Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La Naneide. La nostra odissea per riportarti a casa - Roan Johnson - copertina

La Naneide. La nostra odissea per riportarti a casa

Roan Johnson

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Collana: Novel
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 25 giugno 2019
Pagine: 120 p., Brossura
  • EAN: 9788804715597
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 15,00

Venduto e spedito da LIBRIAMO

Solo 2 copie disponibili

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 12,00

€ 15,00
(-20%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

€ 8,10

€ 15,00

Punti Premium: 8

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 14,25 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Con sguardo affilato e battuta fulminante, l’autore dà vita a un racconto toccante, che in poche righe ci fa passare dalla commozione al riso.

La realtà è che il paradosso dei figli è questo: un piccolo Nano è la cosa più bella che ti può capitare nella vita, ma anche la più grande rottura di palle. È la cosa più eccitante al mondo, ma allo stesso tempo la più noiosa di sempre. È la cosa che ti fa tornare giovane, ti fa tornare bambino e riniziare tutto da capo, ma è anche quella che ti farà invecchiare di colpo. Sia da un punto di vista fisico - schiene a pezzi, virus come se piovessero, mancanza di sonno, fatica indicibile - sia da quello psicologico: il meglio della mia vita, il lato più avventuroso e sperimentale, è finito per sempre, speriamo in una morte almeno serena.

Un tempo fare figli era la cosa più naturale al mondo, adesso è diventata la scelta più complessa della vita. Nel giro di cinquant'anni il mestiere più difficile del mondo è diventato tutto un altro sport, con regole e sfide completamente diverse. La coppia di questo libro infatti fa un figlio tardi perché ha paura che il Nano in arrivo sconvolgerebbe le loro vite, poi ci pensa e ci ripensa e alla fine si trova di fronte alle mille novità e possibilità di questo tempo, a partire dalla prima: in quale ospedale partorire? Quello più fricchettone dove ti lasciano dormire con il neonato o quello dotato di reparto di Neonatologia e anestesisti che agiscono nel nome di "Santa Epidurale"? I protagonisti di questa storia scelgono il secondo. E per fortuna. Perché quando il piccolo Jacopo nasce, paonazzo e urlante ("tre chilozzi e due di Gollum urlante"), si troverà ad aver bisogno di cure specifiche, e nell'istante in cui viene ricoverato il padre realizza che diventare genitori significa anzitutto che la persona più importante della tua vita non sei più tu stesso, ma una creatura indifesa e fragile. Senza mai perdere i toni della commedia, Johnson racconta la paura più grande che si possa provare, il senso di impotenza, il desiderio struggente di riportare tuo figlio a casa. E al contempo scopre quanto sia importante trovare in se stessi la forza per andare avanti, riconoscere nella competenza dei medici, nell'affetto dei parenti e nella solidarietà degli altri genitori un sostegno indispensabile.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Sara

    13/05/2020 20:42:34

    Libro tanto delicato quanto divertente. Il racconto di un padre che ci rende partecipi della nascita del proprio figlio, desiderata e travagliata. La scrittura è agile e colloquiale, molto piacevole.

  • Roan Johnson Cover

    scrittore e regista, è nato a Londra da padre inglese e madre italiana, ed è cresciuto a Pisa. A Roma si è diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia e ha iniziato a lavorare come sceneggiatore per la tv e il cinema: fra le altre cose, ha scritto la serie Il commissario De Luca, tratta dai romanzi di Carlo Lucarelli, il film Ora o mai più di Lucio Pellegrini, la serie I delitti del BarLume, tratta dai romanzi di Marco Malvaldi. Nel 2010 ha pubblicato il romanzo Prove di felicità a Roma Est (Einaudi Stile libero), che ha vinto il premio Berto. Nel 2011 è uscito il suo primo film da regista, I primi della lista, con Claudio Santamaria. Il suo secondo lungometraggio, Fino a qui tutto bene (2014), è stato il film più premiato al Festival... Approfondisci
Note legali