Editore: StreetLib
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 1 gennaio 2018
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788828338758
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Cos'è questo libro di poesie? È un lungo racconto che parte da Rimbaud e arriva agli arcani maggiori dei tarocchi passando per Gilgamesh, García Lorca, Chagall, Gregory Corso, Gesù di Nazareth, Allen Ginsberg, Modigliani, San Francesco, Kafka, Goethe, Segovia, André Breton, Borges e molti altri non nominati ma presenti nella loro essenza. Un racconto che riguarda la vita e l'arte, con lampi di lucidità e improvvise epifanie ("Questi colori mi stupiscono/ sotto l'albero/ con una ferita d'arma da fuoco/ osservo il mondo"). L'arte e la poesia sono concepiti come strumenti magici per comprendere la vita e tollerare la morte ("Quando Rimbaud vide la sua vita svanire/ pensò ai versi non scritti/ e non provò per essi/ alcun rimpianto.// Lasciò a noi l'incarico"). L'incarico di scrivere versi ma anche di continuare a vivere e a sperare, come fa l'arcano maggiore "Il matto": "Senti! Senti che dolci tenerezze nell'aria/ che odori! che tepori! che piacevoli suoni!/ vai, cammina, non ti fermare!/ tu non hai nessun problema/ Dio veglia su di te, Fiducia è la tua amica/ vai!/ spero un giorno di incontrarti". Un percorso che si presta a molti rimpianti, se lo stesso Gesù ne avverte l'amaro sapore sulla croce, ma anche alla gioia pura, all'amore e all'estasi della sensualità ("Ma è soffice e dolce/ quando ama/ delicate le sue labbra/ tenero il suo seno/ io ne sono pazzo"). Sono poesie da leggere con la passione dei poeti. Buona lettura a voi.

€ 8,49

€ 9,99

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: