Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Parasite (Blu-ray)

Gisaengchung

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Gisaengchung
Regia: Bong Joon Ho
Paese: Corea del Sud
Anno: 2019
Supporto: Blu-ray

71° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Giallo e thriller

Salvato in 85 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 12,70 €)

Parasite, film diretto da Joon-ho Bong, è un dramma che racconta la storia della famiglia Kim, formata dal padre Ki-taek , un uomo privo di stimoli, una madre, Chung-sook , senza alcuna ambizione e due figli, la 25enne Ki-jung e il minore, Ki-woo . Vivono in uno squallido appartamento, sito nel seminterrato di un palazzo, e sono molto legati tra loro, ma senza un soldo in tasca né un lavoro né una speranza per un futuro roseo. A Ki-woo viene la perversa idea di falsificare il suo diploma e la sua identità per reinventarsi come tutor e impartire lezioni a Yeon-kyuo , la figlia adolescente dei Park. Quest'ultimi sono una ricca famiglia, che, al contrario dei Kim, vivono in una grande villa, grazie ai guadagni del patriarca, dirigente di un'azienda informatica.Ki-woo insegna principalmente inglese alla ragazza a un ottimo prezzo, cosa che genera entusiasmo e speranza nella suoi parenti. Il ragazzo, notando come alla figlia minore dei Park piaccia disegnare, ha la subdola idea di inventare che sua sorella Ki-jung è un'insegnante d'arte, permettendo anche a lei di infiltrarsi nella loro vita. Le due famiglie non sanno, però, che questo incontro è solo l'inizio di una storia strana, che porterà i Kim a introdursi sempre più nella routine dei Park, come un parassita fa con un organismo estraneo.
4,73
di 5
Totale 33
5
26
4
5
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    bonocore93

    27/01/2021 10:27:26

    Un film che fa scoprire un regista magnifico. Cura dei particolari e delle riprese pazzesca. Un film drammatico, fino a 20 minuti dalla fine!

  • User Icon

    LambertoKevlar

    11/09/2020 07:56:29

    qualità video eccellente per il capolavoro della scorsa stagione.Straconsigliato

  • User Icon

    candido

    27/05/2020 16:20:36

    Edizione splendida di un capolavoro assoluto. Ho visto tutti film di questo regista ma Parasite è il migliore, il più maturo. Se vi piacciono i film surreali e cattivi, in cui si ride amaramente, questo dvd fa per voi. Mi ha ricordato molto lo stile del maestro Bunuel.

  • User Icon

    ciro andreotti

    18/05/2020 11:41:56

    A Seoul la famiglia Ki-taek abita in uno scantinato dove in quattro, genitori e due figli, si arrangiano per racimolare soldi da aggiungere al loro esiguo sussidio di disoccupazione. Quando Min-Hyuk, studente e amico di Ki-Woo, gli offre la possibilità di prendere il suo posto come tutor d’inglese della figlia di una facoltosa famiglia della città, il ragazzo non si fa sfuggire l’occasione iniziando a progettare come migliorare la situazione economica anche dei genitori e della sorella. Un inizio lento in una progressione incessante verso uno dei primi successi internazionale del cinema asiatico e per la precisione sud coreano, non dimentichiamoci che recentemente, nel 2018, fu il nipponico Un affare di Famiglia che strinse la palma d’oro al festival di Cannes. La pellicola di Bong Joon-ho deus ex machina del successo dell’ultima sfortunata stagione cinematografica segnata dal covid19, è stata difatti premiata sia al botteghino ma anche al settantaduesimo festival di Cannes, vincendo anch’ella l’ambita Palma D’oro, oltre a ben quattro statuette Oscar, fra cui quella per il miglior film. Il regista originario di Taegu già in precedenza aveva sfornato buoni successi come Memories of Murder, Okja e Snowpiercer, pellicole nelle quali determinismo e distanziamento erano fonte di riflessione, caratteristiche che in tal caso vengono ulteriormente esasperate fino a generare un allontanamento dello spettatore sia dalle ragioni dei vinti, l’unitissima famiglia Ki-Taek, personaggi sui quali si pongono le prime riflessioni per un mondo geograficamente a noi distante e segnato da un sottoscala ove i quattro risiedono, vittime di un girone dantesco nel quale l’ammassamento è lo stigma. Ma anche dalle ragioni dei ricchi e vincenti, la famiglia Park, protetti da un silenzio ovattato rappresentato dalla splendida villa con giardino di loro proprietà. A fine pellicola, e a seguito di alcuni inattesi colpi di scena, ci si troverà equamente distanti da entrambe le fazioni mentre tutto

  • User Icon

    Letizia

    17/05/2020 19:46:10

    Ho adorato questo film quando uscì al cinema. Un film che mescola sapientemente emozioni diverse con grande maestria, dalla gioia al dolore, dalle risate alla tristezza, dallo svago alla riflessione. Questo film è un pentolone con un mucchio di ingredienti ben congegnati e che ha avuto il successo meritato. Un film che consiglio assolutamente di vedere, imprescindibile per un amante del cinema che manchi un capolavoro del genere nella propria raccolta di film. Compratelo!

  • User Icon

    Letizia

    17/05/2020 19:41:42

    Bong Joon-Ho ci ha abituati, nella sua cinematografia, a gran bei film, conquistando sempre di più l'affetto di un pubblico man mano più vasto. Mai, e dico mai, avrei pensato di ritrovarmi di fronte un capolavoro del genere. Un film che dura due ore e mezza e che non annoia un secondo, la sua scorrevolezza è imbarazzante, l'interpretazione degli attori è magistrale. Un miscuglio di generi, una trama che si infittisce sempre di più e una critica sociale ben dura. Parasite è questo. Guardatelo.

  • User Icon

    David

    17/05/2020 19:37:28

    Parasite di Bong Joon-Ho è un film che riscritto la storia la notte degli Oscar, primo film a vincere sia il premio di Miglior film che il premio di miglior film internazionale. Un evento più unico che raro. Il regista ci ha regalato una perla lucente, un capolavoro capace di mettere suspense, sorridere, riflettere. Parasite è tutto questo ed è un film che andrebbe visto almeno una volta nella vita, ma a dire il vero meriterebbe una visione almeno una volta l'anno. Uno dei migliori film coreani e non solo degli ultimi 20 anni. Non si vedeva un capolavoro così dalla trilogia della Vendetta di Park Chan-Wook. Compratelo ad occhi chiusi, non ve ne pentirete assolutamente.

  • User Icon

    Serena

    17/05/2020 10:56:29

    Film spettacolare e imprevedibile, dapprima una commedia esplosiva che a lungo andare assume il registro di un vero e proprio thriller. Ogni personaggio è ben caratterizzato, complesso e dunque estremamente umano, e ciò fa sì che lo spettatore non riesca a prendere le parti di nessuno in particolare. Un film imperdibile, da vedere e rivedere per svelare i simboli, le metafore e i dettagli più nascosti.

  • User Icon

    valeria71

    17/05/2020 07:10:41

    Bong Joon-ho da vita ad un’opera magistrale, una sorta di tragica ribellione di scarafaggi, nella quale l’unica arma degli ultimi- l’astuzia - non è abbastanza per ribaltare il loro destino. Un film lungo ma che tiene incollati fino alla fine, dove si fatica a riconoscere una pecca. Rimane il dubbio che, alla fine, la grande protagonista del film sia la lussuosa casa dove la maggior parte della storia si sviluppa, che fa da alter ego all’umido scantinato della famiglia “scarafaggio” di Ki woo.

  • User Icon

    leo

    16/05/2020 22:59:10

    Finalmente in dvd! Oscar meritatissimo, consiglio a tutti di vederlo!

  • User Icon

    alessandro

    16/05/2020 21:43:52

    CAPOLAVORO! Oscar davvero meritato, guarderò sicuramente altro di questo regista

  • User Icon

    mimmo

    16/05/2020 20:52:19

    tutta la mia famiglia ha adorato questo film, ci ha tenuti incollati allo schermo con la bocca aperta. in particolare io ho amato il fatto che non sia classificabile in un solo genere, c'è un po' di tutto, comicità, dramma, thriller, molti fotogrammi mi hanno fatto davvero rabbrividire. spero che in futuro il regista ci regali perle simili

  • User Icon

    Lou

    16/05/2020 20:24:02

    Aspettative alte dopo le vittorie agli Oscar, ma la visione mi ha un po' deluso. Il film cambia improvvisamente verso metà, quando da tragi-comica rappresentazione (a tratti un po' ridicola) diventa drammatica e sconvolgente. E decisamente plausibile.

  • User Icon

    Mattia

    16/05/2020 20:23:17

    FIlm bellissimo, critica sociale cruda e reale.

  • User Icon

    Irene

    16/05/2020 10:19:07

    Film ben fatto e riuscito. Riesce a toccare temi sociali importanti come la disparità di classe con ironia. Consiglio anche gli altri film dello stesso regista.

  • User Icon

    vito

    15/05/2020 23:44:10

    La storia di una famiglia povera che deve guadagnarsi un posto nella società con l'unica dote a loro disposizione, l'ingegno. Un film che parla del divario ricchi e poveri sottolineando la condizione di un ceto spesso dimenticato. 4 Oscar per questo film, 2 sicuramente meritati.

  • User Icon

    Germana

    15/05/2020 21:23:17

    Bong Joon-Ho ci ha abituati, nella sua cinematografia, a gran bei film, conquistando sempre di più l'affetto di un pubblico man mano più vasto. Mai, e dico mai, avrei pensato di ritrovarmi di fronte un capolavoro del genere. Un film che dura due ore e mezza e che non annoia un secondo, la sua scorrevolezza è imbarazzante, l'interpretazione degli attori è magistrale. Un miscuglio di generi, una trama che si infittisce sempre di più e una critica sociale ben dura. Parasite è questo. Guardatelo.

  • User Icon

    stef

    14/05/2020 21:14:13

    Bisognerebbe studiarlo

  • User Icon

    Giovanni

    14/05/2020 15:17:10

    Un film dai vari contrasti in cui si affrontano ricchi e poveri, luce e buio, bene e male, insomma un vero capolavoro coreano, davvero interessante è bello non a caso ha vinto bene 4 statuette agli Oscar 2020

  • User Icon

    Emmegì

    14/05/2020 10:57:17

    Un finestrone unica apertura di un maleodorante scantinato contrapposto ad un’immensa vetrata da cui ammirare l’esterno e la luce come un palcoscenico mutevole. I poveri vivono sottoterra e ne portano l’odore, i ricchi si muovono leggeri in ampi spazi noncuranti di chi gli gira intorno, semplici ed abbindolabili, purché non si superi il limite. Non c’è lotta di classe in Parasite, così come non c’è in Downtown Abbey, se non in un sussulto finale. La differenza è che questa è una commedia nera in salsa coreana la cui svolta è lì pronta ad esplodere, tarda quasi ad arrivare e poi si consuma prolungata fino a quel sussulto., che però non mette in discussione il sopra e sotto dell’ordine sociale, anzi sembra ribadirne l’ineluttabilità. Vale assolutamente la visione.

Vedi tutte le 33 recensioni cliente

Bong Joon-ho ritorna alla sua forma migliore grazie ad un'eccellente lettura del nostro tempo


Trama


Ki-woo vive in un modesto appartamento sotto il livello della strada. La presenza dei genitori, Ki-taek e Chung-sook, e della sorella Ki-jung rende le condizioni abitative difficoltose, ma l'affetto familiare li unisce nonostante tutto. Insieme si prodigano in lavoretti umili per sbarcare il lunario, senza una vera e propria strategia ma sempre con orgoglio e una punta di furbizia. La svolta arriva con un amico di Ki-woo, che offre al ragazzo l'opportunità di sostituirlo come insegnante d'inglese per la figlia di una famiglia ricca: il lavoro è ben pagato, e la villa del signor Park, dirigente di un'azienda informatica, è un capolavoro architettonico. Ki-woo ne è talmente entusiasta che, parlando con la signora Park dei disegni del figlio più piccolo, intravede un'opportunità da cogliere al volo, creando un'identità segreta per la sorella Ki-jung come insegnante di educazione artistica e insinuandosi ancor più in profondità nella vita degli ignari sconosciuti.

Cannes 2019 - Palma d'oro
Golden Globe 2019- Miglior film
Miglior film
Oscar 2020 - Miglior Film
Oscar 2020 - Miglior Film Internazionale
Oscar 2020 - Miglior Regia
Oscar 2020 - Miglior Sceneggiatura Originale

  • Produzione: Accademy Two, 2020
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 131 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS HD 5.1);Coreano (DTS HD 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
Note legali