L' ultimo dei Savage

Jay McInerney

Traduttore: S. Basso
Editore: Bompiani
Edizione: 2
Anno edizione: 2000
Formato: Tascabile
In commercio dal: 9 febbraio 2000
Pagine: 308 p.
  • EAN: 9788845243714
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 6,15

€ 7,23

Risparmi € 1,08 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Carla

    08/08/2013 17:32:44

    Bella storia di amicizia tra Patrick e WIll, il primo con il sogno realizzato di divenire un alto borghese americano per affrancarsi dalle sue umili origini islandesi e dal padre venditore di elettrodomestici e WIll, figlio di un ricco e famoso latifondista di Menphis, in guerra con le sue origini, prototipo del ribelle degli anni 70, rivoluzionario, vittima di droga e alcol, pronto a difendere qualsiasi minoranza contro la supremazia del potere precostituito. DI sfondo la musica, i vestiti e l'atmosfera degli anni '70. Ben scritto, ti trascina nella storia finché ne sei invischiato e i personaggi finisci per amarli tutti, indistintamente.

  • User Icon

    Luca De franco

    20/12/2012 13:41:33

    Si puo' dire di un libro che sia stato scritto bene o male ,giudicarne la tecnica o la forza del messaggio. Beh sono dell'opinione che L'ultimo dei Savage sia un libro che emozioni come pochi e che sotto la superficie , in ognuno di noi ci sia un po di Will Savage. Grazie Jay McInerney

  • User Icon

    daniela

    19/10/2006 09:46:20

    difficilmente interrompo la lettura di un libro, con questo ci sono riuscita! i personaggi mi sono sembrati lontani, non li ho "sentiti". insomma non si e' trattato proprio di una buona lettura

  • User Icon

    MARCO DA VR

    20/09/2006 14:47:50

    SUBLIME...NON C'E' ALTRO DA DIRE.

  • User Icon

    Claudio

    25/07/2005 10:22:26

    Grande libro, la migliore lettura dell'ultimo anno. Un grande ritratto d'ambiente, con due personaggi grandissimi e un realismo eccezionale. L'america degli anni 60 e 70 vista dal punto di vista dei privilegiati di quegli anni, ritratta in maniera splendida attraverso un romanzo scorrevole e che si legge di un fiato. Il paragone con Fitzgerald è ovvio, ma (spero di non bestemmiare) secondo me la scrittura di McInerney è decisamente più facile e apprezzabile. Era tempo che non leggevo un libro così ben scritto, con frasi da antologia. Tra l'altro secondo me questo è di gran lunga superiore agli altri di Mc Inerney, che forse soffrivano un po' troppo di compiacenza verso il mondo "yuppie". Consigliatissimo.

  • User Icon

    Enzo

    29/06/2005 09:29:40

    Bello, appassionante, con due grandi personaggi.

  • User Icon

    stefanodvm

    02/12/2004 20:31:16

    assolutamente splendido, ben scritto, appassionante.ti porta dentro gli anni 60 americani e la saga dei Savage con molta forza narrativa. peccato sia uno di quei libri poco recensiti e poco strombazzati. chi lo compra non se ne può pentire.

  • User Icon

    chiara

    27/07/2004 09:01:10

    un altro stupendo libro di McInerney...

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione