La paura

Piero Gadda Conti

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Ceschina
Tipologia: Libro usato vintage
Copertina: rigida
Anno edizione: 1971
Pagine: 220 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - In buone condizioni
  • EAN: 5000000069270

€ 13,20

Venduto e spedito da Libro di Faccia

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Condizioni copertina: Leggere tracce di umidità
Condizioni pagine: Ottime
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Piero Gadda Conti Cover

    (Milano 1902-99) scrittore italiano, cugino di Carlo Emilio G.. La sua narrativa è legata alla tradizione lombarda dell’Ottocento che riaffiora nei romanzi: L’entusiastica estate (1924), Verdemare (1927), Festa da ballo (1937), La paura (1970). È stato anche saggista (Incomparabile Italia, 1947; Le confessioni di C.E. Gadda, 1974) e critico cinematografico (Cinema e civiltà, 1960; Cinema e società, 1966). Approfondisci
Note legali