Editore: Barbera
Collana: Centocinquanta
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 2 febbraio 2012
Pagine: 179 p., Brossura
  • EAN: 9788878995086
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 7,00

€ 14,00

Risparmi € 7,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 6,30 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Carmen

    21/04/2018 12:40:54

    Libro che si legge in poco tempo solo perché è un dialogo unico. Trama inconsistente e poco sviluppata, personaggi principali e secondari poco caratterizzati. Insomma noioso e senza ne capo ne coda.

  • User Icon

    Lady Libro

    13/04/2012 15:15:10

    Questo libro non mi è affatto piaciuto, come un'insalata con dentro un sacco di ingredienti ma che alla fine non ha alcun tipo di sapore. Fra queste poche pagine a caratteri grandi, che si leggono veramente in pochissimo tempo, c'è il tutto che ha la consistenza del niente, e il niente che caratterizza tutto. Mi spiego meglio: la storia, si evince già dalla trama, non è niente di speciale e di per sè banale, e si crea così un nulla in cui si parla di ogni cosa senza che venga suscitato il minimo interesse. La trama? Bella domanda, degna da "Chi vuole essere milionario?". Infatti i due terzi di questo libro non sono altro che dialoghi, per nulla interessanti e in stile "Sex and the city", tra le due protagoniste perennemente alla guida della loro macchinina per "fuggire dalla realtà e cambiare vita" (clichè altamente forzato, surreale e cinematografico). Le pause narrative sono poche e non aggiungono nulla di così esaltante al libro che sembra la sceneggiaturina di un film squallido. Le due protagoniste, a cui non ci si affeziona per niente, sembrano uscite da un romanzetto rosa di ottava categoria, non facendo altro che parlare di fidanzati, mariti, relazioni clandestine, divorzi, separazioni, appuntamenti, rapporti sessuali... Perfino di politica e carenza di lavoro! Un vero pienone di luoghi comuni che si sentono tutti i giorni ai telegiornali o nei programmi di varietà e gossip. Per non parlare dello stile, poi! Esso infatti vuole essere il più colloquiale possibile, ma a me è sembrato soltanto irritante e per niente curato. Dico solo che durante le esclamazioni si trovano un'infinità di punti esclamativi, interrogativi e lettere ripetute almeno una ventina di volte!Manco si stessero richiamando entrambe in cima alle montagne a venti chilometri di distanza l'una dall'altra! Veramente un libro vuoto, piatto e scialbo che non lascia nulla di nulla. Se proprio volete leggere qualcosa di leggerissimo e per niente serio... sapete che fare.

  • User Icon

    GiEmme.

    22/02/2012 16:33:32

    Un ottimo romanzo, dalla trama avvincente e dal ritmo serrato. E' una lettura, per così dire, a più livelli: la prima volta ci si fa prendere dalla storia, poi va riletto per indagare più a fondo la psicologia dei personaggi. Consigliato vivamente!

  • User Icon

    Maurizio

    22/02/2012 16:10:41

    Bel romanzo, scorre piacevolmente veloce, soprattutto nei dialoghi fra le due protagoniste, così diverse fra loro, e così ben caratterizzate da renderle reali. Alla fine del libro, abbandonarle è un dispiacere. MG

  • User Icon

    moira labate

    21/02/2012 12:23:54

    Bé a me questo romanzo sembra ben fatto e ben scritto. Ritmo incalzante nella prosa e discorsi sulla contemporaneità non banali. Cardella mi sembra sia riuscita a darci un'interpretazione e uno spaccato di vita reale lontano dalla tv e dai giornali.Era ora pubblicasse qualcosa di nuovo!!!

  • User Icon

    Arianna

    19/02/2012 20:41:53

    Ottimo libro, scritto quasi in stile sceneggiatura, scorre veloce ma i protagonisti ti restano sulla pelle per molto tempo. Ci si identifica necessariamente in uno di loro. Brava Lara Cardella!

  • User Icon

    Ritochka

    17/02/2012 08:36:11

    Ho trovato la trama del libro difficile da capire, spezzettata e disordinata. Le due protagoniste sono in contrasto ma allo stesso tempo non lo sono, il viaggio inizia in due ma una sola lo porta a termine, i personaggi di contorno rimangono marginali... Insomma, una delusione nonostante la velocità di lettura.

  • User Icon

    G.d.R.

    15/02/2012 20:51:53

    Bellissimo e coinvolgente. Mentre lo si legge, sembra di assistere ad un entusiasmante road movie. Intrigante poi lo "scontro" generazionale che si crea tra le due protagoniste, per concludersi infine, dopo svariati colpi di scena, in modo davvero imprevedibile.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione