La congiura dei fratelli Shakespeare - Bernard Cornwell,Donatella Cerutti Pini - ebook

La congiura dei fratelli Shakespeare

Bernard Cornwell

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Longanesi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,22 MB
Pagine della versione a stampa: 432 p.
  • EAN: 9788830453784

28° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa straniera - Di ambientazione storica

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
Fai un regalo

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel cuore dell'Inghilterra elisabettiana, Richard Shakespeare sogna una carriera brillante all'interno del mondo teatrale londinese, mondo dominato da suo fratello maggiore, William. Ma Richard è un attore squattrinato, che sopravvive solamente grazie al suo bel viso, alla lingua tagliente e a piccoli furti. A poco a poco allontanatosi dal fratello, la cui fama cresce sempre di più, Richard è fortemente tentato di abbandonare la fedeltà alla famiglia. Così quando un manoscritto dal valore inestimabile sparisce, i sospetti ricadono su di lui. Costretto in un doppio gioco ad alto rischio che minaccia di rovinare non solo la sua carriera e l'eventuale ricchezza futura, ma anche quella dei suoi colleghi, Richard deve affidarsi a tutto ciò che ha imparato sugli spalti dei teatri più frequentati e nei vicoli meno battuti della città. Per evitare il patibolo, dovrà ricorrere a tutta la sua astuzia...
3
di 5
Totale 0
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Irony

    18/06/2019 22:57:21

    Ho letto praticamente tutti i romanzi di Cornwell, non potevo certo perdere questo. Purtroppo non è onestamente uno dei migliori. La ricostruzione storica è impeccabile come sempre, ed è un eccellente affresco della Londra di fine ‘500; interessante il racconto (naturalmente di pura fantasia) di un gruppo di attori, guidato dal Bardo, che mette in scena la prima rappresentazione del “Sogno di una notte di mezza estate”; il teatro elisabettiano viene descritto in maniera davvero avvincente. Per il resto però il racconto è abbastanza piatto, e certo non c’è ombra di congiura in tutto il romanzo. Ma perché mai l’editore italiano gli ha dato un titolo così fuorviante? Il titolo originale è “Fools and Mortals” che riprende una battuta del “Sogno” di Shakespeare, ed è certo più significativo. Insomma: un bell’affresco, tecnicamente perfetto, ma privo di anima.

  • Bernard Cornwell Cover

    Bernard Cornwell, dopo aver lavorato per anni alla BBC, si è dedicato alla narrativa e, oltre alla serie di romanzi avventurosi ottocenteschi incentrati sul personaggio di Sharpe (I fucilieri di Sharpe, La sfida della tigre, Assalto alla fortezza, L'eroe di Trafalgar, Sharpe all'attacco, Le aquile di Sharpe e L'oro di Sharpe), pubblicati da Longanesi, ha scritto moderne avventure di mare (Scia di fuoco e Figlia della tempesta).Ha trovato la più fortunata delle sue ispirazioni nelle saghe di avventure medioevali. Dopo la trilogia di L'arciere del re (Longanesi, 2001), Il cavaliere nero (Longanesi, 2003) e La spada e il calice (Longanesi, 2004), ha dato vita a un'appassionante epopea ambientata tra l'Inghilterra e i mari del Nord durante il primo medioevo: L'ultimo re (2006), Un... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali