Lonesome Jim di Steve Buscemi - DVD

Lonesome Jim

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Steve Buscemi
Paese: Stati Uniti
Anno: 2005
Supporto: DVD
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 6,75

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 6,69 €)

Jim torna malvolentieri nella sua città natale, nell'Indiana rurale, dopo aver fallito nel tentativo di farsi una nuova vita a New York. Una volta a casa ricorda molto presto il motivo della sua partenza: una madre autoritaria, un padre distante e un fratello maggiore depresso. Poco dopo il suo arrivo il fratello ha un misterioso incidente automobilistico e Jim è obbligato a sostituirlo nelle sue mansioni, lavorare nella fabbrica di famiglia e aiutare le sue nipoti. Sommerso degli impegni Jim conduce un'esistenza monotona fino a quando non intreccia una relazione con un'infermiera e col suo bambino.
  • Produzione: One Movie, 2014
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 91 min
  • Lingua audio: Inglese (DTS 5.1);Italiano (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Steve Buscemi Cover

    Attore e regista statunitense. Studia recitazione all'Actor's Studio di L. Strasberg e si fa le ossa a teatro, passando poi a Hollywood sotto la direzione dei migliori registi dell'ultima generazione. Non bello, secondo i canoni convenzionali, ma forte di una maschera nevrotica di grande espressività e trasformabilità a seconda dei ruoli, dà il meglio come Mr. Pink nel cult Le iene (1992) di Q. Tarantino, che lo arruola anche nel cast di Pulp Fiction (1994). Particolarmente proficua la sua collaborazione con i fratelli Coen, che lo dirigono in Fargo (1996), in cui è uno dei balordi rapitori, e in Il grande Lebowsky (1998) in cui veste i panni di un viscido campione di bowling. Nel 1996 si autodirige in Mosche da bar, film minimalista su un gruppo di falliti legati dal rito delle bevute e delle... Approfondisci
  • Casey Affleck Cover

    Nome d'arte di Caleb C.A.-Boldt, attore statunitense. Esordisce nel 1987 in alcune produzioni televisive e debutta sul grande schermo nel ruolo di uno dei liceali allo sbando della commedia noir Da morire (1995) di G. Van Sant. Dallo stesso regista viene diretto anche in Will Hunting - Genio ribelle (1997), accanto al fratello maggiore Ben, e in Gerry (2002), opera indipendente sullo smarrimento fisico ed esistenziale di due amici nel deserto americano, di cui cura – insieme all'altro protagonista M. Damon – anche la sceneggiatura e il montaggio. Dopo aver partecipato a produzioni più commerciali e al film d'esordio alla regia del fratello, Gone Baby Gone (2007), ottiene una nomination all'Oscar come miglior attore non protagonista per il ruolo del fuorilegge che uccide il leggendario bandito... Approfondisci
  • Liv Tyler Cover

    Attrice statunitense. Figlia della rockstar Steve T., avvia una carriera da fotomodella e impone la sua sfolgorante bellezza anche al cinema sin dalla sua prima interpretazione in un ruolo secondario in Rosso d'autunno (1994) di B. Beresford. L'anno successivo brilla in Dolly's Restaurant di J. Mangold e si afferma definitivamente nel 1996 in Io ballo da sola di B. Bertolucci, interpretando la diciottenne americana che scopre l'amore e la propria identità nel corso di una vacanza in una villa toscana della zona del Chianti. Dopo Armageddon (1998) di M. Bay, nel 1999 è in La fortuna di Cookie di R. Altman, regista che la dirige anche in Il dottor T e le donne (2000). Si trasforma in conturbante bomba sexy in Un corpo da reato (2001) di H. Zwart, recita nella trilogia di Il signore degli anelli... Approfondisci
Note legali