Recensioni Viaggio in Europa. Epistolario 1925-1930

  • User Icon
    23/01/2007 14:17:29

    Ho visto "Viaggi in Europa" e pensato: "Ma si! Potrebbe essere divertente leggere dei viaggi fatti da un personaggio come Giuseppe Tomasi da Lampedusa". Avevo già letto il Gattopardo, conoscevo lo scrittore, ed ero rimasto molto impressionato dalle sue capacità. Ora, avendo letto l'epistolario, sono ancora più colpito, tanto per la sua abilità di scrittore quanto per le risate che mi sono fatto leggendo il libro. Da questo scritto se ne ricava una bellissima visione della persona: scherzosa, gioviale e particolare. Le sue colazioni infinite, gli sberleffi ai cugini, gli stati d’animo del Mostro(nomignolo con cui si cita)… E’ consigliabile a tutti: sia a chi non ha nulla da leggere (è una lettura breve), sia a chi è rimasto piacevolmente impressionato dallo scrittore.

    Leggi di più Riduci