Viaggio a Medina e a La Mecca

Richard F. Burton

Editore: Ibis
Collana: L'ippogrifo
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 25 luglio 2008
Pagine: 160 p., Brossura
  • EAN: 9788871642673
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 8,37
Descrizione
Richard F. Burton (1821-1890) è uno dei personaggi più affascinanti dell'epoca delle grandi esplorazioni europee dell'Ottocento. Ha attraversato i continenti, ha visitato città, studiato popoli e imparato le loro lingue (ne parlava correntemente più di trenta, e in particolare parlava perfettamente l'arabo). Fu in Africa con Speke alla ricerca delle sorgenti del Nilo, in Nord America per conoscere le comunità dei Mormoni, fu console britannico a Fernando Po in Africa occidentale, poi in Brasile, a Damasco e a Trieste. Ma la sua impresa memorabile è probabilmente quella raccontata in questo libro: nel 1853, vestito da pellegrino afgano, visita la città santa della Mecca: prima di lui, dal Medioevo, solo una decina di occidentali erano riusciti a penetrare nel recinto sacro della Kaaba. Questo viaggio avventuroso e estremamente rischioso è narrato con la tranquillità e con la semplicità che solo Burton possedeva. Fu anche traduttore delle Mille e una notte e del Kama Sutra, studiò gli usi e i costumi arabi, componendo le Note antropologiche alle Mille e una notte, edite da Ibis con il titolo L'Oriente islamico.

€ 13,18

€ 15,50

Risparmi € 2,32 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gordon

    15/09/2014 14:50:40

    L'impresa ? di quelle da leggenda, che restano nella storia. Lo stile ? quello che mi aspettavo da un esploratore di quel periodo: conciso, chiaro, semplice. Il libro, di 160 pagine, ? in realt? una riduzione delle oltre 1000 scritte da Burton su questo viaggio epico. Riduzione devo dire non venuta particolarmente bene. 5 stelle all'originale, che ho letto in parte in inglese (introvabile in italiano, non credo l'abbiano tradotto) - 1 stella alla riduzione => media 3 stelle.

Scrivi una recensione