Ultrà. Il volto nascosto delle tifoserie di calcio in Italia - Tobias Jones,Chiara Gualandrini,Paolo Ippoliti - ebook

Ultrà. Il volto nascosto delle tifoserie di calcio in Italia

Tobias Jones

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 847,76 KB
Pagine della versione a stampa: 384 p.
  • EAN: 9788822748904

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Libro di calcio dell'anno per il Telegraph

Il volto nascosto del calcio italiano: la violenza negli stadi, l’odio razzista nelle curve e i legami con le organizzazioni mafiose

«Razzisti e violenti hanno ancora in mano il calcio.»
la Repubblica


Un fenomeno come quello degli ultrà in Italia non ha eguali nel resto d’Europa. Organizzati e violenti, molti di questi gruppi si sono trasformati negli anni in vere e proprie bande criminali, coinvolte in episodi di bagarinaggio, spaccio di droga e persino casi di omicidio. Come accade per gli hooligan in Inghilterra e i club di motociclisti americani, spesso gli ultrà vengono impiegati dalla criminalità organizzata che alimenta la crescita dell’ultradestra. A queste critiche i tifosi rispondono che la loro è una lotta contro una forma moderna e deviata di stato di polizia. Solo in curva, infatti, sarebbe possibile trovare valori apparentemente scomparsi nella nostra società, come il senso di comunità e la fede cieca nello sport. Tobias Jones, da sempre attento osservatore della realtà del nostro Paese, tratteggia un ritratto controverso della società italiana e del mondo delle sue curve calcistiche. Attraverso l’analisi delle tifoserie di alcuni club sportivi più o meno alla ribalta nelle cronache nazionali, esamina il lato sinistro del tifo calcistico e le sue contraddizioni: dalla passione alla violenza, dal senso di appartenenza all’estremismo politico.

«L’unico modo di raccontare un mondo clandestino è entrarci dentro, altrimenti è come fare un libro di storia in cui la realtà è solamente sentita a distanza. [...] Entrarci vuol dire che si deve sentire l’euforia, l’esuberanza, l’umorismo, la fratellanza, i canti, gli scherzi, sentire il fumo e gli schiaffi, ma intravedere anche l’indivisibilità, l’impunibilità, quasi l’assolutismo o il fondamentalismo dell’essere gruppo.»
Intervista di Tobias Jones al Foglio

«Tobias Jones offre un racconto dettagliato della storia del fenomeno ultrà e allo stesso tempo riesce a rendere l’idea di che cosa significa trovarsi in mezzo a loro.»
The Guardian

«Un resoconto vivido e pieno di dettagli, Tobias Jones è uno scrittore davvero brillante.»
Financial Times

«Un libro molto intenso.»
Times – Literary Supplement

«Straordinariamente documentato. Imperdibile.»
The Spectator

«Tobias Jones è noto al mondo per aver firmato acuti reportage sul nostro Paese, dolorose riflessioni sui nostri mali storici.»
Avvenire

«Anche il nazionalista più acceso difficilmente potrà negare che le inchieste di Tobias Jones dedicate all’estrema destra italiana sono tra i contributi più approfonditi e obiettivi mai pubblicati sull’argomento.»
AGI


Tobias Jones

è nato nel 1972 nel Sud-Ovest dell’Inghilterra. Si è laureato in Storia moderna all’università di Oxford e ha collaborato con vari quotidiani internazionali, tra cui l’«Independent», il «Guardian», il «Financial Times» e «Vogue». Dopo aver pubblicato nel nostro Paese il bestseller Il cuore oscuro dell’Italia ha condotto diversi programmi televisivi su RaiTre.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Granata76

    30/09/2020 08:32:06

    Sono oltre la metà del libro, ma posso già dire che non è un granché. Strutturalmente non convince perché mischia episodi diversi sotto uno stesso capitolo e ciò si verifica in tutti i capitoli dell'opera. Ci sono tuttavia spunti interessanti specialmente quando parla della tifoseria in cui è stato accolto, ma per il resto trovo che vi sia molta superficialità relativa agli altri gruppi di tifosi citati. Oltre a ciò, sono presenti un po' di errori che evidenziano una scarsa attenzione nella cura del volume e vari refusi (questi ultimi non dovuti all'autore) completano il mio giudizio negativo.

Note legali