Le avventure di Arthur Gordon Pym

Edgar Allan Poe

Traduttore: M. Gallone
Collana: Ragazzi
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
Pagine: 312 p., Brossura
  • EAN: 9788817086189

Età di lettura: Da 11 anni

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ernesto

    21/03/2010 01:24:12

    Di certo i libri Poe di non sono fatti per chi ricerca letture confortevoli e scorrevoli. Il fatto che si dilunghi su digressioni, diciamo "tecniche", rende l'opera ancora più intrigante e inquietante. E' comprensibile che Poe abbia voluto trasmettere un anima anche alla nave, descrivendo minuziosamente tutti i possibili pericoli che una nave e il suo equipaggio affronta in mare aperto (come le merci stipate male che possono affondare la nave). Devo ancora finire di leggerlo, ma dalle prime impressioni, sembra già essere un capolavoro.

  • User Icon

    Alan R.

    23/09/2009 14:16:47

    In effetti la lettura non è semplicissima e si perde in descrizioni eccessivamente dettagliate (un capitolo intero spiega solo come stipare delle merci). Tuttavia il libro non è scritto da Poe bensì da Pym, con solo la supervisione dello scrittore. Questa alternanza tra calma e azione sembra conciliare con un autore alle prime armi ed uno più esperto: l'idea mi è sembrata interessante ed ho apprezzato. Per la cronaca, la distinzione non è così netta, ma si capisce quando è Edgar a prendere in mano la penna. Ad ogni modo lo consiglierei solo a chi già conosce discretamente bene E. A. Poe, perché ha uno stile diverso rispetto ai racconti classici, ma il tocco d'artista è comunque il suo.

  • User Icon

    ciccio

    15/05/2009 12:34:37

    dico solo un libro perfetto.. ovviamente nn adatto a chi preferisce i libri di volo!! per la cronaca la sfinge dei ghiacci, che obiettivamente perde rispetto al racconto di poe, è edito in italia dalla casa editrice mursia

  • User Icon

    AG

    10/11/2008 17:36:40

    Capolavoro assoluto e meraviglioso della letteratura. Riflessione e metafora dell'esistenza, con un finale criptico. Poe e Verne sono dei pilastri incrollabili.

  • User Icon

    Mac_User91

    15/09/2007 18:02:50

    Non è un capolavoro, non è un classico e perciò il tempo ha fatto il suo lavoro su questo libro. Trattasi di una storia a volte addirittura (inutilmente) rivoltante ma ormai priva di qualsiasi interesse. Ho voluto leggerlo giusto per rendermi conto di cosa fosse l' unico romanzo di Poe e mi è sembrato, spesso, di aver tra le mani un "Verne", ma in versione più splatter. Ho scoperto poi che questa non era una mia sensazione del tutto campata per aria; perché si dice che J. Verne, appunto, sia rimasto a tal punto impressionato dalla lettura di questo romanzo, da volerne scrivere il seguito che è: "La sfinge dei ghiacci" che ho cercato per curiosità; ma ho scoperto che non è più pubblicato in Italia.

  • User Icon

    alice92

    21/02/2007 22:48:45

    La trama di x se nn è male, ma è il modo in cui è raccontata, il genere di scrittura che a lungo andare annoia... troppe descrizioni sulle strutture delle navi, sui comportamenti degli animali, sulla navigazione in generale(liste interminabili di gradi di latitudine e longitudine), e il fatto che la vicenda venga narrata sotto forma di diario la rende ancora più pesante perchè i discorsi diretti sono completamente assenti. Insomma lo sconsiglio a che cerca letture giovanili e scorrevoli

  • User Icon

    fabio

    19/06/2005 19:45:08

    Non sono un esperto del genere vorrei semplicemente esprimere le mie sensazioni,quelle che i libri dovrebbero dare, quelle che E.A.Poe è riuscito a farmi provare,claustrofobia, ansia,quasi terrore.Bello chi vuole salire...

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione