L' età dell'innocenza

The Age of Innocence

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Age of Innocence
Paese: Stati Uniti
Anno: 1993
Supporto: Blu-ray
Salvato in 18 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 6,99 €)

Promesso in sposo ad una bella e giovane donna, un avvocato di fama si invaghisce della sua più mondana e sensuale cugina maggiore. Rifacimento di "L'età dell'innocenza" 1924. "In un mondo di tradizioni. In un età d'innocenza osarono infrangere le regole".
3,5
di 5
Totale 2
5
0
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Felice

    15/05/2020 17:51:19

    Raffinato film in costume diretto con la grande cura e maestria che contraddistingue un gigante come Scorsese.

  • User Icon

    Andrea

    10/10/2017 08:14:12

    Un film particolare che esce dai canoni tipici di Scorzese. Disturba non poco la voce narrante e il trucco lascia molto a desiderare. Film complessivamente mediocre ma non brutto.

Capolavoro romantico e letterario targato Scorsese

Trama
Tratto dal romanzo premio Pulitzer di Edith Wharton. Nella New York del 1870 il giovane Newland Archer, appartenente a una famiglia molto in vista, sta per sposare la dolce May a sua volta figlia di cospicua famiglia. La ragazza ha una cugina, Ellen, bellissima e triste, fuggita da un nobile marito europeo, creando, di conseguenza, scandalo. È già evidente al primo incontro fra i futuri cugini che qualcosa succederà. Newland, perbene a oltranza, letteralmente ammanettato dalle severissime convenzioni di quella società, non si decide a fare il primo passo.

  • Produzione: Sony Pictures Home Entertainment, 2014
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 138 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (DTS 5.1 HD);Francese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Giapponese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Spagnolo (Dolby Digital 2.0 - stereo);Tedesco (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Arabo; Ceco; Cinese; Coreano; Danese; Ebraico; Finlandese; Francese; Giapponese; Hindi; Inglese; Inglese per non udenti; Italiano; Norvegese; Polacco; Portoghese; Spagnolo; Svedese; Tedesco; Thai; Turco
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Martin Scorsese Cover

    "Propr. M. Marcantonio Luciano, regista statunitense. Di origini italiane, cresce a Little Italy. Ostacolato nella sua vocazione religiosa (viene espulso dal seminario per l'amicizia con delinquenti di strada), si avvicina al mondo del cinema di cui subisce il fascino sin da ragazzino. Esordisce dietro la mdp con il drammatico Chi sta bussando alla mia porta? (1969, ma l'ideazione risale al 1965) che annuncia le tematiche principali della sua successiva produzione: la predilezione per storie sulla vita violenta dei bassifondi dove prevalgono la fisicità dei personaggi e le loro pulsioni autodistruttive, la costante presenza autobiografica (dall'ossessiva educazione cattolica alle contraddizioni della cultura italoamericana), la sapiente fusione di dialoghi e voci fuori campo, l'ironia dai... Approfondisci
  • Michelle Pfeiffer Cover

    Propr. M. Marie P., attrice statunitense. Interprete dotata di magnetica bellezza, capace di costruirsi nel tempo una carriera di star assoluta, debutta – dopo la gavetta televisiva – in The Hollywood Knights (I cavalieri di Hollywood, 1980) di F. Mutrux. Dopo l'insuccesso di Grease 2 (1982) di P. Birch, è in Scarface (1983) di B. De Palma, nel ruolo della tossicomane moglie di Tony. Comincia l'ascesa allo status di star nel 1987 con Le streghe di Eastwick di G. Miller e nel 1988 diverte in Una vedova allegra... ma non troppo di J. Demme. Esalta il proprio fascino in Le relazioni pericolose (1988) di S. Frears e, nel ruolo di Catwoman, in Batman - Il ritorno (1992) di T. Burton. La sua interpretazione più importante è però quella della contessa Ollenska in L'età dell'innocenza (1993) di M.... Approfondisci
  • Daniel Day Lewis Cover

    "Propr. D. Michael Blake D.-L., attore inglese. Lascia la scuola a tredici anni e a quattordici debutta in una particina in Domenica, maledetta domenica (1971) di J. Schlesinger, per poi entrare nella compagnia del Bristol Old Vic con cui compie una brillante carriera teatrale fino al successo di Another Country (1982). La notorietà cinematografica arriva con due ruoli che ne rivelano subito l’eclettismo: il punk gay razzista dell’antitatcheriano My Beautiful Laundrette (1985) di S. Frears e l’inamidato Cecilio, vacuo corteggiatore di H. Bonham-Carter nell’aristocratico Camera con vista (1986) di J. Ivory. Dopo l’esule praghese diviso tra L. Olin e J. Binoche (L’insostenibile leggerezza dell’essere, 1988, di P. Kaufman), con l’interpretazione del paraplegico di Il mio piede sinistro (1989,... Approfondisci
  • Winona Ryder Cover

    Nome d'arte di W. Laura Horowitz, attrice statunitense. Grandi occhi espressivi, bruna, carattere risoluto e difficile, cresce in una comune beatnik in California ed esordisce sul grande schermo nel 1986 con una parte di sfondo nella commedia giovanilistica Lucas di D. Seltzer. Le pellicole successive, quasi tutte interessanti e originali, in pochi anni le fanno raggiungere il successo, grazie anche alla pubblicità indiretta della sua vita sentimentale turbolenta. Dopo il ruolo della protagonista in Schegge di follia (1989) di M. Lehmann, dove interpreta una ragazza che si oppone alla furia distruttiva del suo partner pur condividendo il suo medesimo disagio esistenziale, interpreta la giovane innamorata dell'infelice protagonista nella crudele favola Edward mani di forbice (1990) di T. Burton,... Approfondisci
Note legali