Salvato in 35 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
L' esercito delle 12 scimmie
9,99 €
;
DVD
Dettagli Mostra info
L' esercito delle 12 scimmie 100 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
7,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
7,27 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
7,99 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
7,99 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
7,89 € + 7,20 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
ModenaCinema
6,75 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
MASSIVE MUSIC STORE
2,49 € + 6,99 € Spedizione
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Vecosell
7,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
KONKE
7,27 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
7,99 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
7,99 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
7,89 € + 7,20 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ModenaCinema
6,75 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
MASSIVE MUSIC STORE
2,49 € + 6,99 € Spedizione
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
L' esercito delle 12 scimmie di Terry Gilliam - DVD
L' esercito delle 12 scimmie di Terry Gilliam - DVD - 2
Chiudi

Descrizione

In un mondo devastato da una catastrofe un galeotto viene mandato dal futuro per raccogliere informazioni sul virus che ha sterminato quasi totalmente la popolazione del pianeta. "Il futuro è storia".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Twelve Monkeys
Stati Uniti
1995
DVD
3259190712218

Informazioni aggiuntive

Universal Pictures, 2021
Warner Home Video
115 min
Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 5.1)
Inglese
1,85:1 Wide Screen
PAL Area2
trailers; dietro le quinte (making of); commenti tecnici; note di produzione; filmografie

Valutazioni e recensioni

4,44/5
Recensioni: 4/5
(16)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(7)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Uno tra i migliori film di Fantascienza e questa volta Terry Gilliam supera se stesso. Non mi dilungo nell'accreditargli la trama o qualche critica ma solamente nel constatare che si tratta di un 'ottimo film. Meditate gente meditate : non è solo un semplice film ma un avvertimento ai posteri. CyberDracula (Lo sceriffo)

Leggi di più Leggi di meno
Piero Suriano
Recensioni: 4/5

Film claustrofobico che punta il dito sui disastri e le perversioni di una visione antropocentrica del mondo. James Cole, un tormentato Bruce Willis, rimosso dalla quarantena, si rende volontario per un viaggio a ritroso nel tempo, come osservatore, per capire il perchè l'umanità nel 1997 sia stata colpita da un'epidemia e tentare di contribuire così al ritorno della razza umana sulla superficie terrestre. Solo che invece di andare nel 1996 piomba nel 1990 ed è costretto a rifare il viaggio all'indietro del tempo dopo varie peipezie che mettono a dura prova il suo equilibrio mentale. Ad aiutarlo nell'impresa da mission impossible ci sarà, solo in un secondo momento,la tormentata psichiatra Kathryn Railly, un'affascimante quanto insicura Madeleine Stowe. Il cattivo di turno è l'ecoterrorista Jeffrey Goines, un Brad Pitt schizofrenico quanto basta. La tesi antiscientista si esplica essenzialmente in tre modi: l'aria che respiriamo è meravigliosa perchè fresca e senza germi; se tutti gli svitati telefonassero la pazzia dilagherebbe attraverso il telefono; la fruizione della televisione farà degli uomini solo dei consumatori e li porterà a non produrre più niente. Ma l'ecologia portata alle estreme conseguenze da Jeffrey si dimostra nel film ancora peggiore dei mali che addita al pubblico ludibrio finendo per dare il vero e irrimediabile colpo di grazia alla morente civiltà umana. Il finale non sarà inneggiante alla redenzione, tutt'altro. L'uomo, una volta innescato il meccanismo autodistruttivo, non è più in grado di porvi rimedio e dovrà soccombere ai suoi errori e alla sua mania di grandezza nel volerli riparare o, semplicemente ignorare.

Leggi di più Leggi di meno
weach illuminati
Recensioni: 4/5

fantascienza criptata thriller ultima L'esercito delle 12 scimmie diretta da Terry Gilliam. Ispirato al cortometraggio la Jetée di Chris Marker ,questo lavoro è il sesto del regista Terry Gilliam e si impone per le invenzioni , per la scenografica particolare , per la comunicazione criptata della storia che ci porta tutti ad offrire grande attenzione se vogliamo capire il senso degli eventi. Trama : anno 2035 James Cole alias Bruce Willis, detenuto, in cambio di una promessa di libertà viaggia nel passato per salvare il futuro apocalittico in cui vive . James Cole accompagnato da una splendida Kathryn Railly alias Madeleine Stowe,e da un esuberante Jeffrey Goines alias Brad Pitt ,cerca di risolver l'enigma di un giallo fantascientifico complesso dove le tracce di verità compaiono a brandelli ed in modo contradditorio. Terry Gilliam con questo soggetto particolare ha l'occasione di giocare con la sua creatività smodata , generando un prodotto cinematografico incisivo, onirico, fantasioso, magico , funambolico,. Questo film è uno dei migliori prodotti del genere fantascientifico apocalittico. In questa eccezione di grosso budget Terry Gilliam resta comunque fedele a se stesso,riuscendo comunque a imporre il suo stile cinematografico tipicamente surreale al di fuori degli schemi. Insieme al "dr Parnassus "questa pellicola è uno dei lavori più ispirati di nostro Terry. L'atmosfera cupa, destabilizzante,sofferta accompagna una storia eccellente dove l'attenzione dello spettatore resta sempre rapita , anche par la difficoltà voluta dalla regia , di raccontare una storia celata sino all'ultimo fotogramma . Alcuni scorci alla Brazil accompagnano una paradosso temporale che si dischiude con infinite sorprese . Gilliam si aiuta con una colonna sonora accattivante, orecchiabile fortemente energetica e sentimentale . Qualcosa in più va detto per Brad Pitt per la sua performance artistica superlativa :veramente eclettico,speciale,incisivo,magni

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,44/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(7)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Voce della critica

Un viaggio a ritmo accelerato in un universo da incubo

Trama
Siamo nel 2035. La popolazione terrestre, decimata da un virus, vive nel sottosuolo. James Cole, un detenuto, viene mandato indietro nel tempo con la speranza di trovare un antidoto alla malattia. L'uomo, a causa di un errore, va a finire in epoche sbagliate e viene chiuso in un manicomio, dove incontra la psichiatra Kathryn Railly e un animalista pazzo, Jeffrey Goines. Giunge infine nel 1996, anno in cui l'epidemia ha avuto inizio, ma non comprende di aver seguito una falsa pista. Il suo viaggio nel tempo non avrà un lieto fine. Il film di Gilliam si riferisce in modo esplicito a un mediometraggio di Chris Marker del 1962 intitolato "La jetée".

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Terry Gilliam

1940, Minneapolis

Terry Gilliam (1940) è regista, sceneggiatore, animatore, attore e membro dei Monty Python. È noto per aver diretto film di culto come Brazil (1985), Le avventure del barone di Munchausen (1988), La leggenda del re pescatore (1991), L’esercito delle 12 scimmie (1995) e Paura e delirio a Las Vegas (1988), ed è considerato uno dei registi più importanti del Novecento. I suoi film hanno un aspetto caratteristico, spesso riconoscibile anche da brevi estratti: elemento peculiare del suo stile è il gusto per un esasperato eclettismo figurativo, di spiccata matrice postmoderna, in cui bello e brutto, antico e moderno, sublime e kitsch, elementi di cultura "alta" e avanzi pop si intrecciano senza ordine gerarchico. È autore dell'autobiografia Gilliamesque...

Bruce Willis

1955, Idar-Oberstein, Germania

Propr. Walter B. W. Attore statunitense. Ex suonatore di armonica a bocca, ex barista ed ex guardiano notturno in una centrale nucleare, viene lanciato a metà degli anni '80 dalla serie televisiva Moonlighting ed esordisce nel cinema nel 1987 nella commedia Appuntamento al buio di B. Edwards. Diventa improvvisamente la nuova icona del cinema d'azione interpretando il detective MacClane in Trappola di cristallo (1988) di J. McTiernan, film teso ed esemplare nel quale unisce alla perfezione muscoli, cervello e una discreta ironia. Nel 1990 è ancora MacClane nel mediocre 58 minuti per morire di R. Harlin e uno spietato e alcolizzato giornalista in Il falò delle vanità di B. De Palma. Ormai consacrato come uno dei più apprezzati divi hollywoodiani, torna a toni più leggeri con Hudson Hawk - Il...

Madeleine Stowe

1958, Eagle Rock, California

Attrice statunitense. Bruna, occhi scuri, origini inglesi e sudamericane, esordisce sul grande schermo negli anni '80. Nonostante un certo eclettismo e un discreto talento le sono affidati ruoli che principalmente sfruttano la sua notevole bellezza e non sempre le permettono di risultare convincente. È la moglie adultera amante di K. Costner nel drammatico Revenge - Vendetta (1990) di T. Scott, perseguitata da un poliziotto nel giallo Abuso di potere (1992) di J. Kaplan, psichiatra nel surreale e visionario L'esercito delle dodici scimmie (1995) di T. Gilliam, ufficiale dell'esercito nel cupo La figlia del generale (1999) di S. West, moglie del colonnello protagonista di We Were Soldiers (2002) di R.?Wallace. Sin dagli esordi alterna la carriera cinematografica agli impegni televisivi.

Brad Pitt

1963, Shawnee, Oklahoma

Propr. William Bradley P., attore statunitense. Alcune apparizioni televisive precedono il debutto cinematografico in Happy Together (Felici insieme, 1989) di M. Damski, ma è solo nel 1991 che mette in mostra tutto il suo fascino di american boy nei panni dell'autostoppista che seduce G. Davis in Thelma & Louise di R. Scott. Sempre nel 1991 è protagonista di Johnny Suede di T. Di Cillo, mentre l'anno successivo, diretto da R. Redford, interpreta In mezzo scorre il fiume. Fuga le critiche che ne mettono in dubbio il talento e mostra una notevole crescita attoriale interpretando un serial killer in Kalifornia (1993) di D. Sena, un folle ecologista in L'esercito delle dodici scimmie (1995) di T. Gilliam e un poliziotto impulsivo nel thriller Seven (1995) di D. Fincher. Ormai affermatosi come...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore