Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Foglie cadute. Ediz. integrale - Daniela Paladini,Wilkie Collins - ebook

Foglie cadute. Ediz. integrale

Wilkie Collins

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Daniela Paladini
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 613,21 KB
Pagine della versione a stampa: 379 p.
  • EAN: 9788822706881

€ 2,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Traduzione di Daniela Paladini
Edizione integrale


Wilkie Collins mette in scena, attraverso un intreccio sapiente e personaggi indimenticabili, le questioni sociali che affliggono l’epoca vittoriana, e lo fa superando i limiti dei generi romanzeschi che lui stesso ha contribuito a creare, ibridando il sensation novel con il romanzo di denuncia sociale, il feuilleton con il poliziesco, e dando vita a un romanzo d’intrattenimento ricco di colpi di scena, drammi sociali e amorosi, contrasti politici ed economici, che tengono il lettore incollato alle intricate vicende fino al loro scioglimento. Il giovane Claude Amelius Goldenheart, a causa di una relazione con una donna più grande di lui, disapprovata dalla comunità, viene allontanato e spedito dall’Illinois alla sua terra d’origine, l’Inghilterra, a fare esperienza del Vecchio Mondo. L’incontro con Mr. Farnaby, un ricco e ambiguo uomo d’affari, lo avvierà alla conoscenza di regole e pratiche sociali agli antipodi dalla sua onestà, dalla sua profonda empatia nei confronti dei deboli e degli ultimi, dal suo atteggiamento sincero e fiducioso verso l’umanità intera.


Wilkie Collins

(1824-1889), figlio di un pittore paesaggista, studiò Legge senza mai praticare la professione, attingendo alle conoscenze del crimine così maturate per le sue opere. La fortuna arrivò dopo l’incontro con Dickens, che pubblicò gli scritti di Collins sulle sue riviste, inaugurando un rapporto di lavoro e di amicizia che durò dieci anni. Fu un autore molto prolifico, scrisse venticinque romanzi, più di cinquanta racconti e numerose opere teatrali. La Newton Compton ha pubblicato La donna in bianco, Senza nome, L’albergo stregato, La Pietra di Luna, Armadale, La legge e la signora, Le foglie cadutee la raccolta I grandi romanzi.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,5
di 5
Totale 4
5
2
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ste

    29/03/2020 15:16:14

    Il primo romanzo che ho letto di Collins e mi ha convinto, è scorrevole, con una storia non banale, cattura l'attenzione e la curiosità del lettore. Lo consiglio.

  • User Icon

    sonia

    18/10/2019 06:56:32

    A me è piaciuto moltissimo, come del resto tutti gli scritti di Collins. La sua critica alla società vittoriana è il filo conduttore del racconto sviluppato con tutti gli ingredienti tipici dello Scrittore.

  • User Icon

    Laura Di Biase

    13/03/2019 09:45:08

    Un romanzo davvero splendido, mi ha tenuta incollata alle pagine e letto in pochi giorni, godibile e scorrevole, ricco di azione e non annoia mai. Consigliato di cuore!

  • User Icon

    luciano

    08/01/2019 08:52:47

    E' un romanzo ricco di avvenimenti e colpi di scena che tengono avvinto il lettore dall'inizio alla fine. "Fo-glie cadute" è un'espressione usata dal Fratello anziano della Comunità di Tadmor, nell'Illinois, dei Sociali-sti cristiani delle origini. Chi sono le "foglie cadute"? Sono "le persone che nella lotteria della vita sono andate in bianco; le persone che si sono spezzate la schiena nel rincorrere la felicità e non hanno raccol-to che delusioni e rimorsi; le persone sole e senza amici; i feriti, i perduti...le povere creature del mondo che si sentono a terra". tra le Foglie cadute c'è Emma, la figlia di Benjamin Ronald, proprietario di una cartoleria "nella zona commerciale di Londra, chiamata City", che a diciotto anni fugge dalla casa pater-na, per dare alla luce una bimba, frutto di una relazione clandestina con un impiegato, subdolo e arrivi-sta, che lavora nella cartoleria del padre. Questa neonata, dopo pochi mesi di vita, viene rapita ed Emma precipita in un dolore senza fine. la cercherà per anni, fino a quando, sedici anni dopo, arriva, a Londra, dalla Comunità di Tadmor, Amelius, un giovane di ventun'anni, Il romanzo ruota attorno a questo ragaz-zo generoso, impetuoso, irruento, ingenuo e sincero. il destino fa incontrare ad Amelius la madre della bambina rapita, osservandola dice: "Nei suoi occhi c'è un'espressione di sofferenza, di una lunga, incon-solabile sofferenza... Quella donna vive in un inferno segreto che lei stessa si è costruito, e desidera la li-berazione della morte". Emma, in seguito ad un sogno premonitore, vede in Amelius colui che troverà la figlia perduta...

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Wilkie Collins Cover

    Considerato il padre del genere poliziesco, Wilkie Collins, figlio del pittore di paesaggi William Collins, nacque a Londra l'8 gennaio 1824. Dopo aver cercato senza successo di intraprendere una carriera commerciale, studiò legge e nel 1851 ottenne l'abilitazione all'avvocatura. Non praticò però mai la professione legale e utilizzò la conoscenza del crimine nei suoi scritti. Oltre alla passione per la scrittura, coltivò anche quella per la pittura, ed espose le sue opere alla Royal Academy in una mostra nell'estate del 1849.Nel 1852 conobbe Charles Dickens, con il quale iniziò una duratura amicizia. Scrisse per la sua rivista, un settimanale, "Household Words", e insieme viaggiarono in Francia, dalla quale tornarono con la... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali