DISPONIBILITA' IMMEDIATA

-15%
Ama l'italiano. Segreti e meraviglie della lingua più bella - Annalisa Andreoni - copertina

Ama l'italiano. Segreti e meraviglie della lingua più bella

Annalisa Andreoni

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Piemme
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 21 novembre 2017
Pagine: 204 p., Rilegato
  • EAN: 9788856661002
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 49 persone

€ 14,88

€ 17,50
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Ama l'italiano. Segreti e meraviglie della lingua più bella

Annalisa Andreoni

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Ama l'italiano. Segreti e meraviglie della lingua più bella

Annalisa Andreoni

€ 17,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Ama l'italiano. Segreti e meraviglie della lingua più bella

Annalisa Andreoni

€ 17,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'amore e la beffa, la musica e la parodia, la favola e il canto. In italiano tutto è meraviglioso. Persino l'invettiva. Un libro per farci innamorare della lingua che parliamo e scriviamo ogni giorno.

Elegante, musicale, armoniosa, dolce, piacevole, seducente: per chi ci guarda da fuori, la nostra è la lingua più bella del mondo, tanto da farne la quarta più studiata tra le lingue straniere. Gli italiani, invece, tendono a darla per scontata, ignorando forse che le parole che ancor oggi utilizziamo hanno una storia antica e nobile. È un gran privilegio parlare d'amore, sognare e persino imprecare con le stesse parole di Dante e degli altri grandi della nostra letteratura. Dovremmo emozionarci sapendo di poter passare con facilità da un sonetto di Petrarca a una poesia di Alda Merini, da Ariosto al Fantozzi di Paolo Villaggio, dai poeti siciliani ai testi di Vasco Rossi. Le altre lingue europee non offrono questa opportunità. Avere come strumento per esprimersi l'idioma che ha segnato nel mondo la musica, le arti, la scienza, il canto dovrebbe riempirci di ammirazione e orgoglio, e darci la misura delle nostre potenzialità. Da un'italianista appassionata, una dichiarazione d'amore in otto passeggiate tra i tesori della nostra lingua, da Boccaccio alla "supercazzola" di Amici miei , da Galileo a Benigni, per innamorarsi, o reinnamorarsi, della "lingua degli angeli", nella definizione di Thomas Mann. L'italiano ricambierà, regalando godimento, fascino, sicurezza in sé stessi e nelle proprie idee. E tutte le parole per le cose più belle della vita.
Indice

Introduzione

I. La lingua degli angeli
L'italiano, così bello quando è bello - Quelli che... "voglio imparare l'italiano" - Cosa amano gli stranieri dell'italiano? - La musicalità dell'italiano

II. La lingua libera
La ricchezza lessicale dell'italiano - La libertà sintattica - La nobiltà culturale

III. La lingua madre
L'italiano è più nobile del latino - La rivincita del latino - L'italiano perde una battaglia... - ma vince la guerra

IV. La lingua dell'amore
Donne e uomini - Gli occhi dell'amore - «Occhi leggiadri dove Amor fa nido» - Luci, fiammelle, strali, stelle, raggi e faville - Occhi lucenti, ridenti e fuggitivi - Occhi di paura e di morte - Occhi neri e occhi blu

V. La lingua della beffa e della parodia
Supercazzola e millanterie - Denti cariati e costolette bruciate - Vergini, topi e "cadaueri" - Nominativi fritti e mappamondi, timparlini e urlapicchi - Piove, governo ladro! - Carlo Martello e Sorella Acqua, ovvero l'inesauribile vitalità della lingua poetica italiana (per chi ha l'estro di gustarla)

VI. La lingua delle arti e della scienza
L'italiano, lingua europea dell'arte - La lingua della pittura - La lingua dell'architettura - L'italiano di Galileo: una lingua nuova per una scienza nuova - Cosa perdiamo se perdiamo l'uso dell'italiano come lingua della scienza e della tecnica?

VII. La lingua del canto e della musica
Avanguardie di ieri e di oggi - L'italiano nel mondo: l'opera lirica - "Bravo, bravo!": le parole italiane nella musica - L'italiano nel mondo: la canzone

VIII. La lingua oscena
Il nome della cosa - Invettive e insulti - Dialoghi tra amanti - Fiori e pasticcini - Foglie di zucca e vasi da notte

Note
Ringraziamenti
Bibliografia

  • Annalisa Andreoni Cover

    Toscana, insegna letteratura italiana all'Università IULM di Milano. Studiosa della modernità letteraria, si è occupata in particolare del classicismo e delle poetiche dal Rinascimento all’Illuminismo. Condirige la «Nuova Rivista di Letteratura Italiana», scrive di letteratura e cultura sull'«Huffington Post» e tiene il blog culturale Generazione Goldrake. Autrice di molte opere universitarie, con Ama l'italiano (Piemme 2017) si rivolge a tutti i lettori. Approfondisci
Note legali