Le attitudini comunicative. Comportamenti vincenti per creare empatia e vivere meglio

Claude Moschelli

Editore: Aras Edizioni
Anno edizione: 2013
Pagine: 225 p., Rilegato
  • EAN: 9788896378908
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mosc

    29/07/2013 22:49:16

    Favorisce a rinconquistare la sicurezza in se stessi, senza lasciarsi influenzare dalle opinioni altrui. Ci dona dei validi consigli per affermare con coraggio le proprie idee, vedere il bicchiere mezzo pieno, non subire le critiche altrui ma porsi in un ascolto di tipo empatico verso gli altri, vivere nell'attimo presente senza farsi bloccare dal passato e dalle sconfitte subite. I fallimenti bisogna viverli come delle preziose opportunità rafforzanti è anche un'occasione per metterci alla prova e "misurare" il controllo della nostra mente, diventando per essa una sorta di referenti interni. E' un libro di grande valore, a dir poco unico, anche perchè gli argomenti relativi alla neurologia sono trattati in maniera scientifica e rigorosa. Vorrei concludere questa appassionata recensione con quella che per me è la frase "chiave" del libro: "Il vero obiettivo non è la mèta da raggiungere bensì il viaggio" ed io aggiungerei: "Presto o tardi coloro che vincono sono coloro che credono di poterlo fare " (Richard Bach). Questo libro vuol essere un messaggio positivo ed incoraggiante per tutti, grazie ai molti consigli pratici necessari per "risvegliarsi" e migliorare la qualità della vita, imparando a gestire i pensieri, le emozioni ed il corpo. Assolutamente consigliato! (Psicologo)

  • User Icon

    Seby

    29/07/2013 22:45:30

    Lo considero come un validissimo manuale che si preoccupa di far comprendere, con spiegazioni accurate e scorrevoli, nonché con un sostanzioso apparato dimostrativo, cosa significhi saper "addomesticare" e farsi amica questa nostra mente inconscia che già domina oltre il 90% della nostra vita e come riprogrammare il nostro sistema per mettere d'accordo l'attività conscia con nostro subconscio al fine di comunicare in modo costruttivo con noi stessi. Leggendolo e soprattutto "sperimentandolo" nel quotidiano, si ha realmente la possibilità di migliorare noi stessi e ci rendiamo conto che tutte le scelte della nostra esistenza dipendono solo ed esclusivamente da noi stessi e il fato è irrilevante. Un testo molto interessante diretto verso tutti. La passione e la competenza dimostrata dall'autore riescono ad intrigare e a coinvolgere sia i "neofiti", che in questo modo possono avere un approccio "soft" alle dinamiche della nostra mente, sia ai più esperti, che troveranno in questo libro sicuramente un valido strumento di supporto al loro lavoro perché ricco di ottimi nuovi spunti e di profonde riflessioni. Pagine, insomma, da sfogliare, da leggere e soprattutto, da rileggere perché offrono tante risposte diverse agli interrogativi che ci poniamo tutti ogni giorno. Mi sento di consigliare questo validissimo testo a tutti coloro che desiderano muovere con "decisione" i primi passi sul cammino della crescita personale e del vero cambiamento. Moschelli scevro dai soliti tecnicismi, ci fa comprendere molto bene che conoscere la nostra mente e la sua enorme duttilità può realmente aiutarci a creare il nostro mondo con i colori che più preferiamo. Riesce quasi magicamente a far scoprire che chiunque lo voglia può riuscire a trovare il giusto entusiasmo per affrontare meravigliosamente tutta la vita, sperando e quasi credendo di essere "immortali".

  • User Icon

    Seby

    29/07/2013 22:35:57

    L'autore ci descrive con accuratezza le tecniche della comunicazione efficace, i modi per migliorare il carisma e la capacità di persuasione, affinché l'impatto delle nostre parole sia in sintonia con gli altri per ottenere la loro fiducia, il loro supporto e la loro collaborazione e riuscendo quindi a prevenire le obiezioni e a gestire le resistenze. Un' opera letteraria molto ricca di intuizioni e strumenti pratici per lavorare su se stessi ed imparare l'arte del cambiare . Ci rende consapevoli che ci comportiamo seguendo un sistema di valori ereditati, che sono il risultato di condizionamenti ricevuti e spesso distorsioni della nostra percezione che portano a convinzioni a volte errate che modellano le nostre attitudini. Con uno stile fluido l'autore ci invita ad un viaggio introspettivo per sviluppare la comunicazione efficace e basato sull'assertività e l'empatia. E' una valida guida per scoprire le potenzialità e le risorse già in nostro possesso, per risvegliarle ed indirizzarle verso ciò che vogliamo. E' un libro chiaramente pensato per essere sperimentato, usato e non solo letto. Ci spiega in maniera esaustiva in che modo i nostri comportamenti sono per il 95% abituali. Adottiamo le scelte ed assumiamo gli atteggiamenti di assonanza maggiore con i nostri programmi preregistrati ed attingiamo i dati presenti nel nostro cervello ma residenti in maniera indelebile nella memoria "inconsapevole". Solo se "decidiamo" di avere nuove convinzioni in contrasto con le idee vecchie e limitanti avremo il vero controllo della nostra mente inconscia dal potere che non conosce confini e che gestisce la maggior parte delle percezioni e dei comportamenti. Un libro scritto magistralmente attraverso il quale Moschelli in maniera esauriente ci aiuta ad imparare il meccanismo della nostra mente e riprogrammarlo per riuscire finalmente ad ottenere gli effetti desiderati. Dott. Sebastiano MOSCHITTO (Psicologo cognitivo)

  • User Icon

    sebastiano

    29/07/2013 22:17:05

    Un bel libro da leggere tutto d'un fiato e da tenere sul comodino per riprendere ed approfondire ogni sua parte perché svela in maniera eccellente i processi decisionali della maggior parte delle persone, i metaprogrammi che ciascuno di noi utilizza per valutare, decidere, agire e reagire. Conoscere certe nozioni sicuramente ci consente di migliorare i rapporti col prossimo ed essere felici. Un testo chiaro, semplice e preciso, che ci apre al mondo e alla conoscenza della mente per migliorare e imparare a comunicare con se stessi e con gli altri. Con dialettica comprensibile e spesso con esempi pittoreschi, l'autore riesce abilmente a far scoprire che chiunque lo voglia, con la forza della passione e dell'autostima, può riuscire a trovare il giusto entusiasmo per raggiungere i propri obiettivi lungo il proprio cammino. Come dice l'autore, noi tutti abbiamo il dovere di celebrare il "miracolo" della vita. Dobbiamo creare un mondo di vera magia perché ogni singolo individuo fa parte di un'unica sinfonia universale, una rete che ci rende preziosi gli uni agli altri. Le pagine scorrevolissime accompagnano il lettore in un'avvincente sequenza di descrizioni, spiegazioni impeccabili ed istruzioni utilissime per migliorare ed arricchire il nostro cammino. Ci fa comprendere come ogni cambiamento dipende solo ed esclusivamente da noi. Per compiere questa missione al meglio, enfatizza la qualità dell'immaginazione, definendola come potente input per trasformare il sognare ad occhi aperti in energia positiva per raggiungere gli obiettivi. Ci ricorda che il termine immaginazione deriva dal latino "in me mago agere" ovvero "faccio vivere il mago in me", la mia parte creativa. Grazie al processo di immaginazione quindi si avrà una determinazione ad un agire irrefrenabile che ci farà vivere una vita di gran lunga migliore e da vincenti. Dott. Sebastiano Moschitto (Psicologo cognitivo)

  • User Icon

    affaella

    22/07/2013 21:44:30

    Un libro semplice e comprensibile che può arricchirci interiormente. Vi consiglio di leggerlo, perchè può aiutarci a guarire dalle nostre vecchie ferite, può aiutarci a osservare il mondo non solo dal nostro punto di vista ma anche dal punto di vista degli altri. E' un libro che ci sprona a meditare, ad essere empatici, a migliorarci, ad avere amore per noi stessi e per gli altri. Con le nostre risorse interiori possiamo trasmettere quella positività che cerchiamo negli altri. Come possiamo immedesimarci negli altri? Tutti vogliamo essere capiti, accettati, amati, tutti desideriamo l'armonia, la sinergia, Claude Moschelli ci dimostra, attraverso un percorso psicologico, come la nostra percezione della vita può essere modificata in meglio. Che cos'è la realtà per noi e come la percepiamo? Perchè è utile la tappa dell'autoconoscenza? Leggetelo e vi accorgerete quanto è importante guardarsi dentro per capire noi stessi, gli altri, il senso della nostra vita, il rapporto con la natura e con l'universo. Raffaella

  • User Icon

    Salvo

    04/07/2013 22:05:31

    Ho avuto modo di leggere il libro e di conoscere personalmente Claude... Claude è una persona che ti mette immediatamente a tuo agio, ti accoglie con le braccia aperte e ti fa sentire come se foste amici da tantissimo tempo. Comunica con un sorriso, con un abbraccio, con una stretta di mano... Avverti subito di avere vicino una persona a cui piace ascoltare, che riflette su ciò che tu dici...Parla scegliendo bene le parole e comprendendo che ognuna di essa ha un proprio significato, che ognuna di essa vibra con una propria frequenza.. Il suo libro riflette come uno specchio la personalità di Claude..E' un libro che ti aiuta a non chiuderti in te stesso, a cercare la soluzione dei problemi sia guardando dentro di te ma anche fuori di te, valorizzando le tue relazioni...ti conduce verso la strada della conoscenza del tuo scopo e dei tuoi obiettivi, ti permette di comprendere il ruolo del cervello e di come la conoscenza del suo funzionamento può aiutarti a vivere meglio. Un libro che arricchisce perché mette l'uomo al centro del suo interesse. Da leggere assolutamente.

  • User Icon

    Danilo

    04/06/2013 10:34:04

    Questo libro ha superato di gran lunga le mie aspettative. L'autore ci conduce in una sorta di "viaggio introspettivo" per farci scoprire il nostro "Io" più nascosto. Imparerete che non vi sono limiti alle nostre possibilità (se non quelli biologici) e che noi tutti siamo persone capaci di fare cose straordinarie se solo sapessimo usare lo strumento (per giunta gratis...) che ognuno ha in dotazione: la nostra MENTE. Condivido appieno le idee espresse e grazie a questo saggio adesso ho una visione un po' più chiara del comportamento umano e di come le corrette relazioni possano aiutarci per vivere meglio; ho imparato qualcosa di nuovo da mettere in atto da subito ("passare all'azione"), qualità che ogni essere umano possiede ma che spesso ignora di possedere per attuare un cambiamento sostenibile per meglio rapportarci con gli altri e tentare di elevare le probabilità con le nostre immense possibilità. E' comunque un libro coraggioso ed alcuni passaggi potrebbe rimettere in discussione le nostre convinzioni acquisite ma, leggendolo, vi consiglio di "sospendere il giudizio" . Ne vale veramente la pena! Se lo si legge con la giusta attenzione (lo stile è molto fluido), ci si immedesima nella lettura in una sorta di "viaggio" coinvolgente ed appassionante. Consiglio questo libro a tutti! Ottimo davvero.

  • User Icon

    Nella

    31/05/2013 11:51:29

    Ho appena finito di leggere il libro di Moschelli e raramente mi è capitato di trarne, da subito, un'impressione favorevolissima: TROPPO BELLO! Un libro da leggere sicuramente e che può fare veramente la differenza tra il modo che - spesso - consideriamo la "nostra" realtà (proprio perché ci è stata inculcata da convinzioni riflesse accettate passivamente) e, invece, (come la chiama Moschelli) la "presa di coscienza" per esprimere al meglio le proprie potenzialità comunicandole in modo più funzionale. Lo consiglio vivamente!!! E' proprio rivolto "a tutti"...

  • User Icon

    Corrado

    27/05/2013 11:49:10

    Le sensazioni provate leggendo "Le Attitudini Comunicative" di Claude Moschelli si possono riassumere in un unica espressione "OTTIMISMO". Ottimismo sulle proprie capacita',ottimismo sul futuro malgrado le difficoltà' che stiamo attraversando,ottimismo nel lasciare il mondo un po' migliore per le generazioni future. Moschelli ha colto nel segno quando dimostra che viviamo non solo inseguendo mete, traguardi e obbiettivi,ma godendoci il viaggio meraviglioso della vita vivendo per uno scopo. Ciò si può' attuare solamente riscoprendo il nostro vero Io,attuando un cambiamento radicale e sostenibile del nostro modo di percepire la realtà' sperimentata,comunicandola in modo più' efficace e funzionale per raggiungere traguardi sempre più' ambiziosi e desiderabili e, in definitiva vivere una vita migliore.Lo consiglio vivamente,vi può' essere di grandissimo aiuto!Imperdibile!

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione