Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

L' oro maledetto e il Vaticano - Alessandro Smerieri - ebook

L' oro maledetto e il Vaticano

Alessandro Smerieri

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,36 MB
Pagine della versione a stampa: 365 p.
  • EAN: 9788893230971

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel torbido periodo che segue immediatamente la Seconda guerra mondiale, un parroco viene assassinato nel cosiddetto “triangolo della morte” fra le province emiliane. A investigare sull’omicidio è un capitano dei carabinieri che, partendo da un’inchiesta locale, si ritrova a riannodare alcuni scottanti e indicibili segreti dei drammatici anni che segneranno il destino dell’Europa e del mondo. Frutto di una scrupolosa analisi documentaria, L’oro maledetto e il Vaticano è un romanzo che si può leggere come un libro di fiction storica. Formulando ipotesi più che verosimili dal punto di vista documentario, riscrive molte verità che davamo per accertate. In particolare, il discusso ruolo del Vaticano di Pio XII alla fi ne della Seconda guerra mondiale. La Storia con la “S” maiuscola è molto più complicata di quanto ci abbiano mai insegnato: così partigiani comunisti, prelati, criminali nazisti, agenti del controspionaggio americano si muovono sulla scena di un thriller dal ritmo serrato, in cui la ricostruzione degli indizi porta al concretizzarsi di un’ipotesi sconvolgente e inedita. Un’ipotesi che guarda a Est: ma all’Est più vicino a noi, proprio fuori la porta di casa. Protagonista di questa indagine “minore” che assume le dimensioni di un affaire internazionale di mostruosa portata è il capitano Ricci: un detective non alieno dai pregi e dai difetti dell’uomo comune, simbolo di un’Italia, allora come ora, in cerca della strada giusta da imboccare.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
0
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Francesco

    22/11/2016 21:26:55

    Bella storia, soprattutto se si considera che è tratta da eventi realmente accaduti. Il libro parla dell'oscuro ruolo della Chiesa che tenta di bloccare la minaccia comunista: in primo luogo aiutando nazisti e fascisti a fuggire e successivamente finanziando gli stessi con le ricchezze sottratte agli internati nei campi di concentramento. L'unica cosa che non mi è piaciuta è stato lo stile dell'autore: troppo semplice, elementare, sembra scritto da un ragazzo del liceo. Non lo ritengo un difetto, anzi, se qualcuno è in cerca di un libro scorrevole lo consiglio caldamente; dico soltanto che si percepisce immediatamente che è stato il primo libro di narrativa scritto dall'autore.

  • User Icon

    marzia

    25/05/2016 17:05:09

    Incredibilmente ben scritto ed avvincente, questo libro sbriciola i confini tra storia e fiction. Gli ingredienti ci sono tutti: la ricostruzione accurata del periodo, i personaggi assolutamente credibili, la caratterizzazione sfaccettata, persino le atmosfere che tanto ricordano Peppone e Don Camillo, sebbene in versione molto più drammatica e reale. L'uso della lingua è estremamente piacevole, forte ma senza ridondanza. I fatti sono descritti in maniera lucida e obiettiva, senza prese di posizione politiche; da essi traspare un senso di pietà per l'Uomo che è comunque Uomo, a prescindere dalle sue convinzioni. bellissimo e consigliatissimo sia agli amanti del genere storico che a chi preferisce il thriller con finale a sorpresa.

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali