Il coraggio. Vivere, amare, educare

Paolo Crepet

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2017
Pagine: 167 p., Brossura
  • EAN: 9788804681861

10° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Psicologia - Infantile e dell'età evolutiva

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Per fronteggiare «la più grande urgenza sociale odierna» un «ipotetico inventario» di alcune declinazioni del coraggio in vari ambiti dell'esperienza umana (il coraggio di educare, di dire no, di ricominciare, di avere paura, di scrivere, di immaginare, di creare...)

Un tempo il coraggio - nella sua accezione di ardimento fisico - era solo opera dell'umano, poi le macchine se ne sono impossessate: non più il guerriero armato delle sue proprie mani, ma di mitragliatrici, carri armati, lanciafiamme, cacciabombardieri. Un po' come accade ora con la tecnologia: fino a trent'anni fa occorreva pronunciarsi, scrivere, telefonare, dunque esporsi. Oggi si può comunicare, anzi si è indotti a farlo, senza un'interfaccia umana, dunque senza rischio, senza paura di compromettersi. E le umane virtù vengono delegate a ciò che umano non è. Così, anche il coraggio e la forza d'animo che vi è intrinsecamente connaturata stanno diventando sempre più un'astrazione virtuale, svuotata di senso, per uomini e donne che vagano senza bussola, giovani accecati dal presente e vecchi incartapecoriti nel ricordo. Per fronteggiare «la più grande urgenza sociale odierna», Paolo Crepet propone a genitori, educatori e, in particolare, a quei «nativi digitali» che si accingono a esplorare la propria esistenza in una società ipertecnologica un «ipotetico inventario» di alcune declinazioni del coraggio in vari ambiti dell'esperienza umana (il coraggio di educare, di dire no, di ricominciare, di avere paura, di scrivere, di immaginare, di creare...). Un inventario concepito come un'associazione di idee, un 'brain-storming', un esercizio utile per stimolare adulti e non ancora adulti a ritrovare la forza della sfacciataggine e la capacità di resistenza che la vita ogni giorno ci chiede. Ma in queste pagine Crepet parla soprattutto di un'altra e più ambiziosa forma di coraggio. Quella che dobbiamo inventarci per creare un nuovo mondo, se non vogliamo che siano altri a inventarlo per noi; quella che i giovani devono riscoprire per non ritrovarsi tristi e rassegnati a non credere più nei loro sogni; quella che tutti devono scovare in se stessi per iniziare un rinascimento ideale ed etico. Perché, alla fine, il coraggio è la magica opportunità che permette di capire il presente e di costruire il futuro.

€ 15,72

€ 18,50

Risparmi € 2,78 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 18,50 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    .

    23/09/2018 16:13:45

    Ho trovato questo libro interessante. Apre a moltissimi spunti di riflessione su un argomento che non spesso si prende in considerazione. E' una lettura che credo l'autore abbia dedicato principalmente ai giovani e io la consiglio a loro. In alcuni tratti forse può sembrare noioso, però vale assolutamente la pena leggerlo.

  • User Icon

    Antonella Iantomasi

    21/09/2018 15:23:51

    In quanti modi si manifesta il coraggio? Quanti volti ha? Quanto coraggio serve per educare, crescere,amare, affrontare la paura, vivere? L'autore lo racconta con passione attraverso storie di "vite coraggiose", esempi luminosi d'imprese grandi e piccole adatte a dimostrare che il vuoto valoriale crescente può essere sconfitto con la determinazione, l'impegno e la dedizione...Con il coraggio.

  • User Icon

    GIAMBA

    04/04/2018 06:57:31

    Assolutamente interessante e condivisibile.

  • User Icon

    Yuki

    02/01/2018 11:47:56

    Non sono mai delusa dai libri di Crepet e non capisco chi lo denigra così ferocemente solo perché partecipa a molte (forse troppe) trasmissioni televisive. La sua analisi è lucida, chiara, documentata. Un libro interessante su un tema forse poco affrontato, ma sicuramente centrale nella società contemporanea.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
Indice

Introduzione

I. Il coraggio di educare
II. Scuole di coraggio
III. Il coraggio di sbocciare
IV. Il coraggio di allontanarsi
V. Il coraggio di dire di no
VI. Il coraggio di ricominciare
VII. Il coraggio di indignarsi
VIII. Il coraggio di scrivere
IX. Il coraggio di un giornalista
X. Pavidità, paura e indifferenza
XI. Coraggio e genio
XII. Il migrante, l'esiliato, il coraggio e la tristezza
XIII. Il coraggio di avere paura
XIV. Il coraggio del reale
XV. Il coraggio del passato
XVI. Il coraggio e la politica
XVII. Il coraggio e il suo doppio
XVIII. Il coraggio di immaginare
XIX. Il coraggio, la solitudine, il dolore
XX. Il coraggio del silenzio
XXI. Il coraggio di Francis e di Mark
XXII. Coraggio e orgoglio
XXIII. Coraggio e ardimento
XXIV. Il coraggio delle ragazze

Incoraggiamenti