Categorie

La pazza gioia (DVD)

nella classifica Bestseller di IBS Film - Commedia

Disponibile anche in altri formati:
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Paolo Virzì fonde ironia, buonumore e dramma in un on the road movie che guarda al mondo femminile con una sensibilità non usuale

Trama
Beatrice Morandini Valdirana ha tutti i tratti della mitomane dalla loquela inarrestabile. Donatella Morelli è una giovane madre tatuata e psicologicamente fragile a cui è stato tolto il figlio per darlo in adozione. Sono entrambe pazienti della Villa Biondi, un istituto terapeutico per donne che sono state oggetto di sentenza da parte di un tribunale e che debbono sottostare a una terapia di recupero. E qui che si incontrano e fanno amicizia nonostante l'estrema diversità die loro caratteri. Fino a quando un giorno, approfittando di una falla nell'organizzazione, decidono di prendersi una vacanza e di darsi alla pazza gioia.

  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: Rai Cinema - 01 Distribution
  • Durata: 116 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano per non udenti
  • Formato schermo: 2,35:1
  • Area 2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of); trailers

Paolo Virzì con Francesca Archibugi alla scrittura lascia il freddo Nord de "Il Capitale Umano" per tornare nell'amata Toscana che gli consente di fondere, come solo lui sa fare, ironia, buonumore e dramma.

«Lo sguardo amoroso di Virzì pedina due anime allo sbando»La Stampa

«Una commedia con sentimento e senza cinismo»L'Espresso

«Virzì fa centro con "La pazza gioia": qui la follia è fantasia»Il Secolo XIX

Beatrice Morandini Valdirana è una chiacchierona istrionica, sedicente contessa e a suo dire in intimità coi potenti della Terra. Donatella Morelli è una giovane donna tatuata, fragile e silenziosa, che custodisce un doloroso segreto. Sono tutte e due ospiti di una comunità terapeutica per donne con disturbi mentali, dove sono sottoposte a misure di sicurezza. Tra loro nascerà una imprevedibile amicizia, che porterà ad una fuga strampalata e toccante, alla ricerca di un po' di felicità in quel manicomio a cielo aperto che è il mondo dei sani.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ricciolidoroebasta

    25/10/2016 11.09.19

    Una storia davvero delicata, anche se lontano dal banale... Ultimamente Virzì non mi stava piacendo molto, ma con questo film ho dovuto ricredermi: voto pieno

Scrivi una recensione