La via del bosco. Una storia di lutto, funghi e rinascita

Litt Woon Long

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Alessandro Storti
Editore: Iperborea
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 4 settembre 2019
Pagine: 269 p., Brossura
  • EAN: 9788870915587

nella classifica Bestseller di IBS Libri Salute, famiglia e benessere personale - Famiglia e salute - Problemi personali - Morte e lutto

Salvato in 217 liste dei desideri

€ 17,58

€ 18,50
(-5%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

La via del bosco. Una storia di lutto, funghi e rinascita

Litt Woon Long

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La via del bosco. Una storia di lutto, funghi e rinascita

Litt Woon Long

€ 18,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La via del bosco. Una storia di lutto, funghi e rinascita

Litt Woon Long

€ 18,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 17,58 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Per alcuni raccogliere funghi è un rilassante passatempo autunnale. Per Long Litt Woon è una forma di guarigione, un modo per tornare alla vita.

«Long Litt Woon si muove con eleganza e sicurezza, senso pratico e spirito di iniziativa: questo è il carattere della sua scrittura, lo stile della sua opera prima, in cui, a cuore aperto, con slancio e genuina sincerità, ha intrecciato una storia di lutto e rinascita.»La Lettura

La vita cambia in fretta, e questa è la storia di un viaggio iniziato bruscamente quando l’esistenza di Long Litt Woon, una cinquantenne norvegese di origini malesi, viene stravolta dalla scomparsa del marito Eiolf. Nel mezzo di un lutto paralizzante, in cui si rende conto che la morte è un evento al di là di ogni controllo, inciampa nel meraviglioso reame della micologia e dei funghi. E da quel momento si apre per lei un mondo completamente nuovo e una scoperta della natura che allo stesso tempo diventa un percorso verso la vita. L’autrice non aveva mai compreso appieno il piacere degli scandinavi di camminare nelle foreste, ma ora è completamente rapita dalla magia del sottobosco e dalla gioia della ricerca. La via del bosco racconta la storia di due viaggi paralleli: uno interiore, attraverso il paesaggio del lutto, dove la tristezza e la necessità di silenzio si confondono, e uno esterno nell’affascinante regno dei funghi – flessibile, adattabile, vertiginosamente vario e fondamentale per i cicli di morte e rinascita della natura. Il processo di ricerca e di studio portano l’autrice a fare amicizia con i raccoglitori di funghi, una tribù accogliente, talvolta ossessiva, persino eccentrica con le sue regole non dette e i suoi affascinanti riti di passaggio, e a viaggiare da idilliache foreste norvegesi ad anonime aiuole urbane, dalle spiagge sabbiose della Corsica fino a Central Park per scoprire meraviglie naturali spesso nascoste allo sguardo comune: funghi gelatinosi che sembrano usciti dai calderoni delle streghe; sanguinelli color rosa salmone che emettono liquido rosso quando si tagliano; deliziose spugnole apprezzate per il loro sapore terroso e delicato; funghi bioluminescenti che illuminano la foresta di notte. Lungo la strada Long Litt Woon scoprirà che il gesto di dare la sua piena attenzione al mondo naturale può trasformarla, dandole un modo per sopravvivere alla morte di Eiolf e sentirsi di nuovo viva.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,33
di 5
Totale 12
5
5
4
6
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    FT

    28/07/2020 11:05:56

    Due argomenti che suonano come dissonanti se accostati casualmente, ma che in questo libro sono magistralmente fusi. Un'edizione curata e peculiare, un'autrice che tratta con sensibilità un tema per nulla leggero e racconta di come sia riuscita a riprendersi dal lutto del marito grazie all'inaspettata passione per i funghi. Un libro che parla di perdita, dell'importanza della vita e dello spaesamento nel ritrovarsi improvvisamente soli; un saggio di micologia, un manuale, un libro di cucina. Forse una delle letture più belle di quest'anno (auspicabilmente, fino ad ora)

  • User Icon

    patrik

    13/05/2020 19:06:41

    davvero bello e emozionante a tratti,un libro che insegna in tutti i sensi stimolando il lettore nel cercare ogni fungo citato e imparare a essere un "fungaiolo" ma allo stesso tempo ci fa riflettere sulla morte e come la vita ci puo essere tolta (o a un nostro caro come in questo caso) facendoci magari apprezzare cio che abbiamo e spronandoci a fare nuove esperienze e amicizie come la scrittrice.

  • User Icon

    Filippo

    13/05/2020 16:22:23

    Una storia di lutto e.. Funghi. Argomenti inusuali da trovare accostati, ma non risulta una stonatura in questo interessante racconto che segue il percorso di assimilazione del lutto dell'autrice per la perdita del marito (il romanzo è infatti autobiografico) attraverso la scoperta del mondo della micologia (alla quale sono dedicate interessanti digressioni) nei boschi Norvegesi.

  • User Icon

    Chris

    12/05/2020 16:22:43

    Delizioso, interessante, commovente e bellissima edizione!

  • User Icon

    Pia

    12/05/2020 10:23:32

    La lettura de «La via del bosco» è durata più a lungo del previsto. La difficoltà più rilevante è stata la mia curiosità. In pratica ero continuamente su internet a cercare l’ultima specie di fungo menzionata dall’autrice. Se questo da un lato mi ha fatta rallentare, dall’altro mi ha permesso di scoprire il mio fungo preferito. La «Laccaria Amethystina» è un fungo chiaramente incantato. Come suggerisce il nome, è tutto viola, probabilmente cresce in cerchi fatati e quando non è abitato da elfi, è il cibo preferito dagli unicorni. Ma oltre a questo, ho scoperto l’esistenza di funghi dal gambo rosso, di funghi che possono avere fino a 25 cm di diametro, di funghi che hanno l’odore di pesce, di funghi velenosissimi che assomigliano a tortini al cioccolato. Ciò che è certo è che a fine lettura la passione dell’autrice ha contagiato anche me.

  • User Icon

    Benedetta

    11/05/2020 18:29:39

    Un libro di profonda ispirazione per tutti coloro che hanno affrontato o stanno affrontando un lutto. Una storia di speranza e rinascita.

  • User Icon

    Alessia di L'angolo di Alexys

    29/12/2019 11:04:57

    “La via del bosco” è un libro di autobiografia che propone la scoperta del mondo dei funghi e allo stesso tempo affronta il tema del lutto. Con descrizioni dettagliate e storie di vita vera dell’autrice e dei suoi compagni micologi, capitoli pieni di informazioni e curiosità sui funghi riescono ad invogliare il lettore a scoprire sempre più cose e notizie su questo argomento. Tra le pagine si trovano anche immagini dei funghi con piccole schede tecniche. Le parti del lutto per la perdita del marito hanno avuto un grande impatto su di me. Si passa gradualmente dalla conoscenza della morte del marito, passando per la sua elaborazione e terminando in una sorta di “rinascita”. Ovviamente il lettore si basa sull’esperienza personale dell’autrice e questo percorso varia da persona a persona. Ho letto questo libro in un periodo in cui il tema della morte è molto forte in me e – lo ammetto – ho dovuto fermare la lettura per calmarmi e ragionare. Credo che questo libro sia uno dei più bei libri letti quest’anno. E’ riuscito a scuotermi dall’ombra che stata prendendo forma e cercava di inghiottirmi per farmi ritrovare i colori (che in questo caso sono quelli del bosco).

  • User Icon

    Francesca S.

    25/11/2019 14:29:57

    Meraviglioso! Più che un libro e un viaggio nei sentimenti della protagonista! Da un lato viaggiamo sul percorso del dolore, rievocando i momenti vissuti in compagnia della persona amata; dall’altro lato invece viaggiamo sul sentiero della scoperta di una nuova passione che permette di riprendere la vita con più leggerezza nonostante il macigno della perdita sul cuore.

  • User Icon

    n.d.

    09/10/2019 13:16:53

    Il libro è molto interessante e ben scritto

  • User Icon

    Rita

    21/09/2019 16:44:14

    La natura sa essere magica e terapeutica. Una prosa delicata e molto evocativa. Lo consiglio.

  • User Icon

    Francesca S.

    20/09/2019 23:17:40

    Meraviglioso! La scrittrice ci conduce attentamente nella sofferenza della protagonista facendoci vivere tanto il suomdolore per l’amore perdita del marito tanto la sua rinascita attraverso ala scoperta della passione per i boschi, i funghi. Assolutamente consigliato!

  • User Icon

    giulia

    19/09/2019 16:24:29

    Splendida narrazione che procede su due fronti: quello del dolore per la perdita improvvisa del marito (l'elaborazione del lutto, i ricordi) e quello della scoperta di una nuova passione che aiuta la protagonista a uscire da questo dolore e ritornare alla vita attiva. In questo caso la nuova passione è legata al mondo dei funghi e l'autrice ce la racconta nel dettaglio, portandoci per mano in questa scoperta. Per tutti quelli che amano percorrere i sentieri dei boschi, che vivono la ricerca come un'avventura e che vogliono magari addentrarsi ancor più in questo mondo. Ma anche per chi non l'ha mai fatto e che può vivere una nuova esperienza o semplicemnte scoprire che il dolore si può superare in molti, a volte anche impensati modi.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente
  • Litt Woon Long Cover

    Long Litt Woon (Malesia, 1958) è un’antropologa e micologa norvegese. Si è trasferita a Oslo, dove attualmente vive, sin da quando era una studentessa e da allora vi è rimasta. La via del bosco è stato un caso editoriale alla fiera di Francoforte del 2017, nel 2019 il libro esce per la casa editrice Iperborea. Approfondisci
Note legali