L' amore fragile - Carla Guelfenbein - copertina

L' amore fragile

Carla Guelfenbein

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: F. Capelli
Editore: Piemme
Collana: Piemme Open
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 16 settembre 2014
Pagine: 249 p., Brossura
  • EAN: 9788856630671

€ 8,37

€ 15,50

Punti Premium: 16

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel Cile di Allende, pieno di speranze ma anche di sotterranea violenza, Sophie è un'artista che elabora i suoi silenzi nei dipinti e nelle poesie. E nell'amicizia con Morgana, l'amica più grande, più scaltra, più estroversa. E poi c'è Diego, padre di Sophie, donnaiolo e sognatore, che lavora con passione al fianco di Allende. Ma quando tra lui e Morgana nasce un amore travolgente, Sophie vede tutti i suoi equilibri spezzarsi e, spaventata dalla propria fragilità, scappa, il più lontano possibile. Molti anni dopo, quando Diego e Morgana saranno due nomi in una lista di vittime - vittime del regime di Pinochet e dei loro stessi, incauti sogni - Sophie tenderà una mano al passato. E tornerà a casa, a cercare Antonia, la sorella mai conosciuta, la figlia di Morgana e Diego, nata da quello che solo ora Sophie riesce a chiamare "amore".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Carla Guelfenbein Cover

    Nata a Santiago del Cile, ha vissuto per dodici anni in Inghilterra, dove ha studiato biologia. Poi ha sviluppato altri interessi, diplomandosi in grafica alla St. Martin’s School of Art di Londra. Tornata in Cile, ha lavorato come art director per la rivista «Elle». In seguito, dopo il successo del suo secondo romanzo, La donna della mia vita (Einaudi, 2008), acclamato dalla critica e tradotto in dodici paesi, ha deciso di dedicarsi interamente alla scrittura. Il resto è silenzio (Piemme 2012) è stato venduto in tredici paesi. Approfondisci
Note legali