Fuoco. Diario inedito senza censura 1934-1937

Anaïs Nin

Traduttore: D. Vezzoli
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
In commercio dal: 15 maggio 2002
Pagine: 371 p., ill.
  • EAN: 9788845250798
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Il "diario segreto" di Anaïs Nin, moglie del ricco Hugh, amante del celebre psicoanalista Otto Rank, dell'ancor più celebre Henry Miller, lo scrittore dei "Tropici", e del marxista peruviano Gonzalo. Una girandola di passioni al vetriolo, nella cornice mondana di Parigi e della New York anni Trenta. Psicologia del profondo e snobismo, vanità all'ennesima potenza e complesso di colpa: sono gli elementi che emergono da queste intense pagine, in cui la scrittrice lascia il campo alla donna innamorata e incapace di scegliere fra le sue pulsioni, tutte urgenti e non differibili nel tempo. Il canto estremo della sensualità più pura.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ale'75

    09/01/2004 18:17:51

    “Avrei lasciato perdere volentieri tutte le spiegazioni per passare al contatto fisico. E’ così che June sistemava tutto. E’ un modo di essere felici, ciechi. Le idee fanno male. La consapevolezza fa male. Capire fa male. La lucidità fa male. Il rapporto fa male. La vita fa male. Ma lasciarsi andare, abbandonarsi e vivere secondo natura non fa male. I miei occhi si stanno chiudendo. Mi sto lasciando andare alla corrente, sto scivolando in un mondo di sensazioni.” Anais Nin fa delle parole una musica per i sensi dove la ragione entra solo per dettare un ritmo.

Scrivi una recensione