Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

I capolavori della letteratura horror - Paola Faini,G. Pilo,Vieri Razzini - ebook

I capolavori della letteratura horror

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,4 MB
  • EAN: 9788854183483
Salvato in 29 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Beckford, Vathek . Stevenson, Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde . Stoker, Dracula . Hodgson, La casa sull’Abisso . Meyrink, Il Golem . Munn, Stirpe di lupo . Lovecraft, Le Montagne della Follia

Edizioni integrali


Che cos’è l’orrore? È più della semplice paura, è più del brivido che si prova davanti all’ignoto, è la raggelante esperienza dell’inspiegabile, è il volto di tenebra del sublime. La misura dell’uomo è la conoscenza, e l’orrore è appena oltre la soglia del conoscibile, sembrano dirci le storie qui raccolte, veri capolavori ormai entrati di diritto nel mito. Vathek è la storia di un califfo ricco e potente, appassionato di esoterismo, che riceve a palazzo l’inattesa e sconvolgente visita di un demone. Il romanzo, che contamina elementi gotici e orientaleggianti, diede grande fama a Beckford, sul finire del Settecento. Lo strano caso del Dr. Jekill e Mr. Hyde di Stevenson e Dracula di Bram Stoker sono forse i due più celebri e celebrati classici dell’horror: rielaborando l’uno il tema del doppio e il dissidio tra bene e male e l’altro il tema del vampirismo, costituiscono delle vere e proprie pietre miliari della letteratura. C’è un manoscritto ritrovato (altro topos caro al romanzo gotico) al centro di La casa sull’Abisso: Hodgson immagina il diario, redatto tra angoscia e disperazione, dell’inquilino di una misteriosa e cadente dimora affacciata sopra un infernale, enorme pozzo. Altro archetipo, derivante dalla tradizione ebraica, è ripreso da Meyrink: Il Golem narra l’antica leggenda praghese dell’uomo di terra, animato da un potente incantesimo e pronto a scatenare una forza sovrumana. Stirpe di lupo di Munn è una appassionante rielaborazione del tema della licantropia (altro archetipico connubio tra ferinità e umanità): un alieno proveniente da una lontana galassia, atterrato in prossimità di Babilonia, viene raggirato da una strega locale che, con un incantesimo, lo racchiude nel corpo di un essere umano. Le Montagne della Follia è ambientato in Antartide ed è il romanzo più avventuroso di Lovecraft, nel quale il genere dell’orrore trova nella dimensione psicologica il luogo da pervadere con un senso di inquietudine sottile e contagioso.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    07/01/2021 17:15:02

    Stupenda edizione, perfetta ad un prezzo davvero irrisorio

  • User Icon

    Sandro Gramm, '74

    21/11/2018 09:44:06

    Sette grandiosi romanzi che hanno impresso un solco indelebile nell'immaginario collettivo, sette capolavori scritti da altrettanti maestri che hanno saputo raggiungere vertici creativi, stilistici e lirici di straordinaria bellezza. Dai profumi d'oriente e dai sapori da "Mille e una notte" del Vathek di Beckford, agli incubi sotterranei di Hodgson, che con il suo "La casa sull'abisso", tra fantascienza nera e horror, ha aperto le porte di potentissime e visionarie contaminazioni letterarie. Ed ancora "Il golem" di Meyrink, summa inarrivabile di letteratura onirica, mistica e simbolica, in cui la figura del golem rappresenta simbolicamente profondissimi concetti spirituali. "Stirpe di lupo" di Munn è invece un evocativo ed originale romanzo sulla licantropia, in cui a quanto pare mise le mani Lovecraft, che con il suo apocalittico "Le montagne della follia", ha saputo rivoluzionare il concetto stesso di science fiction. Ed infine altre due pietre miliari, "Dracula" di Stoker e "Lo strano caso del dottor Jekyll & mr. Hyde" di Stevenson opere di cui ovviamente non c'è alcun bisogno di aggiungere nulla. Ottimo prezzo, antologia eccezionale. Consigliato per valore storico, stilistico e letterario anche a chi non ama il genere.

Note legali