Nelle vene quell'acqua d'argento - Dario Franceschini - copertina

Nelle vene quell'acqua d'argento

Dario Franceschini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
In commercio dal: 11 gennaio 2006
Pagine: 104 p., Brossura
  • EAN: 9788845256004
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 2 persone

€ 3,24

€ 6,00

Punti Premium: 3

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il protagonista del libro è un uomo che si avvicina alla vecchiaia, e vive felicemente da molti anni con l'amata moglie Maria nel paesino di Cantarana, sulla riva di un fiume. Improvvisamente, una notte gli viene in mente un compagno di scuola che quarant'anni prima gli aveva posto una domanda importante. Per trovare la risposta parte e si mette alla ricerca dell'amico. Inizia un viaggio ricco di incontri, ricordi e avventure: uno strano paese dove tutti hanno perduto la memoria, un uomo cannone e un mago girovago, la piena di un fiume e l'epica resistenza degli abitanti minacciati dalle acque, e altro ancora nelle pagine di questo libro, che solo nelle ultime righe svela la domanda, guida e movente di questo viaggio.
3,6
di 5
Totale 5
5
1
4
2
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marco

    11/12/2018 16:00:35

    Libretto che si legge in una giornata e che ci porta nel territorio delle campagne ferraresi... nulla di trascendentale. Ma un romanzo che almeno non ti stufa.

  • User Icon

    GraceT

    21/06/2012 12:01:58

    A mio modesto parere il titolo é la meglio cosa riuscita del libro. Il resto, dalla prosa alla storia, é tutto troppo piatto e incolore.

  • User Icon

    magda delaini

    11/07/2011 16:54:58

    libro letto tutto d'un fiato,con forte tensione emotiva,onirico a volte surreale ma che ci restituisce atmosfere e paesaggi cari al cuore di chi è vissuto vicino al grande fiume;melanconico e struggente ci risucchia in quell' ineludibile gorgo ...

  • User Icon

    Gi

    03/09/2007 08:06:25

    Ho appena terminato di leggerlo; lascerò passare qualche mese e lo rileggerò più lentamente. Di solito in una rilettura si riesce a riflettere meglio non tanto sulla storia in se e per se, comunque molto bella, ma soprattutto sull'uso di certe espressioni che vogliono trasmettere una differente visione del mondo e di un mondo che non c'è più. Certo, Franceschini ha usato una prosa d'altri tempi che non tutti vogliono o sono in grado di apprezzare ma credo l'unica capace di dire con una parola ciò che oggi viene detto con 15 minuti di oratoria. Un voto pari a zero all'editore per la cura del prodotto; non so' se sono stato io ad essere sfortunato oppure sono tutti conciati così, ma il libretto in mio possesso è quasi illeggibile per una rilegatura che, usando un eufemismo, definirei pessima.

  • User Icon

    Luca Giovanni Valsecchi

    17/03/2007 18:26:51

    Mi sorprende non trovare alcun commento a qualche mese di distanza dalla pubblicazione... Tale libercolo è un piacevole debutto per il Franceschini scrittore che in realtà sorprende per l'intimità con cui riesce a legare l'uomo alla sua natura. Una storia d'altri tempi? Forse...Ma con un imprevisto finale intriso di universalità che potrebbe anche commuovere.Da leggere.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Dario Franceschini Cover

    Dario Franceschini è un politico, avvocato e scrittore italiano. Nel 2006 ha pubblicato per Bompiani il suo primo romanzo Nelle vene quell'acqua d'argento, con il quale nel 2007 ha vinto in Francia il Premier Roman di Chambery e, in Italia, il Premio Opera Prima Città di Penne e il Premio Bacchelli. Nel 2007 ha pubblicato, sempre per Bompiani, il romanzo La follia improvvisa di Ignazio Rando, da cui è stato tratto un omonimo spettacolo teatrale.Nel 2009 pubblica per Bompiani il libro In 10 parole. Sfidare la destra sui valori in cui raccoglie i "10 discorsi agli Italiani" pronunciati durante la campagna per le primarie.Nel 2011 esce per Bompiani il romanzo Daccapo. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali