Categorie
Traduttore: M. Martone
Editore: Einaudi
Collana: Nuovi Coralli
Anno edizione: 1974
Pagine: 203 p.
  • EAN: 9788806399412

€ 8,78

€ 10,33

Risparmi € 1,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    by Ax

    04/04/2011 14.50.54

    Un momento storico, una famiglia, la povertà, e Caldwell nel mezzo, trasparente, a creare spaccati di vita tragicamente comici, momenti in cui ti chiedi "Ehi, ma questi si rendono conto di quel che fanno?" e capisci che, no, non lo sanno, perché l'ignoranza, quella pura e incontaminata, non guarda in faccia a nessuno. E così sorridi di chi si sposa solo per suonare una trombetta, di chi investe tutti i propri soldi per comprare un auto che dopo il primo giro è già conciata da sbatter via, di chi promette che presto riprenderà a coltivare i campi dopo anni di inattività e invece rimanda sempre, e di chi... già, di chi muore e viene seppellito senza sapere se è effettivamente morto, di chi viene schiacciato da un camion senza che nessuno se ne curi perché è un negro. A chi piace l'ignoranza? A me no, e questo libro me l'ha ricordato.

  • User Icon

    andrea

    24/03/2011 11.47.05

    Da quel che vedo, nessuna casa editrice pubblica più Erskine Caldwell. Per citare Moretti: va bene continuiamo così, facciamoci del male...

  • User Icon

    viola

    30/12/2007 11.03.17

    il libro l'ho letto per caso..la mia curiosità mi fà divorare tutti i libri che il mio ragazzo porta a casa prima che lui se li legga..questo in particolare gli è stato dato da un amico speciale...cantautore,poeta,musicista,stornellista...GRAZIE DANIELE M.,UN GRAN BEL LIBRO...CALDWELL è l'equilibrista dei pugni NEI DENTI!..E, SENZA QUELLI, LA CARNE CRUDA è UN Pò DIFFICILE DA "MASTICARE".. quando non la si agevola, la digestione è durissima....BELLO

  • User Icon

    silvia

    26/05/2006 20.34.21

    uno dei migliori libri che abbia letto...le desrizioni sono talmente reali da fartisentire sulla pelle il caldo e la polvere, il freddo e la fame...

  • User Icon

    alessandra

    29/12/2004 18.28.33

    un bel libro.Forse a volte ci sono delle ripetizioni ma fa davvero capire le difficoltà della povertà e le ingiustizie ke devono subire le persone a causa dell'avarizia dei ricchi.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione