Unisex. Cancellare l'identità sessuale: la nuova arma della manipolazione globale

Enrica Perucchietti,Gianluca Marletta

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Arianna Editrice
Collana: Un'altra storia
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 28 agosto 2015
Pagine: 224 p., Brossura
  • EAN: 9788865881507
Salvato in 72 liste dei desideri

€ 10,46

€ 12,30
(-15%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Unisex. Cancellare l'identità sessuale: la nuova arma della ...

Enrica Perucchietti,Gianluca Marletta

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Unisex. Cancellare l'identità sessuale: la nuova arma della manipolazione globale

Enrica Perucchietti,Gianluca Marletta

€ 12,30

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Unisex. Cancellare l'identità sessuale: la nuova arma della manipolazione globale

Enrica Perucchietti,Gianluca Marletta

€ 12,30

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Come e perché le oligarchie mondiali vogliono imporre l'uniformità sessuale L'attacco all'identità sessuale, nei suoi generi maschile e femminile, rappresenta oggi il più sconcertante tentativo di manipolazione dell'essere umano messo in atto nel corso della storia. Promossa grazie all'imponente contributo economico e politico delle più potenti lobby dell'Occidente, questa vera e propria 'mutazione antropologica' viene oggi imposta attraverso i media, la cultura, lo spettacolo e le legislazioni. In questo saggio (alla sua seconda edizione aggiornata) i due autori ripercorrono le tappe più recenti di un processo apparentemente inarrestabile, che sembra invadere ogni aspetto del vivere quotidiano: dalle origini del genderismo all'affermazione dell'omosessualismo, dalla propaganda alla manipolazione dei media, dall'attacco ai termini 'madre' e 'padre' all'imposizione della 'cultura gay' nelle scuole, dalle connivenze della politica alla legislazione liberticida e alla repressione del dissenso, dal business degli 'uteri in affitto' allo sdoganamento della pedofilia. Lo scopo del presente libro è pertanto quello di cercare di comprendere perché, al giorno d'oggi, si voglia intervenire per rimodellare l'immagine stessa dell'uomo e della donna, per imporre una concezione ideologica della sessualità, avulsa da qualunque retaggio 'naturale', che scinde psiche e corpo: un processo, questo, che, nella sua inerzia nichilistica tecno-scientifica, è destinato a sfociare nel modello di una 'umanità artificiale' totalitariamente mercificata. Un libro inquietante e documentato, per risvegliare le coscienze di fronte all'ultima frontiera della manipolazione di massa nel mondo contemporaneo."
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,17
di 5
Totale 6
5
2
4
1
3
1
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Sandro Gramm. 74

    19/12/2019 15:15:33

    Ritengo che le opinioni diametralmente opposte in merito a questa pubblicazione, paradossalmente potrebbero convergere in un ipotetico punto. Tutto ciò che avviene nella società, tendenze, mode più o meno effimere, ideologie, movimenti popolari, dottrine, arte, letteratura, etc,. sono tutte figlie di naturali strategie del Potere, ma non pensiamo necessariamente ai complotti, è nella natura stessa del potere pianificare il futuro, plasmare le idee, nella loro ossessione millenaria del CONTROLLO sociale. Ciò di per sè non è detto che per forza sia un male. Diventa un male invece, quando degenera l'idea iniziale, il progetto sociale, quando tutto ti sfugge dalle mani e diviene tremenda degenerazione fuori controllo, come negli argomenti che questi autori tentano un pò goffamente e sommariamente di affrontare. Ogni essere umano possiede una parte maschile e una femminile, in naturale equilibrio con il proprio essere donna o uomo, consapevolezza (per chi la possiede) di enorme ricchezza interiore, questo equilibrio sin dalla nostra venuta al mondo può essere già alterato (in senso buono), per ragioni che trascendono l'esperienza della vita stessa e delle condizioni sociali e culturali, e difatti l'omosessualità non ha nulla di innaturale, perchè è vecchia come il mondo. Detto questo però, questa degenerazione di concetto si basa e fa leva su subdole e astute argomentazioni, seppur sacrosante, ma usate come un cavallo di Troia, specialmente nella mente dei più piccoli, ovvero in termini di antidiscriminazioni di genere, razzismo e quant'altro. Cosa penseremo quando i nostri bambini, come oggi accade in America (e non solo) ti chiederanno di cambiare sesso? Posso avere il diritto di inorridire? La vera sciagura sta nel fatto che nessun adulto deve metter le proprie zampacce sulla sessualità dei bambini, nè a scuola con ambigui opuscoli mascherati abilmente da buone intenzioni, che nascondono viscide insidie, nè in altre sedi, loro sanno cavarsela perfettamente da soli.

  • User Icon

    Freedom

    18/11/2019 14:39:10

    Libro molto interessante. Assolutamente e gradevolmente politicamente scorretto. Libro scomodo, come confermano alcune recensioni inorridita. Libro da leggere per chi non ha preconcetti e usa il pensiero libero!!!!!

  • User Icon

    gianluca

    16/09/2019 13:24:06

    Tesi imbarazzanti, buone per chi crede alle scie chimiche o per i terrapiattisti. L oblio artistico e'meritatissimo.

  • User Icon

    fabio.sanfilippo

    16/09/2019 00:19:24

    Libro delirante, che mette insieme tutto per arrivare alla forsennata - e miserevole - idea che le giuste battaglie per la difesa delle cosiddette “diversità”, attaccate da millenni di inciviltà umana (ma gli autori fingono di non saperlo), e, in definitiva, per un mondo più giusto, siano orchestrate da chissà quali lobby. Un libro buono per ridere (ma anche molto arrabbiarsi, sapendo che c’è chi crederà a queste orripilanti e fasciste tesi, che vorrebbero riportare la donna sotto l’uomo e i gay al rogo), nella più vergognosa tradizione dei libri di Arianna, in cui essere talmente di sinistra finisce per essere di destra estrema (Fusaro docet). C’è democrazia anche nei libri, ma qui siamo al troppo.

  • User Icon

    Enrico Bartoletti

    09/03/2018 10:51:57

    Notevole. Parecchie delle cose che spiega sono sconosciute ai più, proprio per tale motivo è un libro da leggere. Tra l'altro, analizza gli eventi anche secondo prospettive inusuali, che aiutano il lettore a capire meglio le pericolose dinamiche dello sdoganamento dell'omosessualità e degli altri temi che il libro analizza minuziosamente. Nella lettura, si nota che l'autrice lima alcune sue dichiarazioni, poiché, se il suo attacco contro la teoria del gender e le lobby omosessuali fosse troppo pesante, gli editori le bloccherebbero il libro; questo vi dà l'idea del totalitarismo in cui l'Occidente si trova oggi.

  • User Icon

    Daniela Amico

    26/03/2017 20:03:16

    Dico solo che grazie a questo libro ho aperto gli occhi...ora posso dire di capire meglio molte dinamiche socio- politiche, le cause che le hanno provocate e gli effetti che esse hanno e avranno sulla storia e sull' umanità. Grazie infinito agli autori

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Enrica Perucchietti Cover

    Enrica Perucchietti vive e lavora a Torino come giornalista e scrittrice. Laureata col massimo dei voti in filosofia presso l'Università di Torino, seguendo un indirizzo esoterico- religioso, diventa presto giornalista televisiva. Ha presentato programmi di politica, sport e attualità.Dopo numerose pubblicazioni su riviste web e cartacee, decide di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Approfondisci
Note legali