Bianco rosso e verdone (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Carlo Verdone
Paese: Italia
Anno: 1980
Supporto: DVD
Salvato in 23 liste dei desideri

€ 6,90

Venduto e spedito da Allstoreshop

Solo 1 prodotto disponibile

+ 5,00 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 6,90 €)

Dall'emigrato in Germania che torna in Italia, al giovanotto ingenuo che si prende (troppa) cura della nonna anziana passando per il superpignolo padre di famiglia che spinge la moglie a scappare con uno sconosciuto, Verdone ritrae una divertente, ma a tratti anche malinconica galleria di indimenticabili tipi umani.
4,75
di 5
Totale 8
5
6
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ste

    26/08/2020 12:52:03

    In assoluto il mio film preferito di Verdone

  • User Icon

    d

    31/07/2020 13:52:00

    Il miglior verdone, sia nei personaggi interpretati che nei dialoghi. E' di scena l'italiano medio. Cult il finale, tutto da vedere. Vivamente consigliato.

  • User Icon

    lu

    15/07/2020 05:49:16

    Spassosissimo e iconico, Magda e Furio sono entrati a pieno titolo nella cultura pop italiana.

  • User Icon

    Bookworm

    01/07/2020 20:19:51

    Il mio ragazzo sta tentando di farmi approcciare ai film tipicamente italiani, e con questo direi che è partito col botto. Molto divertente, specie il personaggio di Furio.

  • User Icon

    bellisismo

    17/05/2020 21:02:15

    Bellissimo film che vede come protagonista Carlo Verdone. Tre personaggi tre storie diverse. Un film tutto da ridere

  • User Icon

    Stefano

    25/09/2019 10:11:05

    Il film è un comico road movie ambientato in Italia, nei primi anni ottanta, durante un fine settimana elettorale. I protagonisti, le cui storie si intrecciano ripetutamente durante il film, sono tre uomini in viaggio per raggiungere i rispettivi seggi elettorali, tutti e tre interpretati da Carlo Verdone: Furio, un funzionario statale estremamente logorroico e morbosamente pignolo, Mimmo, un giovane ingenuo e goffo ma allo stesso tempo premuroso con sua nonna e Pasquale, un emigrato del Sud Italia residente a Monaco di Baviera, che in Italia trova una accoglienza tutt'altro che calorosa.

  • User Icon

    Lilli

    24/09/2019 09:33:55

    A mio modesto parere IL FILM di Carlo Verdone. Eccezionale, lo guardo più volte all'anno e non smetterò mai di guardarlo e ridere come se fosse la prima volta. Un caposaldo della commedia italiana

  • User Icon

    Ernesto

    16/04/2019 09:13:26

    Strepitosa carrellata di personaggi interpretati stupendamente da Carlo Verdone, Altrettanto strepitosa Elena Fabrizi. Brava anche la sfortunata Irina Sanpiter. Una curiosità: il "triangolo delle bermuda" che Mimmo vede attraverso il vaso dei pesci rossi non apparteneva a Milena Vukotic, ma bensì ad una vera prostituta, assoldata appositamente da Carlo Verdone per girare girare quella scena.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente

Indimenticabile film a episodi con Verdone mattatore assoluto

Trama

Sono in viaggio per andare a votare: un emigrato lucano che rientra da Monaco; un borghese torinese pignolo e nevrotico che viaggia con moglie e bambini; un ingenuo giovanottone romano che accompagna la nonna. Verdone non lascia, raddoppia.

  • Produzione: Mustang Entertainment, 2019
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 109 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital Dual Mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: Speciale sul film (40') - Trailer
  • Carlo Verdone Cover

    Carlo Verdone, nato a Roma nel 1950, è attore, regista, sceneggiatore. Figlio del celebre storico del cinema Mario Verdone, Carlo consegue, nel 1974, il diploma di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia, sotto la direzione di Roberto Rossellini. Nel 1975 si laurea in Lettere Moderne, presso l’Università di Roma La Sapienza, con una tesi su “L’influenza della letteratura italiana sul cinema muto”. Tra il 1970 e il 1975 realizza cortometraggi sperimentali in super8 (Poesia solare, Allegoria di primavera, Elegia notturna) e documentari (Il castello nel paesaggio laziale, L’Accademia Musicale Chigiana). Dopo alcune esperienze teatrali in ambito universitario, nel 1977 esordisce sul palcoscenico con lo spettacolo Tali e quali (Teatro Alberichino),... Approfondisci
  • Carlo Verdone Cover

    Carlo Verdone, nato a Roma nel 1950, è attore, regista, sceneggiatore. Figlio del celebre storico del cinema Mario Verdone, Carlo consegue, nel 1974, il diploma di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia, sotto la direzione di Roberto Rossellini. Nel 1975 si laurea in Lettere Moderne, presso l’Università di Roma La Sapienza, con una tesi su “L’influenza della letteratura italiana sul cinema muto”. Tra il 1970 e il 1975 realizza cortometraggi sperimentali in super8 (Poesia solare, Allegoria di primavera, Elegia notturna) e documentari (Il castello nel paesaggio laziale, L’Accademia Musicale Chigiana). Dopo alcune esperienze teatrali in ambito universitario, nel 1977 esordisce sul palcoscenico con lo spettacolo Tali e quali (Teatro Alberichino),... Approfondisci
  • Mario Brega Cover

    "Attore italiano. Esordisce sul grande schermo a cavallo tra gli anni ’50 e ’60, partecipando tra l’altro a uno degli episodi del film di D. Risi I mostri (1963). Appare – anche se non con ruoli principali – nei film di S. Leone (Per un pugno di dollari, 1964; Per qualche dollaro in più, 1965; Il buono, il brutto, il cattivo, 1966) che inaugurano il filone del f western all’italiana. Nel 1980 interpreta il ruolo di un padre che tenta di riportare in famiglia il figlio hippy nel film d’esordio alla regia di C. Verdone, Un sacco bello. " Approfondisci
Note legali