incontro proprio su questo argomento. alla fine ho acquistato questo splendido libro e me lo sono fatto autografare con tanto di dedica. il libro è bellissimo, una splendida raccolta di lettere di giovani disposti a morire per la patria indirizzate ai propri familiari. non si può non fare un confronto con quei giovani pieni di amore per la giustizia e la pace, lasciando stare la fazione politica, e i giovani d'oggi insensibili ed egoisti. sicuramente leggero altro di franzinelli perchè davvero i suoi libri meritano. alla prossima!

  • User Icon

    OskarSchell

    01/07/2009 12.31.31

    A Scuola (e frequentavo soltanto le Medie) leggevamo a turno queste splendide ultime testimonianza di vita. Per rispondere a "Cogito", Cuore l'ho letto alle Elementari, ma per conto mia e, durante il biennio delle Superiori, leggevamo in classe e a casa "I Promessi sposi", che considero un capolavoro, per cui non ho mai considerato un peso essere 'interrogata' o presentare qualche riassuntino su questo romanzo o, addirittura, imparare a memoria qualche breve brano. Mi dispiace per la sua esperienza, ma le Scuole che ho frequentato io hanno tentato di insegnarmi un minimo di cultura, lasciando che la politica non diventasse qualcosa da mettere in mezzo ai libri scolastici.

  • User Icon

    cogito ergo sum

    25/04/2009 21.22.48

    i tratta, per la quasi totalità, di giovani tra i 17 e i 24 anni. Sanno di stare per morire, per lo più fucilati in base a una "sentenza" già definitiva; altri sotto tortura. Il frasario è semplice, totalmente privo di retorica. Loro non piangono: fanno piangere chi legge la loro ultima lettera. Questa tristissima raccolta doveva costituire libro di testo in tutte le scuole d'Italia, ma così non è stato. Meglio leggere in classe il libro "Cuore" e, agli studenti delle superiori, rendere obbligatorio lo studio (non la semplice lettura) dei Promessi Sposi. Alla stregua del Corano. Fu una scelta politica ben precisa: l'Italia, con grande amarezza dei suoi Patrioti, fu da subito, cioè dal 2 maggio 1945, data dell'ordine ai Partigiani di consegna delle armi agli Alleati, un Paese a sovranità limitata.

  • User Icon

    Daniela

    18/04/2007 15.45.35

    ....il libro che 6 anni fa mi ha "iniziato" alla guerra partigiana!!!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione