Uomini contro (DVD) di Francesco Rosi - DVD
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Uomini contro (DVD)
12,90 €
;
DVD
Dettagli Mostra info
Uomini contro (DVD) 130 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,90 € Spedizione gratuita
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Shop Mio
14,29 € + 2,98 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
12,99 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
12,99 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
12,70 € + 7,20 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,90 € Spedizione gratuita
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Shop Mio
14,29 € + 2,98 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
12,99 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
12,99 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
12,70 € + 7,20 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Uomini contro (DVD) di Francesco Rosi - DVD
Chiudi

Descrizione

Durante la prima Guerra Mondiale i soldati del generale Leone, dopo aver conquistato una cima strategicamente indispensabile, nonostante le numerose perdite ricevono l'ordine di abbandonarla. Poi l'ordine cambia e gli uomini devono nuovamente conquistare la vetta a costo della vita. Stanchi di essere mandati al massacro alcuni soldati organizza una protesta. Il generale Leone ordina che vengano decimati. Neppure i due ufficiali Ottolenghi e Sassu riusciranno ad impedire un inutile massacro.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1970
DVD
8032706214124

Informazioni aggiuntive

Minerva, 2015
Minerva Video
101 min
Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
Inglese
Wide Screen
PAL Area2

Valutazioni e recensioni

4,6/5
Recensioni: 5/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Centro Gandhi
Recensioni: 5/5

Magnifico insuperato capolavoro che denuncia l'orrore della guerra, un film verità che mette sotto accusa le retoriche belliche di ogni epoca. Si consiglia di approfondire il tema con il libro: Lo stato e la guerra. L'insensatezza delle politiche di potenza di E. Krippendorff

Leggi di più Leggi di meno
Daniele
Recensioni: 5/5

E' un film molto intenso, non cade mai nella retorica. Eccellente Volontè ma anche il co-protagonista. Il messaggio pacifista è chiaro, così come le atrocità perpetrate ai danni della truppa italiana durante la grande guerra. Anche le scene delle battaglie sono bene riprodotte. Una pietra miliare del cinema

Leggi di più Leggi di meno
Pinu Pè
Recensioni: 3/5

Un film che mostra chiaramente il suo messaggio pacifista e antimilitarista: la guerra è solo un inutile massacro ordito dagli alti vertici dell'esercito che sembrano quasi inumani dinnanzi alle sofferenze dei semplici soldati. Il regista calca pesantemente il pedale della retorica e della drammaticità col risultato di scivolare nel ridicolo involontario. Anche l'interpretazione degli attori sembra "forzata". Di positivo rimangono cmq i costumi, le ambientazioni umide e gelide delle trincee di montagna e le musiche.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,6/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Alain Cuny

1908, Saint-Malo

Attore francese. Dopo gli studi di architettura all'École des Beaux-Arts, fa esperienza come scenografo e costumista. Viene in seguito attratto dal teatro, ma nel 1941 approda allo schermo in Madame Sans-Gêne di R. Richebé e l'anno successivo, con una parte di rilievo, in L'amore e il diavolo (1942) di M. Carné. Recita anche in Italia per M. Antonioni in La signora senza camelie (1953) e più avanti per F. Fellini in La dolce vita (1960). Si misura soprattutto con personaggi drammatici e complessi, ma a volte anche ambigui e sfuggenti, come in Notre Dame de Paris (1956) di J. Delannoy, Les amants (1958) di L. Malle, La via Lattea (1969) di L. Buñuel, Satyricon (1969) di F. Fellini, Il maestro e Margherita (1972) di A. Petrovi?c, dove è il diavolo, Irene, Irene (1975) di P. Del Monte. Successivamente...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore