Uomini e topi

John Steinbeck

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Michele Mari
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 27 ottobre 2016
Pagine: 139 p., Brossura
  • EAN: 9788845282980
Salvato in 435 liste dei desideri

€ 10,20

€ 12,00
(-15%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Uomini e topi

John Steinbeck

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Uomini e topi

John Steinbeck

€ 12,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Uomini e topi

John Steinbeck

€ 12,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 12,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La storia di un'amicizia profonda tra due uomini, due braccianti stagionali in California che condividono un sogno. George Milton si occupa da sempre con ferma dolcezza di Lennie Small, un gigante con il cuore e la mente di un bambino. Il loro progetto, mentre vagano di ranch in ranch, è trovare un posto tutto per loro a Hill Country, dove la terra costa poco: un posto piccolo, giusto qualche acro da coltivare, e poi qualche pollo, maiali, conigli. Ma le loro speranze, come "i migliori progetti predisposti da uomini e topi" (è un verso di Burns), sono destinate a sbriciolarsi. Il ritratto di un'America soffocata dalla crisi e di un'umanità gretta e gelosa nella drammatica rappresentazione di un maestro della letteratura. Scritto nel 1937 e destinato a un pubblico di uomini semplici come George e Lennie, "Uomini e topi" è una breve storia ricca di dialoghi, un piccolo gioiello di scrittura, pensato da Steinbeck per essere messo in scena in teatro e al cinema: e così è successo, sul grande schermo e a Broadway. Ma "Uomini e topi" resta prima di tutto un romanzo indimenticabile. Questa edizione propone nella nuova traduzione di Michele Mari un racconto di impegno, solitudine, speranza e perdita che resta uno dei libri più letti e più amati della letteratura mondiale. Introduzione di Luigi Sampietro.
4,37
di 5
Totale 46
5
26
4
15
3
2
2
2
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    andre

    19/09/2019 21:33:52

    Romanzo non molto lungo ma intenso e ricco di significato. Superconsigliato!

  • User Icon

    Ornella

    19/09/2019 19:43:10

    Bellissimo. Il mio libro preferito in assoluto. C'è chi pensa che sia un anteprima del vero successo di Steinbeck, per me invece il vero successo è proprio Uomini e topi. Consigliatissimo.

  • User Icon

    amber_reading

    19/09/2019 15:20:34

    Confermo la bellezza e la maestosità di questo scrittore. Una storia di amicizia tra due uomini che condividono sogni e speranze. George e Lennie. Il loro sogno è quello di riuscire un giorno a mettere via un po’ di soldi per acquistare un pezzetto di terra e vivere in pace e sereni e tranquilli. George è la mente e Lennie il braccio. Soltanto e solo il braccio, perché Lennie è affetto da un ritardo mentale. Il classico gigante buono. Sono braccianti agricoli. Tutto procede al meglio e trovano anche un ranch dove poter lavorare fino al coronamento del loro sogno. Ci troviamo nell’America degli anni 30 durante la crisi economica. Un racconto di impegno, solitudine, speranza e perdita. Romanzo bellissimo

  • User Icon

    Biscotta

    19/09/2019 11:48:18

    Il capolavoro di Steinbeck. Ho iniziato a leggerlo dopo averlo sentito nominare in una nota serie tv "Lost" e sono rimasta ammaliata. A distanza di anni, ho ancora ben chiari in mente determinati passi di questo romanzo. Molto attuale, lo consiglierei anche come regalo.

  • User Icon

    paestum93

    19/09/2019 11:10:09

    Uno specchio di vita semplice e bestiale,fluido e angosciante... assolutamente attuale,senza dubbi alcuni da leggere.

  • User Icon

    Ilenia

    19/09/2019 10:34:32

    Uomini e topi è un grande classico e lo stesso ibs dice "da leggere assolutamente". Io confermo questa cosa, ma devo però ammettere che non mi ha fatto innamorare così tanto. Pur essendo più per la narrativa moderna, ho letto vari classici e questo (che ho pure comprato anche in lingua) non credo lo rileggerò purtroppo. Bella storia, fa riflettere e molto. Anche oggi nel 2019 (o 2016 quando l'ho letto io), ma ho fatto molto fatica ad avanzare e a finire la lettura. Lo so, sono un po' controcorrente. E lo sono anche nel consigliarlo pur avendo dato solo due stelle.

  • User Icon

    Lagil

    11/07/2019 09:31:36

    Storia di una realtà rurale, di un mondo dove il debole soccombe sempre. La forza fisica se non supportata da quella mentale è effimera. I due protagonisti hanno un legame unico, si occupano l'uno dell'altra: uno provvede a tenere entrambi al sicuro, l'altro è una famiglia. Hanno un sogno che andrà a coinvolgere altri reietti della società, personaggi scomodi ma di cui non ci si può sbarazzare. La fine è la vittoria del forte, del potere e della chiusura contro il diverso. Per quanto riguarda lo stile è diretto e scorrevole, con poche descrizioni e giuste. Lo consiglio a chi vuole ascoltare anche il buio non solo rosa e confetti.

  • User Icon

    Stef

    11/06/2019 12:30:24

    Bellissimo ma preferisco Furore e la Valle dell'Eden. Comunque stupendo

  • User Icon

    Wayne

    06/06/2019 09:39:43

    Tre motivi per non lasciarsi scappare questa edizione: 1) in copertina "Drouth Stricken Area", olio su tela di Alexandre Hogue; 2) introduzione di Luigi Sampietro che spiega il testo e motiva la necessità di una nuova traduzione; 3) traduzione d'autore di Michele Mari. Consiglio al lettore: leggere la novella e poi l'introduzione, che purtroppo è uno spoiler. Consiglio all'editore per una futura edizione: rinominare "Introduzione" con "Postfazione" e inserirla in calce al testo di Steinbeck.

  • User Icon

    stefano

    15/04/2019 11:20:35

    Lettura molto piacevole ma non mi ha entusiasmato. Libro ben scritto e l'idea di fondo è ottima, così come i personaggi descritti, ma la trama è poco articolata. Preferisco sviluppi più complessi.

  • User Icon

    Francesca

    09/04/2019 03:41:42

    Nonostante la brevità del racconto, e la scrittura semplice, Steinbeck riesce a toccare il cuore del lettore. Un libro commovente e profondo. La delicatezza con cui Steinbeck riesce a trattare un tema così delicato ,come la malattia mentale , è magistrale . Fa da sfondo un America segnata dalla povertà e dalla crisi , la ricerca disperata di un pezzo di terra per sopravvivere, questa famosa "terra promessa" vista come un lontano miraggio che mai nessuno riesce a raggiungere .

  • User Icon

    Fra Libri e REaltà

    22/03/2019 11:11:04

    “Uomini e topi” è tanto osannato perfino nelle serie tv, ma devo dire che un po’ mi ha deluso. Per carità, non è sicuramente il mio genere preferito di lettura, ma da come ne parlano tutti mi aspettavo qualcosa di veramente esplosivo. Una storia commovente senz’altro e il modo di descrivere il panorama di Steinbeck davvero sublime. Tanto da farti vedere facilmente il luogo in cui si svolge la storia e da farti entrare in empatia con i personaggi.

  • User Icon

    Loki

    11/03/2019 19:56:53

    Pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 1937 e tradotto da Cesare Pavese per Bompiani nel 1938, “Uomini e topi” è insieme a “Furore” una delle opere più note di John Steinbeck. Liberamente ispirato alla vita di un paio di personaggi e ad un episodio vero accaduto nel 1920, l'elaborato narra le vicende di due uomini, George Milton, e, Lennie Small, accomunati da un sogno; quello di acquistare un podere. Originariamente il testo fu pensato quale un dramma ( da qui una prima ipotesi di titolo in “Something that Happened”) perché nella sua concezione questo avrebbe dovuto riportare la vita di tutti i giorni, una realtà incastonata nella California del Primo Dopoguerra che si sarebbe semplicemente incentrata sui fatti e non sulle valutazioni relative al “come” una determinata circostanza “avrebbe potuto essere”. Lennie, gigantesco e forte uomo dall'animo tenero, gentile e la mente di un bambino, e George, lavoratore stagionale, vigile, svelto e che in tutti i modi cerca di evitare che il primo finisca nei guai, sono idealmente “un tutt'uno” e il tragico finale rappresenta la conclusione del sogno di acquistare il terreno in cui vivere in pace, riproduce ancora la volontà di risparmiare una sorte ignominiosa all'altro ed ulteriormente segna l'accettazione della cruda realtà, la sconfitta.

  • User Icon

    Anna

    11/03/2019 09:40:06

    Stupendo. I personaggi sono così reali e veri, che sembra di averli al tuo fianco mentre lo si legge. Il finale, che ovviamente non anticiperò, mi ha veramente colpito. Da leggere e rileggere. Mi sono veramente ritrovata fra le pagine di questo libro, è uno specchio dell'essere umano.

  • User Icon

    Peppe

    09/03/2019 19:21:52

    Capolavoro della narrativa moderna. Steinbeck è un bravissimo narratore dell'umanità soprattutto quella più umile. Uomini e topi è davvero un libro appassionante. Lettura consigliatissima.

  • User Icon

    Lucia

    09/03/2019 12:58:28

    Ho pianto che dire di più. Non avevo mai visto il film e quindi mi sono assoparata il racconto e il finale a sorpresa. La sciatevi sorprendere se devo dare una suggestione per questa breve lettura. Belli i paesaggi, struggenti i personaggi. Un pezzo di storia dell'America ci viene raccontato da un autore sincero ed amico.

  • User Icon

    luciana

    08/03/2019 09:15:37

    Sono rimasta molto delusa da questo libro, sempre osannato da tutti. L’ho trovato abbastanza banale (ma forse sono io che non sono riuscita a coglierne i significati più profondi).

  • User Icon

    Michela

    07/03/2019 09:43:06

    Breve e intenso, è la storia di un’amicizia, di un legame forte e indissolubile e di un sogno comune purtroppo infranto. È commovente, non sempre tutto va come vorremmo e a volte è necessario fare delle scelte dolorose. La storia si conclude lí dove è iniziata. È il primo libro che leggo dell’autore e che mi ha spinto a voler leggere altro.

  • User Icon

    fede

    06/03/2019 13:22:23

    Romanzo breve che tratta la vicenda di George Milton e Lennie Small, accomunati da un sogno, ovvero quello di acquistare un podere. Lennie, gigantesco e forte uomo dall'animo tenero, dalla mente di un bambino, e George, lavoratore stagionale, vigile, che in tutti i modi cerca di evitare che il primo finisca nei guai, sono un tutt'uno e il tragico finale rappresenta la conclusione del sogno di acquistare il terreno in cui vivere in pace, segna l'accettazione della cruda realtà, la sconfitta. Una scrittura semplice, una lettura piacevolissima. Il primo titolo di questo romanzo era "Something that happened" proprio perché viene raccontata la realtà, una fotografia senza giudizi. Altamente consigliato.

  • User Icon

    Raffaele

    15/02/2019 21:46:44

    Non ho ancora letto "Furore" ma lo farò poiché l'autore è di tutto rispetto, ma questo romanzo (racconto?) è, a mio parere, una storiella mediocre, semplice e prevedibile.

Vedi tutte le 46 recensioni cliente
  • John Steinbeck Cover

    Autore di numerosi romanzi e racconti, è uno dei massimi esponenti della letteratura americana e della cosiddetta "Generazione perduta". Dopo aver frequentato la Stanford University senza mai laurearsi, compare sulla scena letteraria con opere minori finché non raggiunge la notorietà con Pian della Tortilla (1935) a cui seguono molti romanzi racconti e saggi tra cui Uomini e topi, La lunga vallata, Furore - opera grazie a cui Steinbeck riceve il Premio Pulitzer -, La luna è tramontata, La valle dell'Eden, Quel fantastico giovedì, Viaggio con Charley. Nel 1962 gli viene conferito il Premio Nobel per la letteratura. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali