Il lupo della steppa

Hermann Hesse

Traduttore: E. Pocar
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
Pagine: XXVI-185 p., Brossura
  • EAN: 9788804668060

73° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Classica (prima del 1945)

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesco

    27/09/2017 06:23:33

    Mi aspettavo molto di più. Dal mio punto di vista un testo noioso, poco stimolante e per nulla anticonformista.

  • User Icon

    Egome

    04/05/2017 12:55:30

    Premetto che sono un ammiratore di Hesse, soprattutto delle sue riflessioni (in prosa e in rima) sulla vita e sull’amore. Non condivido però gli entusiasmi di molti lettori per questo libro. Questo racconto quasi autobiografico - forse perché scritto in un momento di particolare crisi spirituale dell’autore alla soglia dei cinquant’anni (psicanalisi dilagante, filosofia nietzschiana, crisi socio-politica, ecc) - non solo non mia ha convinto , ma non mi è piaciuto. Il protagonista, Harry Haller, dopo esperienze di vita disperanti, vive una vita ‘dissociata’, e in lotta quasi perenne fra l’uomo e il lupo che dimorano nella sua natura, con il proposito di un suicidio programmato al compimento dei cinquant’anni. L’incontro con la bella Erminia potrebbe essere l’occasione di una rinascita ‘equilibrata’ della propria personalità, ma si rivela invece deleterio, ricco di false gratificazioni carnali effimere e di esperienze allucinogene dovute all’uso di sostanze; il tutto con un finale tutto sommato deludente, inconsistente e nichilistico, anche se vissuto e raccontato in termini onirici (‘magia teatrale’). Boh ! Anche Hesse, nella ‘Nota dell’autore’ delle ultime pagine sente la necessità di dare una spiegazione al suo racconto, oggetto di elogi, ma anche di critiche e fraintendimenti. Se ci ha provato anche lui …

Scrivi una recensione