High-Rise. La rivolta (DVD)

High-Rise

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: High-Rise
Regia: Ben Wheatley
Paese: Gran Bretagna; Belgio
Anno: 2015
Supporto: DVD
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 9,99 €)

Il lato oscuro di un condominio apparentemente tranquillo

A metà Anni Settanta, a Londra, una torre di appartamenti spicca in alto sul Tamigi, segnando l'inizio di quello che diventerà un grande quartiere della finanza. Tutti chiamano la torre "il condominio". Il più importante dei residenti è Robert Laing, un ambizioso e giovane dottore che, grazie all'incontro con l'eccentrico Wilder, viene introdotto nel luogo più oscuro della torre. Ben presto, la situazione degenera nella follia e nella violenza e Laing si ritrova tra gruppi di condomini assetati di sangue.

3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ugo

    21/09/2019 17:38:51

    Forse non il migliore lavoro del regista ma l’ennesima conferma del suo talento. In questi anni in cui siamo bombardati da distopie cinematografiche rivolte più che altro ad un target di ragazzini è bello vedere qualcosa di più coraggioso. Per me si avvicina molto a “Snowpiercer” per il tema della lotta di classe e anche per la disposizione delle classi sociali divise per scompartimenti. La regia molto curata, forse più che nei precedenti film di Wheatley. Le scenografie sono molto d’impatto e caratterizzano bene le varie classi sociali che abitano l’edificio. Veramente notevole è anche la colonna sonora di Clint Mansell. Alcuni dei pochi problemi sono il ritmo del film che ogni tanto rallenta fin troppo e la durata eccessiva.

Il lato oscuro di un condominio apparentemente tranquillo

Trama
A metà Anni Settanta, a Londra, una torre di appartamenti spicca in alto sul Tamigi, segnando l'inizio di quello che diventerà un grande quartiere della finanza. Tutti chiamano la torre "il condominio". Il più importante dei residenti è Robert Laing, un ambizioso e giovane dottore che, grazie all'incontro con l'eccentrico Wilder, viene introdotto nel luogo più oscuro della torre. Ben presto, la situazione degenera nella follia e nella violenza e Laing si ritrova tra gruppi di condomini assetati di sangue.

  • Produzione: Eagle Pictures, 2017
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 114 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,39:1
  • Area2
  • Jeremy Irons Cover

    Propr. J. John I., attore inglese. Formatosi come attore teatrale tra Bristol e Londra, conosce un grande successo personale nella seconda metà degli anni '70 alternando ruoli teatrali a serie televisive. Esordisce al cinema con Nijinsky (1980) di H. Ross, ma il suo primo ruolo da protagonista è in La donna del tenente francese (1981) di K. Reisz. Fisico asciutto e nervoso, talento camaleontico, volto sofferto e misterioso, si sdoppia in Inseparabili (1988) di D. Cronenberg, che coglie alla perfezione le sue inquietanti sfumature attoriali e gli offre un'altra interpretazione strepitosa in M. Butterfly (1993), dove indossa i panni di un diplomatico francese in Cina che si innamora di un agente segreto del governo maoista, convincendosi che si tratti di una cantante d'opera. Nel 1990 ottiene... Approfondisci
Note legali