Categorie

Gianni Oliva

Editore: Mondadori
Collana: Le scie
Anno edizione: 2016
Pagine: 216 p. , Rilegato
  • EAN: 9788804661429

Indice

Introduzione

I. Napoli, scorre il sangue nella città più monarchica
- 6 giugno, l'attacco ai carabinieri di Capodimonte - I primi morti

II. L'eredità di un regno troppo lungo
- 9 maggio, l'abdicazione di Vittorio Emanuele III - Un borghese costretto al mestiere di re - Vittorio veneto e la leggenda del re soldato - Vent'anni tra prigionia e complicità - L'epilogo di un re troppo piccolo per una stagione troppo grande

III. La campagna elettorale per il referendum
- Il proclama agli italiani del 10 maggio - Giuseppe Romita, il regista delle elezioni - L'Italia scopre la battaglia del voto - Il fascino del re di maggio - Il timore di un'insurrezione che non c'è

IV. Umberto, l'uomo e le sue contraddizioni
- Il peso di un'educazione inflessibile - Il principe della vittoria - Gli anni torinesi e il principe privato - La principessa venuta dal nord - Un'immagine al servizio del regime - La deriva della guerra - Dall'estate del 1943 alla luogotenenza

V. Il giorno del voto
- Le cabine elettorali della democrazia - Si vota in una giornata di sole - Il conteggio dei voti - In attesa che si pronunci la Corte di cassazione

VI. L'esilio nel supremo interesse della Patria
- 10 giugno, la Cassazione decide di non decidere - I morti di via Medina - L'accelerazione del governo - In volo verso Lisbona - Proclama di Umberto II agli italiani (13 giugno 1946)

Note