Vigilia d'amore (DVD)

When Tomorrow Comes

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: When Tomorrow Comes
Regia: John M. Stahl
Paese: Stati Uniti
Anno: 1939
Supporto: DVD
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 8,78 €)

Helen, commessa in un grande magazzino, conosce Philip, un cliente, che la invita a fare una passeggiata in barca. La ragazza accetta, ma mentre sono fuori, scoppia un temporale fortissimo che li costringe a cercare rifugio in una chiesa. Solo la mattina dopo, al sorgere del sole, arriva un'imbarcazione a trarli in salvo. Helen ha trascorso momenti bellissimi con Philip, ma scopre che l'uomo ha già una moglie, Madeleine, che, dopo la morte del loro bambino, non è più la stessa e ha perso lucidità mentale. Madeleine, avendo intuito che rischia di perdere suo marito, va a trovare Helen e la prega di scomparire dalle loro vite. La ragazza accetta comprendendo le sue ragioni. Anche Philip capisce che la cosa migliore è troncare il nuovo rapporto e partire con la moglie per l'Europa nel tentativo di ritrovare la serenità.
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    silvestro peretti

    11/03/2019 13:42:02

    Vigilia d'amore primo film dal romanzo di James Cain[gli altri due sono Interludio del 1957[Sinister film]-Interludio del 1968[Golem video]Ottima interpretazione[come sempre]di C.Boyer.Buono il video,discreto l'audio

  • Produzione: Golem Video, 2019
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 88 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Charles Boyer Cover

    Attore francese. Dopo studi classici e filosofici alla Sorbona, a partire dagli anni '20 riscuote molto successo sulle scene parigine. La fama lo attende però a Hollywood, soprattutto in ruoli di raffinato seduttore latino che gli danno tanta popolarità da convincerlo a prendere la cittadinanza statunitense nel 1942. Fra i suoi successi: Mondi privati (1935) di G. La Cava al fianco di C. Colbert, Gli amanti (1941) di R. Stevenson e Angoscia (1944) di G. Cukor, in cui interpreta il diabolico marito di I. Bergman, che vuole farla impazzire per impossessarsi delle sue ricchezze. È anche uno dei pochi misurati Napoleoni del grande schermo, accanto a G. Garbo in Maria Walewska (1937) di C. Brown. Lavora fino agli anni '70, quando una profonda crisi esistenziale lo porta a un tragico suicidio. Approfondisci
  • Irene Dunne Cover

    Attrice statunitense. Negli anni '30 interpreta con successo commedie musicali e patetici melodrammi (La donna proibita, 1932). Si esibisce poi in numerose commedie sofisticate (L'adorabile nemica, 1936), senza però interrompere il fortunato filone dei film lacrimosi. Ritiratasi dagli schermi dopo aver dato due delicati ritratti familiari in Mamma ti ricordo e Vita col padre (1947), nel 1957 inizia la carriera diplomatica. Approfondisci
  • Barbara O'Neil Cover

    Attrice statunitense. Nata da una famiglia nobile inglese, debutta a teatro e lavora spesso in compagnia del suo primo marito J. Logan con i Provincetwon Players. Il suo esordio nel cinema risale al 1939 quando veste i panni della madre di Rossella O'Hara in Via col vento di V. Fleming, regalando una grande interpretazione nonostante avesse in realtà nella vita vera solamente tre anni in più della figlia V. Leigh. Dopo la moglie psicotica di Paradiso proibito (1940) di A. Litvak, che le vale una nomination all'Oscar, si ritira parzialmente dalle scene rivestendo solo ruoli minori. Approfondisci
Note legali