La vita segreta degli scrittori - Guillaume Musso - copertina

La vita segreta degli scrittori

Guillaume Musso

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Sergio Arecco
Editore: La nave di Teseo
Collana: Oceani
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 6 giugno 2019
Pagine: 275 p., Brossura
  • EAN: 9788893448819
Salvato in 83 liste dei desideri

€ 18,05

€ 19,00
(-5%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

La vita segreta degli scrittori

Guillaume Musso

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La vita segreta degli scrittori

Guillaume Musso

€ 19,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La vita segreta degli scrittori

Guillaume Musso

€ 19,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 9,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il nuovo polar dello scrittore francese più venduto e tradotto al mondo. Un meccanismo diabolico e perfetto che avvince sino alla fine.

«Musso sconvolge e affascina sempre.»Le Parisien

Nel 1999, dopo aver pubblicato tre romanzi di culto, il celebre scrittore Nathan Fawles annuncia la sua decisione di smettere di scrivere e ritirarsi a vita privata a Beaumont, un’isola selvaggia e sublime al largo delle coste mediterranee. Autunno 2018. Fawles non rilascia interviste da più di vent’anni, mentre i suoi romanzi continuano ad attirare i lettori. Mathilde Monney, una giovane giornalista svizzera, sbarca sull’isola, assolutamente decisa a svelare il segreto del celebre scrittore. Lo stesso giorno, viene ritrovato il cadavere di una donna sulla spiaggia e le autorità mettono sotto sequestro tutta l’isola, bloccandone ogni accesso e ogni entrata. Comincia allora un pericoloso faccia a faccia tra Mathilde e Nathan, nel quale i due protagonisti affronteranno verità occulte e insospettabili menzogne mescolando l’amore e la paura...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,96
di 5
Totale 28
5
10
4
9
3
8
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Franco

    13/09/2020 15:59:47

    In questo thriller/noire si evidenzia la grande maestria dello scrittore nel tessere trame coinvolgenti e caratterizzare personaggi particolari e imprevedibili. Il mio giudizio personale sui tre precedenti libri di Musso è stato giustamente o ingiustamente non troppo positivo. Ma questo libro, dove il protagonista è ancora uno scrittore di grande successo, cancella tutti i miei giudizi precedenti e conferma la grandezza dello scrittore. Un libro da leggere tutto d'un fiato.

  • User Icon

    betta

    24/08/2020 10:19:48

    come al solito i libri di Musso si leggono d'un fiato: e anche questo non fa eccezione. una lettura piacevole.

  • User Icon

    Attilio Alessandro Bollini

    18/06/2020 14:31:41

    La vicenda è un po' artificiosa (in ultima analisi si tratta di un noir) però è ben scritto ed abbastanza coinvolgente. Nelle pagine finali, purtroppo, si arravuglia un po' su se stesso e la narrazione perde il suo incanto. Una giornata di lettura tranquilla!

  • User Icon

    paola

    09/06/2020 14:25:34

    Ho scoperto questo libro per caso e sono piacevolmente sorpresa, tanto che mi ha aiutato a risolvere il blocco del lettore che avevo. Scrittura fluente, trama accattivante e finale che non ci si aspetta. Molto consigliato!

  • User Icon

    andrea

    17/05/2020 14:52:28

    primo romanzo che leggo di questo autore. molto ben costruito e scorrevole nella lettura. da leggere.

  • User Icon

    Marta

    14/05/2020 10:23:20

    Lettura leggera, scorrevole e appassionante. Consigliato!

  • User Icon

    Vivivale

    12/05/2020 17:08:30

    I protagonisti si interfacciano in un romanzo per niente banale, molto complesso a momenti, talmente tanto che sembra che lo stesso autore tenda a perdersi nei meandri della sua trama. Il lettore si trova così spaesato in alcuni passaggi. La copertina di questo volume è la prima cosa che mi ha attirato e mi ha portato direttamente al centro di questo romanzo.

  • User Icon

    thevoraciousreader_

    04/05/2020 12:18:21

    Lettura veloce e personaggi inspiegabilmente connessi rendono questo romanzo interessante, ma a tratti confusionario

  • User Icon

    Rosanna

    13/04/2020 06:11:42

    Di questo romanzo mi sono piaciute la struttura originale e la narrazione scorrevole. Molti colpi di scena e finale inaspettato. Consigliato.

  • User Icon

    Marcolrs

    06/01/2020 09:47:26

    Grande libro che rispecchia tutta la maestria di Musso di intrecciare personaggi e storie in un giallo-thriller per niente banale. Il libro parte in una direzione per finire e sorprendere in un'altra. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Paoladue

    16/12/2019 10:07:57

    Coinvolgente, scrittura fluente ma a tratti poco chiaro

  • User Icon

    Alinghi

    31/10/2019 14:12:02

    Primo libro di Musso ed il giudizio è pienamente positivo. Non manca nulla, ambientazione, trama, suspence, colpi di scena, struttura della storia, dialoghi tutti ben concepiti...ed il tutto concentrato in poche pagine. Dopo un inizio che faceva temere uno stile Dan Brown, il libro ha acquisito una propria identità, pur con tante citazioni, ma mai invasive. Promosso e consigliato

  • User Icon

    Alberto

    20/10/2019 07:56:13

    Musso è una garanzia, se volete leggere una trama complessa, con suspence, ben ambientata, con il classico colpo di scena finale non dovete fare altro che scegliere uno dei suoi romanzi, dove non manca mai la goccia di surrealtà. Anche in questo le aspettative sono pienamente soddisfatte. Consigliato a chi ama questo genere.

  • User Icon

    Chibivale

    17/10/2019 18:28:16

    Stavolta Musso mi ha un po' delusa. Non che il libro non sia bello o piacevole da leggere, ma manca quel qualcosa che negli altri romanzi caratterizza questo scrittore.

  • User Icon

    Maria

    15/10/2019 10:28:59

    Con “La vita segreta degli scrittori” il francese Guillame Musso, prolifico autore noto al grande pubblico per le sue storie mistiche e sempre ricche di contenuti, torna in libreria con un thriller che vede quali protagonisti due personalità agli antipodi: uno scrittore, Nathan Fawles, di grande fama che volontariamente si è allontanato dalla scena per rifugiarsi a Beaumont e uno scrittore esordiente, Raphael Bataille a cui viene rifiutata la pubblicazione della sua opera prima. Pur di entrare in contatto con l’oggetto della sua ammirazione, quest’ultimo decide di trasferirsi, per il periodo estivo, in qualità di libraio sull’isola in cui questo risiede. Interessata al mistero dell’assenza letteraria prolungata per vent’anni del noto narratore è anche Mathilde Monney, giornalista svizzera. La misteriosa morte di una donna il cui cadavere viene ritrovato sulla spiaggia, porterà ad un’indagine fatta di tanti tasselli atti a ricomporre le fila di questo eclettico romanzo. Molteplici sono inoltre i personaggi che ondeggiano tra presente e passato e che con grande maestria vengono introdotti nell’opera in un oscillare continuo tra bene e male in cui i molteplici ruoli sono tra loro confusi e oscuri sino alla conclusione. Musso, cioè, da perfetto orchestratore di fatti e vicende, tiene alta la curiosità del conoscitore sino all’epilogo e con la sua penna precisa, minuziosa ma accattivante, riesce anche ad aprire una riflessione più intima sul chi sono gli scrittori, su che cosa davvero significa scrivere, su che cosa significa far della parola la propria vita. Perché anche se ci si ritira da questo mondo fatto di libri, storie, pensieri e sogni, non si smette di esserlo. Un libro originale, divertente, di facile lettura, diverso dai soliti Musso. Godibilissimo e di grande piacevolezza.

  • User Icon

    Sarah

    24/09/2019 10:10:55

    Letto di un fiato, è molto scorrevole, bella l'ambientazione e la storia appassiona. Libro leggero e appassionante adatto ad una lettura estiva. Il finale è un po' surreale.

  • User Icon

    paola

    22/09/2019 16:48:21

    ottimo libro capolavoro di un autore che sorprende sempre, diverso dagli altri romanzi, piu' giallo piu' intricato e sofisticato

  • User Icon

    Annalisa

    22/09/2019 13:06:47

    bel romanzo, con molte aspettative e colpi di scena. ottima introspezione. consigliatissimo

  • User Icon

    ginn

    20/09/2019 19:22:48

    Uno dei miei libri preferiti dell'autore, scritto davvero bene, storia accattivante e ricca di suspanse. Pensavo cadesse nell'ovvio invece mi ha stupito ad ogni pagina, davvero consigliato a tutti, insieme a "central park" direi che sono obbligatori tutti li devono leggere.

  • User Icon

    Marta

    19/09/2019 09:36:47

    Musso riesce sempre a scrivere bei romanzi, leggeri e appassionanti. In questo prevale l'aspetto del giallo sulla storia d'amore che normalmente si trova nei romanzi di Musso. Consigliato.

Vedi tutte le 28 recensioni cliente

Nathan Fawles, celeberrimo scrittore grazie a tre romanzi pubblicati, ha deciso di smettere di scrivere. Per sempre. Siamo nel 1999 e la sua decisione è irrevocabile, definitiva, assoluta. Fawles si ritira in solitudine in una splendida e inquietante Villa, la Croix du Sud, sull’isola mediterranea di Beaumont, luogo selvaggio e di maestosa bellezza nonché meta di un turismo rispettoso della natura e molto particolare.

Quasi dieci anni dopo, Raphaël Bataille, voce narrante della vicenda, approda a sua volta a Beaumont. Lo scopo dichiarato è lavorare nell’unica libreria presente di proprietà del Signor Audibert. Il quale ha però deciso di chiudere l’attività e ha bisogno di Raphaël all’unico scopo di eseguire un accurato inventario in vista della vendita. I tempi sono cambiati e Monsieur Audibert sostiene con profonda amarezza quanto segue:

“… Nel corso degli anni, le vendite sono crollate e qualsiasi sforzo di risalire la china è stato vano. Del resto, lei sa come siamo messi: i poteri pubblici lasciano tranquillamente prosperare i giganti della rete, che in Francia non sono soggetti a nessuna tassazione.”

Inutili le vibrate proteste del giovane Raphaël il quale, non di meno, si applica a restituire colore e attrattiva al vecchio e polveroso negozio. In realtà, il nostro giovane amico è a Beaumont per uno scopo ben preciso: incontrare Nathan Fawles, di cui è un fan sfegatato, e sottoporgli il suo primo libro al fine di ottenerne un parere. E benché Monsieur Audibert lo sconsigli vivamente anche solo di avvicinarsi alla villa – corre voce che Fawles non abbia remore a cacciare gli intrusi a colpi di fucile – Raphaël non demorde e in sella alla sua bicicletta raggiunge la Croix su Sud. Qui, dopo molto penare e un vivace scambio di battute e fucilate con Fawles, entrerà infine nelle sue grazie e riuscirà persino a consegnargli il proprio manoscritto.

Questo non è che l’inizio di una storia lunga, complessa e molto intricata che vedrà la sparizione dell’amato cane di Fawles, l’arrivo sull’isola della giornalista svizzera Mathilde Monney e il ritrovamento su una spiaggia del corpo martoriato di una sconosciuta. Cosa li lega fra loro?

Di sicuro, da questo momento in poi nessuno ci apparirà più come lo abbiamo conosciuto all’inizio del racconto.

Guillaume Musso gioca con i suoi lettori utilizzando con maestria un vasto arsenale fatto di libri, cognomi, località e situazioni che rendono questa Vita segreta degli scrittori un divertente rebus da risolvere. Ben presto, agli iniziali protagonisti, si aggiungeranno altri personaggi e la vicenda si tingerà di un giallo acceso tendente al thriller.

In definitiva, quella che Musso ci propone con questo insolito romanzo, è una riflessione sullo scrivere e sull’essere scrittori; su come una storia sepolta nella mente di chi scrive possa condizionarne la vita, le scelte e il destino; su come ogni libro ne richiami un altro, simile a una calamita fatta di frasi, ricordi, emozioni. Moltissimi, come dicevamo, i libri citati nel racconto sia dai protagonisti che dall’autore stesso all’inizio di ogni capitolo. E tutti con un senso e uno scopo precisi.

Alla fine, sarà Raphaël stesso a condurci sani e salvi attraverso il labirinto letterario sapientemente costruito da Musso fino a un finale assai enigmatico poiché è più che vera la citazione di Philip Roth che Musso utilizza insieme a molte altre di diversi e noti autori:

“Il romanzo fornisce a chi lo inventa una trama menzognera in virtù della quale esprime la sua indicibile verità.”

  • Guillaume Musso Cover

    Romanziere francese. Figlio di una bibliotecaria da cui ha ereditato l’amore per i libri, scrive di notte, nei fine settimana oppure in treno, mentre si reca a Parigi dalla compagna. Il suo romanzo d’esordio L’uomo che credeva di non avere più tempo (Sonzogno, 2005) è un bestseller internazionale, e altrettanto successo ha avuto La donna che non poteva essere qui (Sonzogno, 2006). Ha pubblicato diversi altri romanzi, dei quali si citano: Chi ama torna sempre indietro (Sonzogno, 2007), Quando si ama non scende mai la notte (Rizzoli, 2008), La ragazza di carta (Sperling & Kupfer, 2011), Il richiamo dell'angelo (Sperling & Kupfer, 2012), Sette anni senza di te (Sperling & Kupfer, 2013), Aspettando domani (Sperling & Kupfer, 2014), Central Park (Bompiani,... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali