La zarina Alessandra. Il destino dell'ultima imperatrice di Russia

Carolly Erickson

Traduttore: A. Biavasco, V. Guani
Editore: Mondadori
Collana: Oscar storia
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine: 344 p., Brossura
  • EAN: 9788804551836
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    S.A.

    17/02/2015 23:16:22

    Ben fatto anche se ogni tanto le ricamature prendono un po' il sopravvento, il punto critico è la mancanza di una delle componenti essenziali delle biografie: il reparto dedicato alle foto.

  • User Icon

    Salvatore Palma

    19/07/2012 07:45:31

    Di origine tedesca, Alessandra andò in sposa al futuro Nicola II e fu l'ultima zarina di Russia. Una figura poco amata dai sudditi, enigmatica, impenetrabile e per molti aspetti controversa, dalla singolare e un po' idolatrica religiosità (si circondò e si fidò di ambigui personaggi come Rasputin), dalla vita costellata da difficoltà e prove severe (l'emofilia del figlio e la Rivoluzione d'ottobre), dal carattere timido ma allo stesso tempo sensibile e inflessibile. Le sconfitte in guerra, i lussi e la corruzione della corte e, soprattutto, la strutturale incapacità del marito a reggere le sorti di una grande nazione in un momento storico particolarmente complesso, fecero della sua vita un continuo travaglio che non poteva che concludersi tragicamente, con la sua fucilazione e quella di tutti i componenti della famiglia. Un ritratto delicato, una vicenda umana e politica che trasporta, anche per la capacità dell'Autrice di rendercela fresca e piacevole.

Scrivi una recensione