Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni La gemella sbagliata

  • User Icon
    25/07/2021 15:23:21

    Bellissimo

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    09/07/2021 18:43:52

    La gemella sbagliata di Ann Morgan è un thriller psicologico inquietante. Cattura l'attenzione e scava a fondo nella mente umana e ci proietta nei meandri del bipolarismo con uno stile coinvolgente e ricco di suspence. Un thriller mozzafiato e pieno di colpi di scena che tiene incollato il lettore per tutto il tempo. Lo consiglio assolutamente, vale la pena leggerlo!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    01/05/2021 17:16:17

    Ho letto questo libro divorandolo fino a metà, poi piano piano la storia perde mordente, diventando un grosso calderone che si affievolisce sul finale, lasciando tante troppe cose sospese, con un finale deboluccio, che mi ha fatto proprio dire: e quindi? Lettura passabile, ma non da consigliare. Peccato perché l’idea di fondo era buona.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    22/11/2020 15:23:46

    Bello, molto bello! L'ho letto in pochissimo tempo, curiosa di sapere come sarebbe andato avanti. Ben scritto, si legge benissimo grazie alla scrittura fluida, non contorta nonostante i continui flashback, e ai capitoli brevi. Storia originale e ben sviluppata. Mi spiace che sia finito.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/05/2020 00:39:27

    Uno dei miei libri preferiti,finito in pochissimo tempo. Mi è piaciuto il modo in cui la scrittrice passa dal presente al passato senza creare confusione ma anzi creando più suspense e accrescendo l'interesse per la storia. Personaggi ben fatti,impossibile non immedesimarsi!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/05/2020 14:44:43

    Libro consigliatissimo, la trama non è per niente scontata e la lettura è molto scorrevole. La storia è avvincente. Ho finito di leggere il libro in soli due giorni.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    27/03/2020 12:50:57

    Libro che ti tiene incollato alle pagine nella prima parte, poi si lascia un po' andare. scorrevole e carino

    Leggi di più Riduci
  • Il libro scorre veloce, letto in pochissimi giorni. Non capisco questo finale sconclusionato e frettoloso. Mi aspettavo un colpo di scena ma non è mai arrivato. 3 stelle solo perché è scritto bene.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    25/09/2019 21:16:27

    Inizia in un modo così allettante che ti trovi a divorare le pagine .Ti immedesimi nella protagonista...vorresti essere personaggio tu stesso per poter finalmente renderle giustizia.Fino alla fine senti questo bisogno di urlare,di prendere a schiaffi chi ha provocato tutto questo.Quando pensi che sia il momento in cui tutto si aggiusterà,di nuovo crolla il mondo.Questo accade due,tre,cinque,sette,otto volte.Alla nona cominci a saltare le righe,poi intere pagine per non vivere ancora nella gabbia della protagonista e sopportare le ingiustizie e le umiliazioni che è costretta a subire.Ricominci a leggere avidamente quando pensi che tutto si stia risolvendo invece...Un'altra delusione.Ormai vai avanti,manca poco...ci sarà un colpo di scena...Giri la pagina ed eccola línea,la fine:"RINGRAZIAMENTI".Come"ringraziamenti"?...e il finale...e tutti gli indizi disseminati lungo il romanzo?Niente.È finito.Soldi buttati al vento ma soprattutto tempo perso.Se solo potessi tornare indietro e leggere questo commento...Non lo comprerei sicuramente!Brutto, sconclusionato e anche un po' cattivo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    24/09/2019 19:29:10

    Questo libro tiene incollati alle pagine fin dal primo capitolo! Un thriller mozzafiato, pieno di colpi di scena, misteri, sospetti e tanti dubbi da parte della protagonista. L'alternanza di capitoli che riguardano il presente e che riguardano il passato è ben strutturata e coinvolgente, non permette che il lettore si dimentichi cos'è successo nel capitolo precedente anche se si tratta di un momento temporale diverso. I personaggi sono ben caratterizzati e pensati. Consigliatissimo!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    23/09/2019 12:05:20

    Una storia che tiene incollati al testo con sensazioni a limite tra il claustrofobico e l'onirico. Ben costruito è il classico romanzo che invoglia la lettura capitolo dopo capitolo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/09/2019 06:04:08

    Ho avuto uno strano rapporto con questo libro. L'ho iniziato, lasciato a metà e poi ripreso dopo un po' per concluderlo e dargli un'altra chance. Il racconto in sé non è brutto, anzi, e ammiro lo stile dell'autrice: chiaro e fluido cosicché le pagine scorrono senza che tu te ne accorga. Penso che sia stata la dicitura "thriller" che tutti attribuiscono a questo libro a mandarmi in confusione e a deludermi un po'. Non era quello che mi aspettavo. La suspense è minima e minimi sono i misteri da chiarire; per lo più si segue uno stile narrativo per descrivere una serie di eventi. Anche se la trama si snoda completamente solo alla fine, già a metà si capisce cosa ha colpito di così profondo la protagonista e il perché compia sempre scelte sbagliate e non riesce a tornare indietro, a rimettere le cose apposto. Se lo consiglio? Si, in fondo è una storia molto realistica che svela dove l'egoismo umano può portare e come può distruggere la vita di una persona (di esempio è l'ultimo dialogo tra la Mamma ed Ellie).

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    20/09/2019 12:34:09

    Una giostra d'emozioni, coinvolgente, storia piuttosto prolissa di egoismo e equivoci; tutto per una triste rivelazione che giustificherà tutto l'accaduto e lascerà con una sensazione di solitudine.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/09/2019 17:00:53

    Romanzo coinvolgente ma che certamente non si può definire thriller. I brevi capitoli si alternano tra passato e presente e la lettura rimane comunque scorrevole senza creare incomprensioni, anzi viene voglia di continuare la lettura per capire come andrà a finire. Una storia che fa riflettere su come le azioni fatte con leggerezza possono portare a conseguenze devastanti di cui si può facilmente perdere il controllo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    k
    26/08/2019 08:08:32

    Stupendo!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    10/03/2019 12:19:25

    L'ho letto in soli cinque giorni. Adoro questo libro, ho avuto un po' di difficoltà a capirlo, poi capirete il perché, ma è assolutamente da leggere. Uno scambio di personalità avvenuto a causa di un gioco, la conoscenza del proprio passato… Uno dei libri più belli che abbia letto .

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    10/11/2018 17:15:42

    Non so se definirlo un thriller, ma è sicuramente un romanzo inquietante. La conoscenza di una persona e del suo passato, uno scambio di persona avvenuto per caso... Un libro particolare, che incute un senso di ansia, ma veramente bello! La lettura è scorrevole ed è quasi impossibile smettere di leggerlo!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    15/10/2018 12:22:07

    Non vedevo l'ora di leggere questo libro, mi aspettavo molto, invece è stato una grande delusione. Dalla trama avevo non grandi aspettative, di più, invece questo libro non mi ha lasciato niente. Dai primi capitoli sembrava potesse nascere una buona storia, ma poi il nulla. Peccato perché di questo libro resterà solo una bellissima idea iniziale che poteva essere realizzata davvero bene. Ma non è stato così. 

    Leggi di più Riduci
  • La prima parte del libro - quella dedicata all'infanzia - è coinvolgente, ansiogena, un pendolo che oscilla tra il thriller e l'horror. Le due bimbe ricordano le gemelline di Shining, per capire un po' il genere. L'idea di principio mi è sembrata molto originale e ben strutturata, ma l'autrice - a mio parere - è caduta in una trama troppo "trita e ritrita" che mi ha fatto perdere la poesia. Il libro è nella media: aveva un'ottima idea di partenza, la storia scorre in modo molto rapido e fluido sotto gli occhi del lettore... ma purtroppo la banalità non si perdona e quello che sarebbe potuto essere un romanzo che non ti fa dormire di notte, in realtà è solo un libro scritto bene senza infamia e senza lode.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    18/09/2018 20:41:07

    Incuriosito dal clamore mediatico suscitato da questo debutto letterario mi ci sono buttato anima e cuore. Che dire...di sicuro non si può parlare di un thriller, l’unica vena di suspance, o per meglio dire mistero, è costituita dal perché sia avvenuto questo scambio di persona tra le due gemelle, argomento sul quale ruota tutto il romanzo. Personalmente prediligo altri tipi di letture, però riconosco alla giovane scrittrice uno stile narrativo azzeccato e scorrevole, ma niente di più In conclusione, senza lode e senza infamia

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    04/09/2018 11:35:38

    I danni di una famiglia disfunzionale sono ben resi in questo libro, in modo realistico a mio parere. L'identità si costruisce come compromesso fra ciò che ci viene chiesto di essere e ciò che ci sentiamo di essere. E per scrollarsi di dosso un'etichetta la chance è ricominciare da zero, in questo caso rubando l'identità altrui. I casi di gemelle sono perfetti per evidenziare l'influenza esterna su materiale in partenza molto simile. Il riferimento a Mamma con la maiuscola come se fosse un nome proprio scevro dal sentimento che il concetto ha in sé, mi ha evocato Agotha Kristoff ne "La trilogia della città di K". Inoltre non male il ruolo dell'arte come ciò che può distruggerti per il senso di inadeguatezza di vivere nella realtà (vedi il padre delle gemelle) e che però ti salva, come accade per la protagonista.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    07/07/2018 08:33:44

    Il libro è bello,trama piuttosto efficace e leggibile. Ma non è un thriller! Ormai in questa categoria ci finisce ogni tipo di libro,evidentemente serve per vendere. Non c'è niente in questo libro che si avvicini vagamente alla suspense di un libro thriller e neanche un giallo. È il racconto dei tormenti di una ragazza malata e della sua famiglia incapace di aiutarla. Bello e scritto bene ma ingannevole la classificazione che ti porta ad abbassare il voto perché le aspettative erano ben altre!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    26/03/2018 12:59:03

    Niente da dire sul modo di scrivere della Morgan, alcuni passaggi sono scritti veramente bene, traspare pienamente la capacità di descrivere le emozioni. Per quanto riguarda la trama invece il romanzo lascia un po' a desiderare. L'idea era buona ma poi si incunea in un serie di situazioni inverosimili, veramente al limite dell'assurdo. I protagonisti sono detestabili e pieni di negatività. Salvo solo la nipotina, almeno lei è riuscita a far passare un po' di luce in tutto quel grigiore.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/01/2018 07:11:02

    Sono d'accordo con Bookworm: definirlo thriller non mi pare appropriato; però, anche se non abbondano i colpi di scena, Ann Morgan è riuscita a tenermi incollata alle pagine. Nessuno dei personaggi mi ha lasciata indifferente, ma a differenza degli altri lettori chi mi ha suscitato maggiore tenerezza è stata Eleanor: dapprima bambina vittima di un trauma immenso e della perfidia immotivata e gratuita della sua gemella, quindi donna prigioniera del suo ruolo e con la vita segnata da una terribile tragedia. Ottimo esordio.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    14/12/2017 23:03:16

    Come già sottolineato in altre recensioni, il riassunto in copertina è altamente fuorviante, per cui chi si aspetta un thriller resterà deluso già dalla prima pagina (checché ne dica Valentina nella sua più che prolissa recensione, non c'è alcun alone di mistero che avvolge i personaggi). A mio parere la storia è verosimile, e il continuo alternarsi di flashback cattura pienamente l'attenzione del lettore. Credo che la scrittrice abbia delineato e analizzato molto bene la psicologia della protagonista, tanto da farci percepire la sua angoscia esistenziale e immedesimare nella sua situazione.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    09/11/2017 13:59:56

    Aveva del potenziale.. peccato non sia stato assolutamente sfruttato! Nessun colpo di scena, ciò che leggete all'inizio è esattamente lo stato dei fatti e lo ritroverete alla fine. Non aspettatevi di rimanere sorpresi. Soldi sprecati e libro rivenduto.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    05/11/2017 10:13:11

    Non discuto il modo in cui sia scritto, ma il finale dopo tanti flashback poteva anche costruirlo. SENZA FINALE Per me. E, per un thriller e’ tutto dire. Deludente

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    30/10/2017 09:26:17

    Bellissimo. Il finale mi ha lasciato senza parole, proprio perchè terribile nella sua, tutto sommato, semplicità.... Consigliatissimo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    26/10/2017 15:28:59

    Una storia costruita sul niente. Sostanzialmente inverosimile e spiacevole.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    16/10/2017 10:03:36

    Bellissimo e avvincente

    Leggi di più Riduci