La frammentazione dell'attività accertativa ed i principi di unicità e globalità dell'accertamento

Ernesto M. Bagarotto

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 novembre 2014
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 384 p., Brossura
  • EAN: 9788834848487
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Il lavoro affronta i cd. principi di unicità e globalità dell'accertamento ed il fenomeno della progressiva frammentazione dell'attività accertativa. La effettiva portata di tali principi è stata da tempo fortemente messa in discussione, da un lato, dalle previsioni normative che attribuiscono all'amministrazione finanziaria il potere di reiterare l'attività accertativa (sia pure condizionatamente alla sopravvenuta conoscenza di nuovi elementi) e, dall'altro lato, dall'evoluzione della funzione accertativa. Detti principi, pertanto, sono stati tendenzialmente ridefiniti in modo indistinto come regola che impone agli uffici finanziari di riversare in un unico provvedimento impositivo tutti gli elementi acquisiti nella fase istruttoria e che possono portare alla rettifica dei dati eventualmente dichiarati dal contribuente. In tale quadro sono stati approfonditi gli effetti derivanti dall'introduzione ed ampliamento dell'accertamento parziale, strumento originariamente adottato per operare rettifiche mirate e delimitate della base imponibile eventualmente dichiarata dal contribuente e che - unitamente all'accertamento integrativo ed ai controlli "automatizzati" e "formali" - rappresenta lo strumento attraverso il quale può essere realizzata la frammentazione dell'attività accertativa.

€ 36,55

€ 43,00

Risparmi € 6,45 (15%)

Venduto e spedito da IBS

37 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 23,22

€ 43,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 
Abstract. – I. Introduzione. – II. Gli interessi costituzionalmente rilevanti idonei ad incidere sulla configurazione del sistema accertativo in termini di unicità e globalità o meno. – III. L’evoluzione dell’ordinamento ed il progressivo allontanamento dell’avviso di accertamento dalla figura di atto volto a quantificare in modo unitario e globale la base imponibile del contribuente. – IV. La vitalità dei principi di unicità e globalità nelle disposizioni generali in materia di accertamento contenute nel d.p.r. n. 600/1973. – V. Due fattispecie lato sensu derogatorie: i controlli «automatizzati» ed i controlli «formali». – VI. L’accertamento integrativo. – VII. L’integrazione della definizione con adesione e con acquiescenza. – VIII. L’accertamento parziale. – IX. I rapporti tra l’accertamento parziale e l’ulteriore attività accertatrice. – X. Ulteriori riflessioni sulla potenziale frammentazione dell’attività accertativa. – Considerazioni conclusive. – Bibliografia. – Indice degli autori. – Indice analitico.