Categorie
Editore: Chiarelettere
Formato: EPUB con DRM
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi Scopri di più
Dimensioni: 999,77 KB
  • Pagine della versione a stampa: 298 p.
  • EAN: 9788861901346

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    br1

    26/04/2009 17.16.02

    E' veramente un libro ben fatto. Tanto dettagliato e particolareggiato quanto inquietante per la delicatezza dei temi trattati. Lo consiglierei sicuramente ai liguri, a prescindere dall'appartenenza politica, infatti è ammessa qualsiasi "militanza", per meglio comprendere le ragioni e gli interessi sottesi alle speculazioni edilizie effettuate, in corso e future nella loro Regione...ma anche ai non liguri;il libro a mio avviso infatti ci svela un valido "spaccato" degli interessi politico-imprenditoriali sottesi a inesistenti interessi locali, provinciali e regionali. In altre parole l'opera, prendendo spunto da quanto accade in Liguria, ci mostra quelli che sono gli introiti e gli arricchimenti malcelati da improbabili piani di sviluppo locali.....in tutta Italia. A tratti forse un pò ripetitivo ma comunque.......molto, molto e ancora molto educativo, allarmante ed illuminante. Complimenti agli Autori.

  • User Icon

    riccardo

    11/12/2008 10.54.58

    condivido quanto detto da elafos. va letto con attenzione, perchè i due abili autori mettono onestamente in chiaro la distinzione tra fatti e loro interpretazioni. infine un invito ai non liguri: leggetelo anche voi, de te fabula narratur. e attraverso cemento e consorterie in liguria si arriva a capire un po' di più tutta la politica italiana d'oggi

  • User Icon

    elafos

    11/09/2008 12.52.47

    Per chi abita in Liguria questo libro è una chiave di lettura indispensabile per capire quello che succede dietro agli innumerevoli cantieri edili che quotidianamente vediamo sorgere sotto ai nostri occhi. Vediamo le nostre città stravolte da ingenti colate di cemento, si costruiscono grattaceli con appartamenti vista mare extra lusso eppure vuoti e tutto in nome della speculazione... E' un gran bel libro che lascia un gran amaro in bocca.

Scrivi una recensione