Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Volo di paglia - Laura Fusconi - copertina

Volo di paglia

Laura Fusconi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Fazi
Collana: Le strade
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 30 agosto 2018
Pagine: 238 p., Brossura
  • EAN: 9788893253185
Salvato in 53 liste dei desideri

€ 14,72

€ 15,50
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Volo di paglia

Laura Fusconi

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Volo di paglia

Laura Fusconi

€ 15,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Volo di paglia

Laura Fusconi

€ 15,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 8,37

€ 15,50

Punti Premium: 16

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 14,73 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un romanzo d'esordio in cui l'attenzione all'infanzia e al suo immaginario si traduce in una scrittura di grande sensibilità e precisione

«Un romanzo non facile da riassumere, ma spesso di forte intensità. Un esordio maturo, nella capacità di gestire il dialogato ben calato nella voce dei personaggi e nel muoversi con scrittura ora dura e ora evocativa, tra momenti ora lirici, ora tragici, ora giocosi, e ora anche noir.»Ermanno Paccagni, La Lettura

Agosto 1942. Sono mesi che Tommaso attende il giorno della grande festa organizzata in paese per ammirare insieme a Camillo i prestigiatori, il mangiafuoco e le bancarelle di giocattoli nuovi. Ai due amici si unisce Lia, la bambina più bella della classe, con cui Camillo trascorre le giornate tuffandosi tra le balle di fieno e rincorrendosi per i campi. Ma Lia è la figlia di Gerardo Draghi, il ras fascista che con il suo manipolo di camicie nere spadroneggia nella zona e che esercita il suo fare prepotente anche tra le mura della Valle, la casa padronale della famiglia Draghi. La stessa in cui, cinquant'anni dopo, altri due bambini, Luca e Lidia, giocheranno tra le stanze ormai in rovina, confrontandosi con i mostri della loro fantasia e i fantasmi che ancora abitano quei luoghi. Sullo sfondo di una campagna piacentina dalle tinte delicate e dai contorni arcaici, si intrecciano le storie di un passato dimenticato e di un presente a cui spetta il compito di esorcizzarne la violenza. In "Volo di paglia", Laura Fusconi dà prova di uno stile dai toni lirici e al tempo stesso giocosi, come lo sono i bambini protagonisti, su cui incombono le ombre del mondo degli adulti e dei loro segreti. Un romanzo d'esordio in cui l'attenzione all'infanzia e al suo immaginario si traduce in una scrittura di grande sensibilità e precisione.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,33
di 5
Totale 12
5
7
4
3
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    fede

    13/05/2020 18:01:57

    "Lia rise e sfiorò il braccio di Camillo. Camillo si voltò dall'altra parte, per non farle vedere che stava piangendo." Ogni tanto mi va di ritornare su libri che ho letto qualche tempo fa perché mi hanno colpito particolarmente. "Volo di paglia" è di uno di questi. Una storia che va dal 1942 al 1998. Cinquant'anni di vicissitudini. Similitudini che legano i protagonisti di vicende separate, lontane temporalmente ma legate dal dolore e dai luoghi. La potenza evocativa della scrittura dell’autrice è certamente il punto di forza del libro soprattutto per quanto riguarda le vivide descrizioni dei paesaggi. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Holly

    20/09/2019 18:39:50

    Il romanzo si apre raccontandoci le avventure di Tommaso e Camillo, migliori amici e compagni di classe della figlia di Gerardo, Lia, e descrivendo una città nella quale prevale paura e terrore, sentimenti destinati a scoppiare provocando qualcosa di molto più grande che andrà a colpire inevitabilmente ogni vita. E senza dirci cosa ne è stato di tutti, all’improvviso la narrazione si interrompe per riportarci al presente, dove l’enorme villa che incuteva terrore ora è un edificio in rovina e abbandonato, dove Luca trascorrere i pomeriggi liberi in attesa che arrivi l’estate e con essa la sua amica Lidia. Una storia forte e commovente, un esordio di grande effetto.

  • User Icon

    Emanuela

    20/09/2019 18:27:59

    È una storia di innocenza perduta prematuramente e di orrori passati che è narrata tra passato e presente - primi anni '40 e fine anni '90. Credo personalmente che il punto di forza sia stato il non detto che si cela tra le pagine e spinge il lettore ad andare avanti fino alla fine per mettere insieme tutti i pezzi del puzzle; uno stile semplice e fresco che si accorda benissimo con l'innocenza dei protagonisti. Anche il titolo del romanzo rimanda inevitabilmente ai temi dell'innocenza e dell'orrore, che andranno a unirsi loro malgrado.

  • User Icon

    Pasqualino

    11/03/2019 22:15:04

    Non sono d'accordo con le tantissime opinioni entusiastiche nei confronti di questo libro. Trovo che Volo di paglia rasenti le ingenuità che sono anche naturali, per certi versi, di una scrittrice esordiente. Insomma, non basta scrivere di infanzia e fascismo per fare un buon libro. L'opera è divisa in due parti: quella ambientata negli anni '40 e quella negli anni '90. Ecco, quest'ultima risulta piuttosto noiosa e superflua, va a vanificare l'interesse e l'originalità della prima parte. Perché separare questi piani narrativi? Un tentativo di essere originali a tutti i costi? Riguardo alla prima, certo, interessante, ma neppure così poi originale per com'è sviluppata. L'infanzia non è indagata in profondità e trovo una grave mancanza una ricerca della lingua per adattarla al contesto spazio-temporale della storia.

  • User Icon

    Carmen

    09/03/2019 14:31:40

    Sono quasi tutti bambini, i protagonisti di questo romanzo: Lia, Tommaso, Camillo, Luca e Lidia si rincorrono giocando nella campagna piacentina e nel tempo. Hanno tutti dieci anni, quando ci vengono presentati; alcuni di loro avranno dieci anni per sempre. Con Volo di paglia, Laura Fusconi ci porta a spasso in un luogo della sua stessa infanzia, che lei conosce bene. Ce lo presenta prima nel 1942, per poi catapultarci nel 1998, in un tempo che le è più vicino. Il 1942 è un anno importante per la storia italiana, ma quello che fa Laura è rapportarlo all’intimo, alla vita che continua a scorrere tra i campi. Una storia bellissima, che vi consiglio davvero di leggere.

  • User Icon

    carmen

    09/03/2019 00:33:36

    Non male, però pensavo meglio. In ogni caso si legge bene per la prosa molto scorrevole.

  • User Icon

    Andrea

    08/03/2019 20:51:12

    “Volo di paglia” è il romanzo d’esordio di Laura Fusconi, classe 1990, che narra una storia a cavallo tra passato e presente, più precisamente tra gli anni del secondo conflitto mondiale e la fine del secolo. I protagonisti sono dei bambini, vittime innocenti sia ieri che oggi, e teatro principale di questi orrori nascosti è la Valle, casa padronale della famiglia Draghi, il cui capostipite è Gerardo, ras fascista che spadroneggia nelle zone della campagna piacentina.

  • User Icon

    Chicca

    08/03/2019 19:10:10

    “Volo di paglia” è ambientato tra Agazzano e Verdeto. Le campagne piacentine, le colline, i boschi, i campi, i granai, le grandi case padronali fanno parte di un vivido scenario che fa da collante a due storie che si intrecciano e si fondono tra loro. La prima vicenda inizia nei primi anni ’40 quando i compagni di classe Tommaso, Camillo e Lia di appena di dieci anni, giocano a rincorrersi nei campi, saltare sulle balle di fieno ed inventare storie di streghe e fate. Anche se perfettamente consci del particolare momento storico nel quale vivono, i bambini non comprendono nei minimi dettagli la realtà dell’Italia fascista nella quale sono immersi anche se fa parte del loro quotidiano poichè il padre di Lia è il capo locale della squadre delle camicie nere dalla zona, una figura centrale all’interno del romanzo, la cui violenza e brutalità avranno echi anche cinquant’anni dopo la sua morte. Negli anni ’90 sono Luca, nipote di Camillo, e Lidia i bambini che vivono le loro estati insieme fatte di piccoli gesti, luoghi segreti, vecchie leggende, antiche case diroccate nelle quali i fantasmi del passato tornano a vivere.

  • User Icon

    Federica

    08/03/2019 18:56:50

    Laura Fusconi narra una storia semplice, che però si dispiega lungo un arco temporale di circa cinquant’anni. Una vicenda nella quale i bambini sono i protagonisti ed innanzi i loro occhi, innocenti ed inconsapevoli, si dipanano vite che si intrecciano con la grande Storia. Un passato che nasconde inquietudini e segreti, un presente impregnato di quei fantasmi, di quelle ombre, di quelle paure che continuano a portare avanti la loro opera persecutoria. Dal 1942 al 1998. Cinquant’anni di vicissitudini. Un continuo salto temporale durante il quale il lettore deve stringere nella propria memoria i nomi dei personaggi e lo svolgersi degli eventi per non perdersi nel flusso del storia. Più ci si addentra nelle vicende più si fanno chiari i contorni inquietanti ed emergono i fantasmi che popolano il romanzo che tormentano i personaggi principali.

  • User Icon

    Giovanna

    06/03/2019 20:56:04

    Un pugno allo stomaco! Un romanzo potente, straziante, evocativo. Le vicende del romanzo si sviluppano principalmente su due piani temporali. Mi è piaciuta l'idea di lasciare ai bambini la narrazione dei fatti. La narrazione è impeccabile e la scrittura della Fusconi è davvero molto bella e struggente.

  • User Icon

    entusiasto

    04/02/2019 01:32:37

    Altro ottimo acquisto che ho regalato a mia moglie che ama questo genere di storie improntate sull'infanzia. Lo sto leggendo io ora e mi sta piacendo pur non essendo il mio genere

  • User Icon

    Gabriele

    19/09/2018 06:54:35

    Un romanzo brillantissimo di estrema delicatezza che affronta numerosi temi, in particolare la sofferenza e il dolore dell'infanzia, con rara sensibilità e grandissima maestria, con una lingua sapiente e classica.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente
  • Laura Fusconi Cover

    Laura Fusconi (Piacenza, 1990) è una scrittrice italiana. Si è laureata in Graphic Design e Art Direction e ha successivamente frequentato la Scuola Holden. Ha pubblicato alcuni racconti su rivista, prima di esordire con il romanzo Volo di paglia nel 2018 (Fazi). Approfondisci
Note legali