Categorie

Vasco Pratolini

Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 329 p. , Brossura
  • EAN: 9788817046480

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Hyeronimus52

    26/05/2016 23.04.17

    Il romanzo di Vasco Pratolini racconta, con trasporto ed evidente partecipazione, le vicende umane di Metello Salani soprannominato dai colleghi di lavoro Cipressino negli anni caldi a cavallo tra l'Ottocento e il Novecento quando i lavoratori fino ad allora vessati dai padroni con salari da fame e spossanti ore di lavoro venivano via via a scoprire i movimenti anarchici e socialisti e a credere nelle lotte comuni al fine di ottenere paghe migliori e condizioni più umane. La figura di Metello, umanissima nelle sue debolezze come nelle sue abilità politiche, si erge su tutti gli altri protagonisti della storia così come la sua dolcissima storia d'amore con Ersilia figura femminile indimenticabile e dona al romanzo un grande fascino.

  • User Icon

    S.A.

    07/03/2015 21.40.00

    Un meraviglioso spaccato d'Italia, lo consiglio a tutti.

  • User Icon

    Luca

    09/06/2014 17.38.16

    Concordo, un romanzo bellissimo, frutto di lunghi studi storici e nato da una penna geniale.

  • User Icon

    K.

    02/04/2013 11.39.32

    È curioso notare come libri del genere non abbiano recensioni mentre latri di spessore nettamente inferiore, ma più di moda, ne abbiano pagine e pagine. Forse sarebbe giusto pubblicizzare un po' di più la vera letteratura.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione