I cavalieri dalle lunghe ombre

(The Long Riders)

Titolo originale: The Long Riders
Regia: Walter Hill
Paese: Stati Uniti
Anno: 1980
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    JD

    09/03/2008 20:29:49

    Western degno di Peckinpah,sia per il respiro epico che per le sparatorie sanguinose in cui Hill(al suo miglior film di genere)celebra le gesta di Jesse James dipingendolo come una sorta di Robin Hood dei suoi tempi,padre e marito devoto,destinato ad essere ammazzato a tradimento.Adeguato commento musicale del fedele Ry Cooder,e molte scene da antologia,come la lunghissima sparatoria dopo la rapina fallita verso il finale.Curiosa l'idea di far interpretare i vari fratelli componenti della banda con fratelli veri(i James dai Keach,i Younger dai Carradine,i Miller dai Quaid e i Ford dai Guest).

  • User Icon

    Fra X

    12/09/2007 15:25:30

    Un bel western che stavolta verte un pò su tutta la banda James con Jesse che è sempre serio e visto più che altro come calcolatore e gli altri tra il sornione il melanconico dove nella sfida tra questa e le autorità e gli agenti ci vanno di mezzo soprattutto gli innocenti. Chiaramente non sono d' accordo con l' utente che ha dato 2/5.

  • User Icon

    PAOLO

    14/02/2006 16:26:19

    BELLISSIMO FILM WESTERN.... I CAVAGLIERI DALLE LUNGHE OMBRE, COME MAI QUESTO TITOLO. C'E' UNA SPARATORIA INDIMENTICABILE. QUANDO FANNO QUELLA RAPINA A QUELLA BANCA DOVE AVEVANO ALLA CASSA FORTE UNA APERTURA A TEMPO I CAVAGLIERI DALLE LUNGHE OMBRE NON ERANO AL CORRENTE DI QUESTO E COSI' LA RAPINA E' ANDATA MALE. C'E' STATA UNA SPARATORIA INCREDIBILE INVEROSIMILE...CHE MI HA MOLTO COLPITO. I PERSONAGGI VESTITI TROPO ELEGANTEMENTE. NON CREDO CHE RISPECCHI TANTO LA REALTA' DI QUEL TEMPO.

  • User Icon

    massimo

    02/12/2005 18:54:14

    Gradevole western alternativo. La storia dei fratelli James e della loro banda viene resa in maniera asettica. Più che rapinatori assassini sembra un club privè di fratelli ribelli (curiosa la presenza nel cast di gruppi di veri fratelli, dai Carradine ai Quaid per rendere meglio la somiglianza) puliti, educati, in abiti da damerini (non dimentichiamo che siamo nell'immediato dopoguerra in un'area del sud devastata dagli scontri e dall'occupazione yankee). Anche l'opposizione (i Pinkerton) è composta da un gruppo di gentiluomini stile vittoriano con cui scambiano quasi più chiacchiere che piombo. Poi improvvisamente il film vira con scoppi di violenza alla Peckimpah. Alla fine si rimpiange il Billy the Kid di Young Guns. Però la storia è gradevole, il cast ricco, la fotografia eccellente e c'è anche una discreta colonna sonora.

  • User Icon

    Sparrow 83

    02/07/2005 12:26:11

    Il western non è un genere in cui Hill riesce a espimere il suo incredibile genio, e la dimostrazione evidente è data da questo film dove luci e ombre delineano il "non-feeling" del regista con la frontiera. La storia è una delle più famose: quella del bandito Jesse James e della sua banda; il film ha il pregio di mostrare il doppio lato della vita dei protagonisti soffermandosii su quella privata sui momenti di aggregazione della comunità, sull'amicizia e la fratellanza. Hill prosegue nella sua opera facendo un ritratto di James assolutamente normale, anzi disincantato, non c'è traccia del leggendario eroe americano che anzi abbandona i compagni nel momento del pericolo. Ma dove è finita la leggenda del bandito gentiluomo? Dove sono le radici di Jesse e di moltissimi altri come lui che finita la guerra di seccesione hanno visto il loro paese invaso da speculatori e affaristi senza scrupoli? Hill sembra quasi troppo occupato a smitizzare la storia da dimenticarsi del contesto storico, e la vicenda appare a tratti uno stucchevole esercizio di alternanza tra violenza e quotidianità, il film monotono e ripetitivo prosegue a stento verso la scontata colclusione.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: MGM Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: 20th Century Fox Home Entertainment
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Francese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Tedesco (Dolby Digital 2.0 - stereo);Spagnolo (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Francese; Spagnolo; Tedesco; Olandese; Norvegese; Svedese; Danese
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers