La coscienza di Zeno

Italo Svevo

Curatore: G. Contini
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Edizione: 4
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 18 maggio 2016
Pagine: 406 p., Brossura
  • EAN: 9788804668299
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,56
Descrizione

Profondamente segnato dal confronto con la nascente psicoanalisi (la prima edizione è del 1923), "La coscienza di Zeno" è concepito come fosse il diario terapeutico che un "nevrotico", Zeno Cosini, scrive su richiesta del suo medico e che questi decide di pubblicare per "vendicarsi" del paziente che ha bruscamente interrotto la terapia. Il racconto di Zeno percorre così le tappe di una vita malata, attraverso la lotta contro il fumo, la morte del padre, la storia di un matrimonio senza amore, di un adulterio appassionante e infelice, di un'iniziativa commerciale disastrosa. Risalendo, con le note di un'impareggiabile ironia, tutti i tortuosi rivoli dell'esistenza interiore del protagonista, Italo Svevo affonda qui nelle più oscure e dolorose regioni dell'incertezza umana, per poi risalire alla quieta consapevolezza del "male di vivere".

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Simone Fontana

    16/09/2018 07:37:53

    Meraviglioso e geniale! Nessuno può essere sano in un mondo che sano non è. Zeno Cosini, con l'umorismo che trasmettono le sue innumerevoli idiosincrasie e nevrosi, rimarrà, insieme alle creature dostoevskijane, a Humbert di Lolita e ad Alexander di "Lamento di Portnoy", uno dei più grandiosi folli della letteratura moderna! E, del resto, la letteratura non è di per sé follia sublimata in parola scritta?

  • User Icon

    roberta valeria

    08/09/2018 11:29:07

    Capolavoro letterario e non solo... La trama è interessantissima sotto molti aspetti. Intanto, Svevo introduce in Italia in un romanzo il ricorso alla psicoanalisi. Il romanzo tratta 5 periodi della vita del protagonista Zeno Cosini: la lotta con il vizio del fumo, la morte del padre, il matrimonio senza amore e passione, l'adulterio infelice, il fallimento di una iniziativa imprenditoriale e l'epilogo che ometto volutamente. L'ultima pagina è profetica, bellissima per profondità e lucidità analitica. Svevo è un grande scrittore e non solo... Buona lettura.

Scrivi una recensione