Il vincolo e la possibilità - Mauro Ceruti - copertina

Il vincolo e la possibilità

Mauro Ceruti

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Collana: Saggi
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 28 agosto 2009
Pagine: 171 p., Brossura
  • EAN: 9788860302960
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 14,45

€ 17,00
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il vincolo e la possibilità

Mauro Ceruti

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il vincolo e la possibilità

Mauro Ceruti

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il vincolo e la possibilità

Mauro Ceruti

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"La scienza classica poteva riconoscere la razionalità solo nella necessità e poteva considerare il caso solo irrazionale. Ora comincia a delinearsi una serie di trasformazioni concettuali concernenti le nostre concezioni teoriche ed epistemologiche. L'idea di vincolo trasforma le idee di ordine e di necessità. I giochi dell'ordine e del disordine consentono di intendere il sorgere e gli sviluppi delle organizzazioni fisiche, biologiche e umane nel senso di una storia di coproduzioni reciproche di vincoli e di possibilità. Gli sviluppi degli esseri auto-eco-organizzatori ci consentono di comprendere ciò che è stato a lungo inconcepibile per la scienza: l'autonomia dei sistemi fisici, dei sistemi biologici, dei sistemi cognitivi. L'autonomia non si emancipa dai vincoli. Si costituisce al contrario all'interno della dipendenza ecologica e,per noi esseri umani, della dipendenza sociale e culturale. Mauro Ceruti ci invita a esplorare questi giochi a tutti i livelli, ad arricchire e a rendere complessa la nostra visione della razionalità. La sua convinzione, che io condivido, è che la vera posta in gioco della nostra modernità sia un rinnovamento della problematica scientifica e della problematica epistemologica che ci consenta di raccogliere la sfida della complessità." (E. Morin)
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Mauro Lanari e Fabio Lanari

    24/06/2013 01:07:41

    Titolo-slogan di portata epocale, contenuto manco lontanamente all'altezza. Tuttavia titoli del genere possono bastare e avanzare, questo ne è un esempio. Finché l'esistenza si dimostrerà per l'et-et non istantaneo fra digitale e analogico, discontinuo e continuo, discreto e graduale, allora si persisterà nel patire il peggio d'entrambi, come in ogni fenomeno con effetto-soglia e come nella più standard delle transizioni di fase: si viene distrutti, devastati, annientati nella propria configurazione olistica, globale, massiva, gnoseo-ontologica, psichica e fisica, per poi forse risorgere dal martirio/agonia/supplizio/crocifissione e approdare a una configurazione nuova (ma nuova quanto?). Il passaggio del guado, il transito da una struttura di "vincoli e possibilità" a un'altra (ma quanto diversa, definitivamente diversa e migliore?) richiede tempo: mesi, anni, una vita, un'era astronomica o geologica, oppure l'intera durata del cosmo. Ed è un massacro, si finisce spolpati, vittime inermi delle torture più atroci. Se le regole cosmiche sono queste, non c'è lasciato alcun margine di scampo. Dai Neoplatonici e Agostino in su, qualsiasi filosofo o teologo è saltabeccato dall'una all'altra opzione, "natura facit aut non facit saltus", senza mai considerare l'ipotesi d'una loro problematica compresenza. L'"analogia entis" non ne tiene conto, qui siamo al di là delle sole identità, differenza e intersezione, univocità, equivocità e analogicità, "via affirmationis, negationis et eminentiae". Si patisce un terremoto radicale e si sprofonda nelle sabbie mobili tipo Kekexili (cinema) e Incubus (musica), il cambio di paradigma impone sinora il peggiore dei travagli, l'aspetto distruttivo sembra inevitabile, inesorabile, implacabile. Non si tratta di rigettare la filo-commensurabilità paradigmatica di Davidson, quanto di constatare che un accomodamento piagetiano, però non solo epistemico bensì esistenziale, costa il prezzo più elevato immaginabile di sudore, lacrime e sangue.

  • Mauro Ceruti Cover

    Mauro Ceruti, filosofo italiano, è uno dei pionieri nell’elaborazione del pensiero della complessità. I suoi scritti, tradotti in molte lingue, hanno segnato il dibattito filosofico degli ultimi trent’anni. Tra i suoi libri più recenti ricordiamo: La danza che crea. Evoluzione e cognizione nell'epistemologia genetica (Feltrinelli 2006); Origini di storie (Feltrinelli 2006); Una e molteplice. Ripensare l'Europa (Marco Tropea Editore 2009); Il vincolo e la possibilità (Raffaello Cortina Editore 2009); Organizzare l'altruismo. Globalizzazione e welfare (laterza 2010); La nostra Europa (con Edgar Morin, Raffaello Cortina Editore 2013); La fine dell'onniscienza. Epistemologie della complessità (Studium 2015); Il tempo della complessità... Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali