Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Gli ultimi eroi di Roma - Harry Sidebottom,Rosa Prencipe - ebook

Gli ultimi eroi di Roma

Harry Sidebottom

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Rosa Prencipe
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,55 MB
Pagine della versione a stampa: 332 p.
  • EAN: 9788822732958
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«L’antica Roma è sempre stata amata dagli scrittori. Il migliore di loro è Harry Sidebottom.» Sunday Times

Autore del bestseller Il trono di Cesare


Valente è un giovane e ambizioso ufficiale dell’esercito romano. Viene incaricato di prendere parte a una missione rischiosa, insieme con uno sparuto gruppo di soldati. Il compito assegnato è quello di trarre il salvo il principe Sasan, che è stato imprigionato nell’impenetrabile Castello del Silenzio, una fortezza arroccata oltre la Mesopotamia, tra le montagne a sud del Mar Caspio. Soli in un territorio ostile, Valente e i suoi compagni verranno messi alla prova come mai prima d’ora. Specialmente quando, ad uno ad uno, cominceranno a morire in circostanze sospette. L’operazione di salvataggio sembra improvvisamente essersi trasformata in una missione suicida. Se vuole davvero avere una speranza di salvarsi, Valente dovrà conquistarsi la fiducia dei pochi soldati superstiti, per condurli in salvo prima che sia troppo tardi.

Un autore da mezzo milione di copie
Bestseller del Sunday Times

Dieci eroi
Una fortezza impenetrabile
Una missione disperata


«Ti fa credere di essere proprio lì, al centro dell’azione.»
The Times

«L’antica Roma è sempre stata molto amata dagli scrittori. Il migliore di loro è Harry Sidebottom.»
Sunday Times

«Accattivante, impossibile smettere di leggerlo!»
James Swallow



Harry Sidebottom

Ha conseguito un dottorato in Storia antica al Corpus Christi College. Attualmente insegna Storia all’università di Oxford e vive a Woodstock. È autore della saga Il guerriero di Roma, che ha appassionato milioni di lettori in tutto il mondo. La Newton Compton ha già pubblicato la saga Il trono di Cesare, diventato bestseller del Sunday Times.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,6
di 5
Totale 3
5
0
4
2
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Rain

    09/10/2019 17:55:01

    prima opera di sidebottom che leggo e devo dire che non mi ha particolarmente colpito un libro "discreto" con una trama buona ma annacquata da divagazioni varie, bella l'ambientazione e la caratterizzazione dei personaggi ma a mio avviso resta un occasione sprecata.

  • User Icon

    Alessandro

    26/09/2019 11:09:29

    Questo derivato del “Il guerriero di Roma” non è niente male. È scritto in modo scorrevole e presenta una trama abbastanza intrigante, come romanzo merita le sue quattro stelle (magari tra tre e quattro). Però, in tutta sincerità, mi aspettavo di meglio, molto meglio. In fin dei conti è una lettura piacevole, ma avrei decisamente preferito una nuova impresa di Balista a occidente. In parte la mia delusione potrebbe essere dovuta “all’itinerario”. Fin dall’inizio sono stato attirato dall’ambientazione: un’avventura oltre i confini orientali dell’impero romano, nella straordinariamente affascinante realtà dei domini sasanidi. Una storia lievemente inverosimile magari, ma carica di un’enorme attrattiva che... resta delusa. In questo viaggio, infatti, vengono completamente evitate Ctesifonte e la Persia! Speravo che l’autore perlomeno ci facesse immergere nel mondo e nella società persiana e orientale dell’epoca (come ha fatto ad esempio con i popoli della steppa in un altro libro), sfruttando alcuni degli ottimi e pittoreschi personaggi inseriti nell’opera. Invece si limita a un tocco nel complesso alquanto superficiale. Una bella lettura, ma ben distante da altri suoi capolavori.

  • User Icon

    Alessandro

    26/09/2019 11:09:19

    Questo derivato del “Il guerriero di Roma” non è niente male. È scritto in modo scorrevole e presenta una trama abbastanza intrigante, come romanzo merita le sue quattro stelle (magari tra tre e quattro). Però, in tutta sincerità, mi aspettavo di meglio, molto meglio. In fin dei conti è una lettura piacevole, ma avrei decisamente preferito una nuova impresa di Balista a occidente. In parte la mia delusione potrebbe essere dovuta “all’itinerario”. Fin dall’inizio sono stato attirato dall’ambientazione: un’avventura oltre i confini orientali dell’impero romano, nella straordinariamente affascinante realtà dei domini sasanidi. Una storia lievemente inverosimile magari, ma carica di un’enorme attrattiva che... resta delusa. In questo viaggio, infatti, vengono completamente evitate Ctesifonte e la Persia! Speravo che l’autore perlomeno ci facesse immergere nel mondo e nella società persiana e orientale dell’epoca (come ha fatto ad esempio con i popoli della steppa in un altro libro), sfruttando alcuni degli ottimi e pittoreschi personaggi inseriti nell’opera. Invece si limita a un tocco nel complesso alquanto superficiale. Una bella lettura, ma ben distante da altri suoi capolavori.

Note legali
Chiudi