La logica della lampara - Cristina Cassar Scalia - copertina

La logica della lampara

Cristina Cassar Scalia

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 30 aprile 2019
Pagine: 384 p., Brossura
  • EAN: 9788806241346
Salvato in 159 liste dei desideri

€ 18,05

€ 19,00
(-5%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

La logica della lampara

Cristina Cassar Scalia

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La logica della lampara

Cristina Cassar Scalia

€ 19,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La logica della lampara

Cristina Cassar Scalia

€ 19,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 18,05 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La pesca con la lampara ha una sua logica precisa. Si accende la luce, non si fa rumore, si sta fermi il piú possibile e nel frattempo si armano le reti. Prima o poi anche i pesci meglio nascosti vengono a galla. A quel punto non possono scapparti piú. Vanina pensò che era l'immagine perfetta per descrivere quel caso.

«Cristina Cassar Scalia si conferma voce sincera e piena di colori, che non ha timore di lasciar fluire gli echi della tradizione linguistica e letteraria siciliana e quelli del giallo classico europeo, rilanciando il tutto in un’ottica contemporanea, scegliendo come scenario una Catania fluida, dinamica, fatta di contrasti e di vitalità» - Alessia Gazzola, TuttoLibri

«La vicequestora Giovanna Guarrasi, detta Vanina, ha l'acume, la tenacia e la fantasia di una grande poliziotta». Giancarlo De Cataldo

Sono le quattro e trenta del mattino. Dalla loro barca il dottor Manfredi Monterreale e Sante Tammaro, giornalista di un quotidiano online, intravedono sulla costa un uomo che trascina a fatica una grossa valigia e la getta fra gli scogli. Poche ore dopo il vicequestore Vanina Guarrasi riceve una chiamata anonima: una voce femminile riferisce di aver assistito all'uccisione di una ragazza avvenuta quella notte in un villino sul mare. Due fatti che si scoprono legati e dànno il via a un'indagine assai piú delicata del previsto. La scontrosa Vanina, la cui vita privata si complica di giorno in giorno, dovrà muoversi con cautela fra personaggi potenti del capoluogo etneo. Ma anche grazie all'aiuto del commissario in pensione Biagio Patanè, con il quale fa ormai «coppia fissa», sbroglierà un intrigo che, fino all'ultimo, riserva delle sorprese.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,41
di 5
Totale 58
5
32
4
21
3
3
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Mauro

    01/08/2020 17:20:14

    Il vicequestore Giovanna Guarrasi alle prese con un altro omicidio. Un bel giallo per nulla scontato, ho seguito le indagini insieme al vicequestore, ho visto quello che ha visto lei ed ho fatte le medesime considerazioni, questo è il bello di questo romanzo, sembra di seguire le indagini insieme alla polizia. I colpi di scena non mancano, scrittura scorrevole, descrizioni di una Sicilia da visitare, trama originale.

  • User Icon

    Mariù

    07/06/2020 22:25:58

    Bravissima la dott.ssa scrittrice, sia nei gialli che nei libri più 'sentimentali'. Adoro le descrizioni dei luoghi, così come le usanze e i personaggi. Belle le trame dei polizieschi, che fanno attendere con una certa urgenza il prossimo libro, ma anche gli altri... Le stanze dello scirocco mi è piaciuto molto, anche per il rimando agli anni in cui è contestualizzato. Consiglio la lettura di tutti, rispettandone la cronologia per i gialli.

  • User Icon

    dan

    17/05/2020 15:54:23

    Un giallo che tiene alta l'attenzione del lettore fino all'ultima pagina con una trama ben sviluppata. Per me, che da anni leggo i libri di Camilleri, i termini in dialetto siciliano sono sempre simpatici e a volte comici. L'autrice descrive anche la Sicilia dal punto di vista naturalistico, gastronomico e culturale. Ne consiglio la lettura.

  • User Icon

    cristina

    17/05/2020 09:54:05

    Ho conosciuto l'autrice per puro caso. MI è piaciuto molto il suo stile e ho voluto replicare con questo secondo libro.

  • User Icon

    r.

    16/05/2020 16:07:48

    Il libro precedente, in mezzo agli attuali libri gialli pieni di dettagli truculenti, era "garbato". Non posso che confermare il giudizio che avevo dato. Lettura piacevole, anche per i continui riferimenti alla cultura siciliana. Spero solo non ci sia l'idea di voler imitare Camilleri.

  • User Icon

    zia_gra

    14/05/2020 16:25:48

    una piacevole conferma! Personaggio intrigante e tanta ...Sicilia!

  • User Icon

    Michela

    13/05/2020 13:53:44

    Giallo avvincente e mai banale. I personaggi sono delineati così bene che finisci per affezionarti. I paragoni con il commissario Montalbano, a mio parere, non sono degni di esistere perché l'autrice non ha bisogno di imitare nessuno. Un punto in comune in realtà c’è: la bellezza della Sicilia, anche in questo caso, è il valore aggiunto.

  • User Icon

    valemag75

    02/05/2020 20:32:35

    Ben scritto, mai noioso e tratteggia benissimo Catania. A mio parere migliore del primo.

  • User Icon

    Armando

    10/04/2020 04:40:59

    Il romanzo mostra i problemi consueti dei gialli recenti italiani; l'intreccio va bene, c'è il colpo di scena finale ma il libro è prolisso e risulta semplicemente noioso. La ripetizione dei pasti, cene e pranzi e colazioni, e trame digressive che dovrebbero dare l'atmosfera del posto (qui Catania) e in più storie d'amore, ecc. Il modello è Simenon, ma questi autori italiani scrivono tutti romanzi lunghissimi e tediosi. Questo è quasi 400 pagine e non vedi l'ora di finirlo per metterlo da parte. Non è certo il peggiore ma non lo raccomando neanche.

  • User Icon

    Giovanna

    16/03/2020 11:44:18

    ... ed anche la seconda prova conferma il talento. Non da ultimo ti consente un gran bel "viaggio" in Sicilia

  • User Icon

    Carezzedicarta blog

    10/12/2019 17:04:26

    Il vicequestore Giovanna Guarrasi, detta Vanina, è di nuovo pronta a risolvere un intrigato caso. Due fatti apparentemente sconnessi si riveleranno invece strettamente concatenati per portare a rivelare fatti sanguinosi .Da una parte una telefonata anonima che denuncia l'uccisione di una ragazza, dall'altra  l'avvistamento di una pesante valigia che misteriosamente viene gettata in mare proprio nel luogo del presunto omicidio.  Solo la tenacia di Vanina, spalleggiata come sempre dai suoi fidi collaboratori e aiutata dall'ex commissario Patanè, porterà a galla la verità.  Lo sfondo è una Catania strepitosa, turbolenta al punto giusto, impreziosita dalla sua involontaria bellezza, e ingolosita dai mille profumi di specialità dolci e salate.Una lettura dinamica, scorrevole, piacevole super consigliata.  Sul blog un approfondimento. 

  • User Icon

    Alba

    10/12/2019 15:13:29

    Lettura piacevolissima al sapore di Sicilia.

  • User Icon

    Guastone

    09/12/2019 17:05:35

    Non è certo un capolavoro, né brilla per profondità, ma in ogni caso si tratta di un libro godibile. Troppa enfasi, forse, sulla caratterizzazione dei personaggi, che nel loro complesso formano un piacevole teatrino ad uso e consumo degli orfani di Camilleri/Montalbano in salsa catanese. La scrittura è piana, e si vale dell'aiuto di un editing molto penetrante, come nello stile Einaudi, per mantenere alto il ritmo della narrazione. Non male per una lettura disimpegnata senza particolare impegno.

  • User Icon

    Roberto Granata

    06/12/2019 11:25:16

    In questo periodo mi sono concentrato sui libri di autori di Catania o Acireale e dintorni. E ce ne sono davvero molti, in molti generi, dallo struggente Ribelle Senza Causa al terribile Quattordici Spine, passando per tanti altri. Quanto alla Cassar Scalia, non avevo troppo amato il teatrino di Sabbia Nera, ma La Logica della Lampara ha risvegliato il mio interesse, e mi ha fatto recuperare il precedente libro, che avevo forse sottovalutato. Letti insieme formano un quadro più omogeneo, e più convincente. Se il romanzo prossimo venturo riuscirà a dare maggior profondità alla interessante personalità di Vanina, il gioco sarà completo. Fin qui, però, buone note. Ottima ambientazione, sguardo consapevole alla Catania "da bere", fine caratterizzazione dei personaggi, tocco delicato nella scrittura dai ritmi sincopati.

  • User Icon

    andrea

    04/12/2019 23:39:55

    Una bella scoperta. Da leggere

  • User Icon

    Manuela

    24/11/2019 20:42:38

    L'ho comprato a scatola chiusa. Ho letto "lámpara" e mi ero immaginata un romanzo a sfondo marino, pescatori, pensieri e via dicendo. Mi sono invece ritrovata in un giallo ben scritto, con colpi di scena, allegro. Mi è piaciuto tantissimo!

  • User Icon

    lela

    22/10/2019 10:45:32

    Dopo aver letto SABBIA NERA avevo grandi aspettative per questo secondo romanzo e non sbagliavo ! Bello, con la nostra protagonista sempre più brava e incasinata, una vera donna di questi tempi ! Amo la Sicilia e i siciliani e questa scrittrice mi piace proprio tantissimo.

  • User Icon

    Antonio

    25/09/2019 12:11:41

    Libro consigliato, da non perdere!

  • User Icon

    Rosario

    23/09/2019 14:19:14

    Giallo molto ben scritto e con una trama semplice ma allo stesso tempo intrigante. In più ho molto apprezzato l'ambientazione nella provincia della mia città d'origine, Catania. Lo consiglio.

  • User Icon

    andreino

    23/09/2019 09:45:11

    Questo libro l'ho trovato meraviglioso Bellissimo thriller scritto bene ricco di colpi di scena .Si legge tutto di un fiato.Bello..lo consiglio

Vedi tutte le 58 recensioni cliente

Secondo appuntamento con il Commissario Vanina Guerrasi, nato dalla penna di Cristina Cassar Scalia.

Io non riesco più a starne senza, uno di quei personaggi che nel lettore lascia il segno, che arrivati all’ultima pagina immaginando quando uscirà la nuova indagine e come andrà avanti la storia con Paolo. In una Sicilia nascosta ma che incanta con il suo fascino, la scrittura di Cristina Cassar Scalia colpisce al cuore.

Un noir che incanta, un noir mai banale, che non si sofferma all’indagine ma va più a fondo, scava nei sentimenti oltre che negli indizi e dove solo l’intuito e la capacità di Vanina vi terranno sul filo del rasoio fino al concludersi dell’indagine senza mai annoiare.

Sul titolo non vi svelerò nulla, ma solo al termine del libro capirete il significato “La logica della lampara”, l’ultimo tassello che illuminerà Vanina e la sua squadra, quella stessa squadra che senza il suo pilastro non sarebbe la stessa, e che alla perfezione veste il suo Commissario come se fosse il migliore dei vestiti.

Anche qui l’ultima riga lascia presagire che sia scritta in modo invisibile la parola “continua”, e noi lettori non aspettiamo altro che poter leggere la prossima indagine che chissà dove ci porterà.

Sicuramente a viaggiare, a viaggiare in Sicilia, a viaggiare con la mente e con la fantasia, a viaggiare con Vanina con il suo cuore tormentato e con il suo intuito eccezionale.

Io rimango in trepidante attesa.

  • Cristina Cassar Scalia Cover

    Cristina Cassar Scalia è nata nel 1977 ed è originaria di Noto. Medico oftalmologo, attualmente vive e lavora a Catania. Ha pubblicato per Sperling & Kupfer La seconda estate (2014, Premio Internazionale Capalbio Opera Prima) e Le stanze dello scirocco (2015). Per Einaudi ha pubblicato Sabbia nera (2018), di cui sono già stati opzionati i diritti per il cinema e la tv, La logica della lampara (2019) e La Salita dei Saponari (2020). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali